Navigation path

Left navigation

Additional tools

Dibattito sul futuro dell'Europa: la Vicepresidente Viviane Reding incontra i cittadini ad Amsterdam

European Commission - IP/14/263   14/03/2014

Other available languages: EN FR DE DA ES NL SV PT FI EL CS ET HU LT LV MT PL SK SL BG RO HR

Commissione europea

Comunicato stampa

Bruxelles, 14 marzo 2014

Dibattito sul futuro dell'Europa: la Vicepresidente Viviane Reding incontra i cittadini ad Amsterdam

Quale deve essere il ruolo dell'UE nella ripresa economica? Quali diritti abbiamo noi, cittadini europei, e quanto questi diritti si fanno sentire nella nostra quotidianità? Che tipo di Europa vogliono i cittadini per il futuro? Di questo e d'altro discuterà la Vicepresidente della Commissione europea Viviane Reding con circa 250 cittadini in occasione del 49° Dialogo con i cittadini che si svolgerà il 14 marzo ad Amsterdam.

"Con l'approssimarsi delle elezioni del Parlamento europeo di maggio, è più importante che mai coinvolgere i cittadini in una discussione franca sull'Europa, su che cosa significa l'Europa oggi e su che cosa dovrà significare domani", ha dichiarato Viviane Reding, Vicepresidente e Commissaria per la giustizia, i diritti fondamentali e la cittadinanza. "I Paesi Bassi, membri fondatori e al centro dell'Unione, sono da sempre una porta d'accesso agli scambi in Europa; il loro destino non può che essere europeo. Non vedo l'ora di ascoltare il punto di vista degli olandesi e mi auguro che i Paesi Bassi, e i cittadini che incontrerò ad Amsterdam venerdì, continuino a svolgere un ruolo attivo nel dar forma al futuro dell'Europa."

Il dialogo permetterà ai cittadini di discutere con la Vicepresidente Reding: fare domande, avanzare pareri, esprimere preoccupazioni. Il dialogo, cui parteciperà anche il sindaco di Amsterdam Eberhard Van Der Laan, sarà moderato da Caroline de Gruyter, giornalista del quotidiano NRC Handelsblad.

Per partecipare basta iscriversi all'indirizzo www.europadialoog.nl/amsterdam.

Il dialogo si svolgerà il 14 marzo alle 18.30 CET nella sala Oosterhuiszaal del Rode Hoed (Keizersgracht 102, Amsterdam), la più grande e antica "chiesa nascosta" dei Paesi Bassi, risalente al Secolo d'oro. L'evento potrà essere seguito in diretta streaming; i cittadini di tutta Europa potranno partecipare anche tramite Facebook e Twitter utilizzando l'hashtag #EUDeb8.

I giornalisti interessati possono partecipare all'evento e alla conferenza stampa che lo precederà nella stessa giornata. Per l'accreditamento, si prega di contattare l'ufficio stampa della Rappresentanza della Commissione europea nei Paesi Bassi (vedasi "Ulteriori informazioni" di seguito).

Contesto

Che cosa sono i Dialoghi con i cittadini?

Nel 2013 la Commissione europea ha inaugurato l'Anno europeo dei cittadini (IP/13/2). Per tutto l'anno passato i membri della Commissione hanno partecipato in tutta Europa a dibattiti con i cittadini europei, per conoscere le loro aspettative per il futuro, e continuano a farlo nell'anno in corso, in cui si svolgeranno le elezioni del Parlamento europeo.

A tutt'oggi sono stati organizzati 48 Dialoghi con i cittadini in tutta l'Unione europea, a ciascuno dei quali ha presenziato almeno un Commissario. Sono previsti in totale oltre 50 incontri (si veda l'allegato). Gli eventi possono essere seguiti online all'indirizzo http://ec.europa.eu/debate-future-europe/index_it.htm.

