Navigation path

Left navigation

Additional tools

Other available languages: EN FR DE

Commissione europea

Comunicato stampa

Bruxelles, 2 aprile 2014

Evitare costosi incidenti nello spazio: il Parlamento europeo approva il programma di sorveglianza dello spazio e di localizzazione (SST)

Il numero crescente di satelliti e la quantità di detriti nello spazio che circonda il nostro pianeta fanno rischiare collisioni e minacciano seriamente il funzionamento sostenibile delle infrastrutture spaziali della UE. Oggi la Commissione europea ha espresso soddisfazione per il voto del Parlamento europeo a favore della proposta di istituire un quadro europeo di sorveglianza dello spazio e di localizzazione (SST). L’obiettivo è fornire una serie di segnalazioni al fine di ridurre il rischio di collisioni tra veicoli spaziali e tra veicoli e detriti spaziali nonché di collisioni dovute al rientro incontrollato di veicoli spaziali non operativi o di rottami spaziali di grandi dimensioni. La proposta della Commissione mira a incoraggiare gli Stati membri che dispongono di capacità di sorveglianza spaziale a collaborare e a mettere in comune i rispettivi mezzi per dotare l’Unione di servizi di sorveglianza dello spazio e di localizzazione.

Antonio Tajani, Vicepresidente della Commissione europea @AntonioTajaniEU, e Commissario responsabile per l’Industria e l’imprenditoria, ha commentato: "La proposta sulla sorveglianza dello spazio e la localizzazione prevede la messa in comune di risorse per proteggere i nostri investimenti nel campo delle infrastrutture spaziali contro i danneggiamenti. Evitare le collisioni nello spazio può far risparmiare fino a 210 milioni di euro all’anno ed eliminare rischi gravi che minacciano la realizzazione dei vantaggi economici attesi dai programmi spaziali della UE. Accolgo con favore l’approvazione, da parte del Parlamento, della proposta SST della Commissione e spero che anche il Consiglio la adotti rapidamente".

Per ulteriori informazioni:

Link verso la proposta sul sito Web Europa

Lo Spazio sul sito Europa

Video sui detriti spaziali: http://ec.europa.eu/enterprise/newsroom/cf/itemdetail.cfm?item_id=6063

IP/13/172: Mantenere la competitività dell’industria spaziale dell’Unione ed evitare le collisioni tra satelliti

MEMO/13/149: Prevenzione dei danni causati dai detriti spaziali: una proposta per la sorveglianza dello spazio e la localizzazione

La Commissione propone un programma per sostenere gli Stati membri dell’UE che possiedono radar e telescopi capaci di monitorare satelliti e detriti spaziali, o centri dati pertinenti, perché uniscano le loro capacità e offrano per la prima volta un servizio europeo di sorveglianza dello spazio e di localizzazione.

Prossime tappe

La proposta sarà ora trasmessa al Consiglio per l’approvazione definitiva.

Contesto

16 000 oggetti circa che orbitano intorno alla Terra sono più grandi di 10 cm; tra 300 000 e 600 000 oggetti sono più grandi di 1 cm. Un oggetto più grande di 1 cm che urti un satellite distrugge o almeno danneggia sottosistemi o strumenti di bordo; l’urto con un oggetto più grande di 10 cm distrugge il satellite. Esistono anche rischi per la sicurezza di infrastrutture terrestri e dei cittadini dovuti al rientro nell’atmosfera terrestre di satelliti inattivi e di stadi o sezioni fuori uso di razzi.

Secondo le stime più prudenti, le possibili perdite economiche per gli operatori di satelliti europei dovute a collisioni, o a manovre costose e rischiose per spostare i propri satelliti, ammontano a 210 milioni di euro all’anno. Le perdite economiche a terra dovute alle perturbazioni di applicazioni o servizi che funzionano con dati trasmessi da satelliti persi o danneggiati non possono essere quantificate, ma sarebbero addirittura più elevate.

Per diminuire i rischi di collisione e di rientri incontrollati è necessario monitorare i satelliti e i detriti spaziali in modo che gli operatori di satelliti e le autorità pubbliche possano essere avvisati in tempo utile.

Contatti:

Carlo Corazza (+32 2 295 17 52) @ECspokesCorazza

Sara Tironi (+32 2 299 04 03)


Side Bar

My account

Manage your searches and email notifications


Help us improve our website