Navigation path

Left navigation

Additional tools

Commissione europea - Comunicato stampa

Settimana europea della formazione professionale 2018

Bruxelles, 9 novembre 2018

Termina oggi l'edizione 2018 della Settimana europea della formazione professionale, organizzata dalla Commissione europea in collaborazione con la presidenza austriaca.

Grazie ai 1 512 eventi che hanno avuto luogo in tutta Europa, la campagna ha raggiunto finora 2,2 milioni di persone, 1,2 milioni in più rispetto all'anno scorso. E non è tutto, dato che fino a dicembre 2018 verranno organizzati in tutta Europa molti altri eventi ed attività connesse. Per concludere la settimana, Marianne Thyssen, Commissaria per l'Occupazione, gli affari sociali, le competenze e la mobilità dei lavoratori, ha annunciato i vincitori dei Premi per l'eccellenza nell'istruzione e formazione professionale 2018.

In occasione dell'evento di chiusura tenutosi oggi presso la Camera austriaca dell'economia a Vienna, la Commissaria Thyssen ha dichiarato: "È per me un piacere essere qui oggi e sentire il sostegno a favore dell'istruzione e formazione professionale in tutta Europa. Ciascuno di voi ha contribuito alla riuscita di questa terza Settimana europea della formazione professionale. La campagna da noi promossa ha raggiunto milioni di europei per dimostrare che l'istruzione e formazione professionale è un'eccellente prima scelta. Con il vostro aiuto continueremo a lavorare perché l'istruzione e formazione professionale sia riconosciuta per ciò che è, vale a dire un'opzione che porta a carriere di successo e una scelta che apporta benefici all'Europa intera." 

"Durante la Settimana europea della formazione professionale a Vienna, rappresentanti ed esperti di tutti gli Stati membri hanno discusso e lavorato intensamente all'ulteriore sviluppo dell'istruzione e formazione professionale in Europa", ha dichiarato Margarete Schramböck, Ministra federale austriaca degli Affari economici e digitali. "Il grande interesse e la disponibilità al sostegno confermano chiaramente l'importanza che l'istruzione e formazione professionale riveste per affrontare il futuro fabbisogno di competenze e per sfruttare al meglio le opportunità che ne derivano per l'economia e la società." 

Heinz Fassmann, Ministro federale austriaco dell'Istruzione, della scienza e della ricerca, ha dichiarato: "L'edizione 2018 della Settimana europea della formazione professionale è stata un grande successo. Ancora una volta ha chiaramente dimostrato l'ampio sostegno per l'istruzione e formazione professionale in tutti gli Stati membri dell'UE e gli sforzi profusi a livello europeo per renderla una vera prima scelta. Dato il ruolo che l'istruzione e formazione professionale svolge qui in Austria, per la presidenza austriaca è stato un onore essere parte dell'edizione di quest'anno." 

Harald Mahrer, Presidente della Camera austriaca dell'economia, ha sottolineato: "Sono lieto di ospitare la Settimana europea della formazione professionale alla Camera austriaca dell'economia. Il motto di quest'anno, 'Scopri il tuo talento', riporta al sistema duale austriaco come migliore prassi nell'Unione europea. Attualmente circa il 40% dei giovani austriaci si inserisce nel sistema degli apprendistati alla fine della scuola dell'obbligo. Ciò avviene in effetti grazie allo sforzo delle imprese che cercano di rispondere a un problema che riguarda l'Europa intera, la mancanza di personale qualificato. La stretta collaborazione tra economia e istruzione è uno dei fattori più importanti per il successo e l'appetibilità di un sistema di apprendistato."

La settimana è stata organizzata con la partecipazione e il sostegno attivi di due agenzie europee, il Centro europeo per lo sviluppo della formazione professionale (Cedefop) e la Fondazione europea per la formazione professionale. Durante la Settimana europea per la formazione professionale, il Cedefop ha organizzato una conferenza sul futuro dell'istruzione e formazione professionale, l'alleanza europea per l'apprendistato ha festeggiato il quinto anniversario e la Commissione ha organizzato con l'OCSE un forum sull'apprendimento degli adulti.

