Navigation path

Left navigation

Additional tools

Commissione europea - Comunicato stampa

La Commissione accoglie con favore la decisione dell'OMC che conferma la legittimità dei principi fondamentali del terzo pacchetto energia dell'UE

Bruxelles, 10 agosto 2018

Con una decisione pubblicata oggi l'Organizzazione mondiale del commercio ha respinto la maggior parte delle affermazioni della Russia in merito alla presunta incompatibilità delle misure di politica energetica dell'UE con le norme commerciali multilaterali.

Il panel dell'OMC ha ritenuto infondata l'affermazione relativa alla presunta discriminazione dell'UE, contenuta nel terzo pacchetto energia, nei confronti dei servizi russi di trasporto mediante condotte, dei fornitori di servizi o del gas naturale russo. Il panel ha deciso in favore dell'UE per quanto riguarda le norme in materia di "separazione", vale a dire l'obbligo di separare la fornitura e la produzione dell'energia dall'attività delle reti di trasporto, nonché in materia di gas naturale liquefatto (GNL) e di reti di gasdotti a monte. Si tratta di un importante risultato positivo per l'UE, poiché salvaguarda gli elementi fondamentali del terzo pacchetto energia.

La Commissione esaminerà la decisione nel dettaglio, in particolare per quanto riguarda un numero limitato di questioni su cui la compatibilità della politica energetica dell'UE con le norme dell'OMC non è stata ancora riconosciuta.

Contesto

Il terzo pacchetto energia contiene la normativa dell'UE volta ad integrare il mercato interno dell'energia. In particolare, comprende norme relative alla separazione della fornitura e della produzione dell'energia dall'attività delle reti di trasporto, all'accesso non discriminatorio all'infrastruttura energetica e all'indipendenza dei regolatori nazionali dell'energia. Un mercato energetico dell'UE integrato e competitivo è il modo più efficiente sotto il profilo economico per garantire una fornitura sicura ed economicamente accessibile ai cittadini e alle imprese dell'UE, con la possibilità di scegliere il fornitore di energia.

Per ulteriori informazioni 

Relazione dei panel

Cronologia del caso

Terzo pacchetto energia dell'UE: MEMO e legislazione UE sul mercato dell'energia

Composizione delle controversie in seno all'OMC

 

IP/18/4942

Contatti per la stampa:

Informazioni al pubblico: contattare Europe Direct telefonicamente allo 00 800 67 89 10 11 o per e-mail


Side Bar