In vista del Dialogo con i cittadini al quale presenzierà la Vicepresidente Viviane Reding, la Rappresentanza della Commissione europea nei Paesi Bassi ha organizzato una serie di eventi collaterali in varie città del paese, tra cui Rotterdam, Wageningen, Groningen, Enschede ed Eindhoven, per permettere al maggior numero possibile di cittadini di esprimere opinioni e preoccupazioni.

Da un recente sondaggio Eurobarometro risulta che solo il 35% dei cittadini olandesi sente di avere un legame con l'Unione rispetto alla media dei cittadini europei (46%). Sono più della metà tuttavia (61%) gli olandesi ottimisti sul futuro dell'UE e il 58% della popolazione olandese si sente cittadino europeo.

Perché la Commissione si impegna in questo senso proprio ora?

Perché l'Europa è a un bivio. I prossimi mesi e anni saranno decisivi per il futuro dell'Unione europea e le opinioni sulla direzione da seguire sono divergenti. È fondamentale che i cittadini abbiano voce in capitolo nel dibattito. Poiché l'integrazione europea deve andare di pari passo con il rafforzamento della legittimità democratica dell'Unione, ora più che mai occorre ascoltare i cittadini.

A che cosa servono i Dialoghi con i cittadini?

La voce dei cittadini permetterà alla Commissione di orientarsi nell'elaborazione della futura riforma dell'UE. Uno degli obiettivi principali dei Dialoghi è preparare il terreno per le elezioni europee del 2014.

L'8 maggio 2013 la Commissione europea ha pubblicato la seconda relazione sulla cittadinanza dell'Unione, che propone 12 nuove misure concrete per risolvere i problemi dei cittadini (IP/13/410 e MEMO/13/409). Tale relazione è la risposta della Commissione a un'ampia consultazione online avviata nel maggio 2012 (IP/12/461), alle domande e agli spunti emersi nel quadro dei Dialoghi con i cittadini europei sui loro diritti e sul loro futuro.

Ulteriori informazioni

Per i giornalisti che desiderano iscriversi all'evento: contattare Cecilia Thorfinn (+31 6 835 33 216)

Ulteriori informazioni sul Dialogo con i cittadini di Amsterdam: www.europadialoog.nl/amsterdam

Dibattiti con i cittadini sul futuro dell'Europa: http://ec.europa.eu/debate-future-europe/index_it.htm

Anno europeo dei cittadini: http://europa.eu/citizens-2013/it/home

Homepage di Viviane Reding, Vicepresidente e Commissaria UE per la Giustizia:

ec.europa.eu/reding

La Vicepresidente su Twitter: @VivianeRedingEU

Rappresentanza della Commissione europea nei Paesi Bassi su Facebook e Twitter

Gli europei dicono la loro - Risultati della consultazione sui diritti dei cittadini europei:

http://ec.europa.eu/justice/citizen/files/eu-citizen-brochure_it.pdf

Contatti

Mina Andreeva (+32 2 299 13 82)

Natasha Bertaud (+32 2 296 74 56)

Per il pubblico: contattare Europe Direct telefonicamente allo 00 800 6 7 8 9 10 11 o per e-mail

ALLEGATO

1. The debate on Europe's future continues…

Member State

City

Date

Commissioner

EU, national, regional and local politicians

Spain

Cadiz

27/09/2012

Reding

Mayor Martinez Saiz

Austria

Graz

05/11/2012

Reding

Vice-Chancellor Spindelegger

Germany

Berlin

10/11/2012

Reding

MEP Roth-Behrendt

France

Paris

23/11/2012

Reding

Italy

Naples

30/11/2012

Andor

Mayor de Magistris

Ireland

Dublin

10/01/2013

Barroso, Reding

Prime Minister Kenny, Deputy Prime Minister Gilmore, Minister of State for European Affairs Creighton

