Navigation path

Left navigation

Additional tools

Commissione europea

Comunicato stampa

Bruxelles, 27 gennaio 2014

Un gruppo di esperti fornirà consulenza alla Commissione europea in merito ai colloqui UE-USA in campo commerciale

In data odierna la Commissione inaugura uno specifico gruppo consultivo di esperti che rappresentano un'ampia gamma di interessi, dall'ambiente, la salute, i consumatori e i lavoratori a diversi settori imprenditoriali per fornire ai negoziatori commerciali dell'UE consulenze di elevata qualità nei capitoli in corso di negoziazione durante le discussioni relative alla Partnership transatlantica per il commercio e gli investimenti (TTIP).

La costituzione di questo gruppo conferma l'impegno della Commissione a intrattenere un dialogo serrato e uno scambio di punti di vista con tutti gli stakeholder nell'ambito delle discussioni del TTIP, al fine di raggiungere un risultato ottimale nell'interesse dei cittadini europei. La variegata composizione del gruppo, in cui siedono quattordici membri operanti in prospettive diverse e in possesso di un'esperienza diversificata, recherà un importante contributo a tale processo. Il gruppo consultivo integra le iniziative in materia di trasparenza come, ad esempio, le consultazioni degli stakeholder durante le tornate negoziali e i resoconti regolari forniti nell'ambito del dialogo con la società civile (Civil Society Dialogue – CSD).

I pareri del gruppo aiuteranno la Commissione europea ad assicurare che il futuro TTIP agevoli effettivamente gli scambi tra l'UE e gli USA e vada a vantaggio di tutti i cittadini europei. L'ampia rappresentanza di interessi assicurata dai membri del gruppo contribuirà inoltre a garantire che gli standard europei elevati, ad esempio in materia di protezione dei consumatori e dell'ambiente, vengano rispettati e tenuti alti nell'ambito dei negoziati.

Il ruolo del gruppo è consultivo ed i suoi membri hanno il compito di esaminare le problematiche specifiche che possono insorgere durante i negoziati del TTIP nei loro rispettivi ambiti di esperienza e di fornire un feedback spassionato ai negoziatori dell'UE. Ignacio Garcia Bercero, il negoziatore capo dell'UE, presiederà il gruppo e opererà a diretto contatto con gli esperti. Per consentire loro di fornire le migliori consulenze possibili egli condividerà con loro informazioni dettagliate sui progressi dei colloqui e, per la prima volta, fornirà loro, ove necessario, i documenti negoziali dell'UE in modo comunque da assicurare la riservatezza.

I membri del gruppo sono esperti in ambiti quali gli interessi dei consumatori, il diritto del lavoro, l'ambiente e la sanità pubblica, l'imprenditoria, l'industria manifatturiera, l'agricoltura e il settore dei servizi. Essi sono stati selezionati a motivo della loro ampia competenza nei loro rispettivi ambiti e della loro variegate esperienza in tema di politica commerciale dell'UE o di regolamenti internazionali. Di conseguenza, essi sono in condizione di rappresentare l'interesse comune condiviso dagli stakeholder in ambiti particolari piuttosto che singole organizzazioni.

Il gruppo (che opererà conformemente alle regole standard della Commissione per i gruppi di esperti) si sono incontrati informalmente il 21 gennaio 2014 per discutere il proprio funzionamento interno e i dettagli pratici. La prima riunione di lavoro a pieno titolo si terrà il 25 febbraio 2014.

Particolari sulle riunioni del gruppo, compresi gli ordini del giorno e i verbali delle riunioni, verranno pubblicati sul sito web del TTIP e sul registro dei gruppi di esperti accessibile al pubblico.

Contesto

I negoziati UE-USA della Partnership transatlantica per il commercio e gli investimenti (TTIP) sono iniziati nel luglio 2013 e si prefiggono di rimuovere gli ostacoli commerciali in tutta una serie di settori economici al fine di rendere più facile l'acquisto e la vendita di beni e servizi tra l'UE e gli USA. La terza tornata dei negoziati si è svolta a Washington DC nel dicembre 2013 (comunicato stampa) e la prossima tornata è prevista per il 10-14 marzo 2014.

Durante il processo negoziale è stata assicurata una supervisione piena e democratica da parte di tutti i governi dei 28 Stati membri dell'UE e del Parlamento europeo democraticamente eletto. La Commissione europea, che negozia il TTIP a nome dell'Unione europea, tiene gli Stati membri e il Parlamento europeo al corrente dei progressi registrati nel corso dei negoziati e riceve il loro input prima e dopo ciascuna tornata. Alla fine dei negoziati saranno il Consiglio, composto dai governi degli Stati membri, e il Parlamento europeo ad approvare o respingere l'accordo commerciale.

Per assicurare che nel corso dei negoziati si tenga conto della pluralità degli interessi, la Commissione europea sollecita e ascolta i punti di vista di tutte le parti interessate, ad esempio negli incontri con gli stakeholder tenutisi sinora in occasione di ciascuna delle tre tornate negoziali, l'ultimo dei quali, avvenuto a Bruxelles (relazione), ha visto la partecipazione di 350 stakeholder, nonché nell'ambito dei dialoghi con la società civile, l'ultimo dei quali si è svolto a Bruxelles il 14 gennaio con più di 160 rappresentanti della società civile (relazione). Il neocostituito gruppo consultivo viene ad integrare questo sistema di consultazioni.

Membri del Gruppo consultivo

Nome

Attribuzione attuale

Ambito di esperienza

Edward Bowles

Regional Head of Public Affairs, EMEA, Standard Chartered Bank

Servizi

Jos Dings

Director, Policy Team, Transport & Environment

Trasporti e ambiente

Ulrich Eckelmann

General Secretary of industri-ALL European Trade Union

Lavoro e sindacati

Benedicte Federspiel

Transatlantic Consumer Dialogue Steering Committee

Consumatori

Roxane Feller

Head of Economic Department, FoodDrinkEurope

Settore alimentare

Monique Goyens

Director-General, BEUC

Consumatori

Ivan Hodac

Senior Advisor to the Board of Directors and Director-General, ACEA

Industria manifatturiera

Tom Jenkins

Senior Advisor to the General Secretary, European Trade Union Confederation

Lavoro e sindacati

Pascal Kerneis

Managing Director, European Services Forum

Servizi

Monika Kosinska

Secretary-General, European Public Health Alliance

Sanità

Pekka Pesonen

Secretary-General, COPA-COGECA

Agricoltura

Pieter de Pous

EU Policy Director, European Environmental Bureau

Ambiente

Reinhard Quick

Director, VCI

Industria manifatturiera

Luisa Santos

Director, International Relations, Businesseurope

Imprese

Il gruppo di esperti partecipa su base volontaria e senza retribuzione.

Per ulteriori informazioni

Le regole della Commissione europea per la costituzione di gruppi di esperti: http://ec.europa.eu/transparency/regexpert/index.cfm?do=faq.faq&aide=2

Tutta la documentazione sui negoziati della Partnership transatlantica per il commercio e gli investimenti (TTIP)


Side Bar