Infine, in occasione dell'evento di chiusura odierno si sono svolte una cerimonia di premiazione e una presentazione degli ambasciatori della Settimana europea della formazione professionale 2018. Sia le iniziative premiate sia le testimonianze degli ambasciatori dell'iniziativa sottolineano e confermano il ruolo cruciale dell'istruzione e formazione professionale nell'aiutare le persone a cogliere le opportunità offerte dal nuovo mondo del lavoro.

Premi per l'eccellenza nell'istruzione e formazione professionale 2018 

I Premi per l'eccellenza nell'istruzione e formazione professionale 2018, consegnati dalla Commissaria Thyssen durante la conferenza di chiusura, celebrano esempi straordinari di istruzione e formazione professionale in Europa e fungono da parametro di riferimento per l'eccellenza in tutto il settore.

Elenco completo dei vincitori e delle categorie

1. Imprese e studenti

  • Alleanza europea per l'apprendistato – Apprendista. Vincitore: Domenico Calabrese, Italia; Alleanza europea per l'apprendistato – Grandi aziende. Vincitore: ESB Networks DAC, Irlanda; Alleanza europea per l'apprendistato – Piccole aziende. Vincitore: Atelier du Pain, Francia
  • Formazione sul lavoro. Vincitori: Human Partner Sp. Z o.o. e Joanna Kamola, Polonia
  • Campionati internazionali delle capacità professionali. Vincitore: Daniel Gerber, Competenze di impiantistica elettrica, Svizzera
  • Junior Achievement (JA) Europa. Vincitore: Istituto tecnico superiore di Marmatia, Simona ONA, Romania

2. Innovatori dell'istruzione e formazione professionale

  • Erogatori di istruzione e formazione professionale innovativi. Vincitore: Centro di formazione professionale Xabec, Spagna
  • Selezione speciale nel contesto dell'Anno europeo del patrimonio culturale: Compagnons du Devoir et du Tour de France, Francia
  • Docente e formatore. Vincitore: Joanna Żebrowska, Polonia
  • Ricercatore nell'ambito dell'istruzione e formazione professionale. Vincitore: Learning Layers, Estonia 

3. Finanziamenti europei a favore dell'eccellenza

  • Progetto Fondo sociale europeo. Vincitore: "Closer to the Labour Market 2", Polonia
  • Progetto Erasmus+.Vincitore: "Mobile Learning in VET towards 2020", Italia

4. Premi delle agenzie europee

Visita il sito web della Settimana europea della formazione professionale per maggiori informazioni su categorie e vincitori. 

Contesto

La terza Settimana europea della formazione professionale si è tenuta a Vienna dal 5 al 9 novembre. Il motto della Settimana, organizzata dalla Commissione europea, è "Scopri il tuo talento". L'obiettivo della Settimana è dimostrare che l'istruzione e formazione professionale è una scelta intelligente, che produce eccellenza nel campo dell'istruzione, posti di lavoro di elevata qualità e una maggiore occupabilità. Si tratta di una delle dieci iniziative chiave proposte dalla Commissione nell'ambito dell'agenda per le competenze per l'Europa, presentata a giugno 2016. L'importanza delle giuste competenze è riconosciuta anche nel pilastro europeo dei diritti sociali, un impegno comune di tutte le istituzioni europee e di tutti gli Stati membri.

A riprova del successo dell'iniziativa, quest'anno vi sono stati finora: 

  • 8 eventi nazionali
  • eventi in 47 paesi
  • più di 500 partecipanti presenti alla Settimana ufficiale a Vienna
  • 26 ambasciatori nazionali e paneuropei.

L'elenco degli eventi per paese è reperibile qui.

Per ulteriori informazioni

Comunicato stampa – Istruzione e formazione professionale nel cuore dell'Europa: inizio della terza Settimana europea della formazione professionale

Sito web della Settimana europea della formazione professionale e mappa degli eventi

Pagina Facebook dell'evento – Settimana europea della formazione professionale 2018

Sito della presidenza austriaca del Consiglio dell'Unione europea per il 2018

Segui Marianne Thyssen su Facebook e Twitter, #EUVocationalSkills #DiscoverYourTalent

 

IP/18/6305

Contatti per la stampa:

Informazioni al pubblico: contattare Europe Direct telefonicamente allo 00 800 67 89 10 11 o per e-mail


Side Bar