Sweden

Gothenburg

18/02/2013

Malmström

Italy

Turin

21/02/2013

Malmström

Mayor Fassino

Portugal

Coimbra

22/02/2013

Reding

Italy

Rome

18/03/2013

Tajani

Mayor Alemanno

Greece

Thessaloniki

22/03/2013

Reding

Mayor Boutaris

Italy

Pisa

05/04/2013

Potočnik

Mayor Filippeschi

Belgium

Ghent

12/04/2013

De Gucht

Mayor Termont

Belgium

Eupen

23/04/2013

Hahn

MEP Grosch, Minister-President (German Community) Lambertz

Belgium

Brussels

04/05/2013

Reding

(former) Minister-President of the Brussels region Picqué

Germany

Dusseldorf

08/05/2013

Oettinger

MEP Klute

Slovenia

Ljubljana

09/05/2013

Potočnik

Poland

Warsaw

11/05/2013

Lewandowski

Czech Republic

Prague

13/05/2013

Füle

Minister of State for Small Business (Ireland) Perry, Chairman of the Czech Parliament's EU Affairs Committee Bauer

Italy

Ventotene

27/05/2013

Tajani

Mayor Assenso

Italy

Milan

07/06/2013

Hedegaard

Mayor Pisapia

Luxembourg

Esch

30/06/2013

Reding

MEP Goerens, Minister for Labour Schmit, MP Braz, Minister of Public Works, Agriculture, Rural Affairs, Patrimony and Nature Policy (Wallonia) Lutgen

Poland

Warsaw

11/07/2013

Barroso, Reding

Prime Minister Tusk, MEP Thun, former Prime Minister Mazowiecki

Greece

Heraklion

12/07/2013

Damanaki

MEP Danellis, Governor Arnaoutakis

Germany

Heidelberg

16/07/2013

Reding

Minister-President (Baden-Wurttemberg) Kretschmann

Bulgaria

Sofia

23/07/2013

Reding

President Plevneliev

Belgium

Namur

13/09/2013

Reding

Minister-President Demotte

Estonia

Tallinn

14/09/2013

Kallas, Rehn

Italy

Trieste

16/09/2013

Reding

Minister of European Affairs Moavero Milanesi

Finland

Helsinki

24/09/2013

Reding

MEP Pietikäinen

Hungary

Györ

03/10/2013

Andor

State Secretary for European Affairs Győri, MEP Őry

Slovak Republic

Košice

05/10/2013

Šefčovic

Slovak Parliament President Paška

Sweden

Stockholm

15/10/2013

Reding

Minister for European Union Affairs Ohlsson, MEP Ludvigsson

Belgium

Liège

17/10/2013

Barroso

Deputy Prime Minister Reynders (Belgium), Minister for Economics (Wallonia) Marcourt

Latvia

Riga

18/10/2013

Piebalgs

Minister of Defence Pabriks

Malta

Valetta

07/11/2013

Borg

France

Marseille

14/11/2013

Reding

Minister of Justice Taubira

Cyprus

Limassol

28/11/2013

Vassiliou

Austria

Eisenstadt

29/11/2013

Hahn

Minister-President (Burgenland) Niessl

Belgium

Brussels

05/12/2013

Vassiliou

MEP Durant

Lithuania

Vilnius

13/12/2013

Reding

Online

Virtual dialogue

16/01/2014

Reding

Denmark

Copenhagen

06/02/2014

Hedegaard

UK

London

10/02/2014

Reding

Minister of State for Europe Lidington

Spain

Barcelona

23/02/2014

Reding

France

Paris

27/02/2014

Barnier

Minister Delegate for European Affairs Repentin

Croatia

Zagreb

03/03/2014

Mimica

Germany

Koblenz

10/03/2014

Oettinger

Minister-President (Rhineland-Palatinate) Dreyer, State Minister for Europe (Rhineland-Palatinate) Conrad

Netherlands

Amsterdam

14/03/2014

Reding

Mayor van der Laan

Romania

Bucharest

17/03/2014

Ciolos

EU

European Dialogue Brussels

27/03/2014

Barroso, Reding, Rehn, Potočnik, Vassiliou, De Gucht, Damanaki, Hahn, Hedegaard, Andor, Mimica

MEP Roth-Behrendt, MEP Goerens


Side Bar

My account

Manage your searches and email notifications


Help us improve our website