Navigation path

Left navigation

Additional tools

MEDIA e Europa creativa sotto i riflettori alla Berlinale

European Commission - IP/14/113   05/02/2014

Other available languages: EN FR DE ES EL PL

Commissione europea

Comunicato stampa

Bruxelles, 5 febbraio 2014

MEDIA e Europa creativa sotto i riflettori alla Berlinale

Circa 30 film sostenuti dal Fondo MEDIA dell'Unione europea sono stati selezionati per il programma ufficiale del Festival internazionale cinematografico di Berlino (6-16 febbraio). I film, quattro dei quali partecipano al concorso principale (cfr. l'elenco completo più avanti), hanno ricevuto finora finanziamenti unionali per un importo di 2,2 milioni di EUR. Il grosso del finanziamento di MEDIA, che è parte del nuovo programma Europa creativa, sostiene la distribuzione internazionale dei film europei al di fuori del loro paese d'origine. Nell'arco dei prossimi sette anni più di 800 film europei riceveranno da MEDIA complessivamente 800 milioni di EUR quale sostegno allo sviluppo e alla distribuzione. I professionisti dell'industria cinematografica sono inviati a una giornata informativa "Europa creativa" che si terrà il 10 febbraio.

Androulla Vassiliou, Commissaria responsabile per l'Istruzione, la cultura, il multilinguismo e la gioventù, ha affermato: "Siamo onorati che il festival abbia selezionato per il programma di quest'anno così tanti film che hanno fruito del sostegno di MEDIA. La Berlinale è indubbiamente uno dei festival cinematografici più prestigiosi al mondo ed è una vetrina della migliore cinematografia europea. Il programma Europa creativa comprova il nostro impegno a sostenere la diversità culturale e linguistica nell'industria cinematografica europea oltre ad aiutare quest'ultima a valorizzare al massimo le opportunità offerte dalla digitalizzazione e dalla globalizzazione."

I film sostenuti da MEDIA che sono presentati al festival rappresentano tutta una varietà di paesi, storie, generi e approcci artistici europei. I quattro che competono per l'Orso d'oro, il premio più importante del festival, sono: Aimer, boire et chanter (Francia), Aloft (Spagna-Canada-Francia), Zwischen Welten (Germania) e Kraftidioten (Norvegia-Svezia-Danimarca).

La selezione "Berlinale Special" comprende una schiera di grandi registi europei tra cui Volker Schlöndorff, Wim Wenders e Pernille Fischer Christensen. Film che hanno fruito del sostegno di MEDIA sono anche stati selezionati per le categorie "Panorama Fiction", "Documentary", "Forum", "Generation 14plus", "Generation Kplus" e 'Culinary Cinema" tra quelle in cui si articola il festival.

Shooting Star

La Berlinale presenterà anche l'iniziativa "shooting star" per il 2014, un'iniziativa che intende promuovere il talento dei giovani attori. Dieci stelle nascenti provenienti da tutta Europa sono scelte da una giuria di esperti nominati dai membri della rete European Film Promotion (EFP). Le dieci stelle saranno presentate all'industria cinematografica, alla stampa e al pubblico in occasione del festival, fatto che costituisce spesso un trampolino di lancio per una carriera internazionale. Le "shooting star" di quest'anno sono: Danica Curcic (Danimarca), Maria Dragus (Germania), Miriam Karlkvist (Italia), Marwan Kenzari (Paesi Bassi), Jakob Oftebro (Norvegia), Mateusz Kościukiewicz (Polonia), Cosmina Stratan (Romania), Nikola Rakocevic (Serbia), Edda Magnason (Svezia) e George MacKay (Regno Unito). Nel 2014 l'EFP riceverà da MEDIA finanziamenti per un ammontare di 510 000 EUR per le sue attività di promozione, comprese le "shooting star".

Giornata d'informazione

I professionisti del cinema europei e di paesi terzi sono invitati alle giornate informative organizzate il 10 e 11 febbraio dal desk Europa creativa tedesco e dalla Commissione europea. La prima giornata sarà dedicata alle opportunità di finanziamento a valere sul sottoprogramma MEDIA mentre la seconda servirà a fornire consulenze sulle sovvenzioni erogate dal sottoprogramma Cultura. L'evento MEDIA comprenderà un incontro con esperti e rappresentanti dei fondi nazionali e regionali a promozione della cinematografia per discutere le strategie di distribuzione, commercializzazione e finanziamento.

Mercato cinematografico

La Commissione europea ospiterà ancora una volta uno stand MEDIA nell'ambito dell'European Film Market aperto a più di 130 società di produzione e di distribuzione europee. L'European Film Market è l'evento commerciale del festival ed è una prestigiosa tribuna in cui società e agenti svolgono contrattazioni.

Contesto

Europa creativa è la quinta generazione di programmi di finanziamento unionale che sostengono i settori culturali e creativi. Il programma è stato avviato il 1° gennaio con un bilancio di quasi 1,5 miliardi di EUR per il periodo 2014-2020.

Il programma stanzierà almeno il 56% del proprio bilancio per il proprio sottoprogramma MEDIA ed almeno il 31% per il sottoprogramma Cultura. Un massimo del 13% del bilancio sarà destinato a un filone trans-settoriale comprendente il sostegno ai desk Europa creativa aperti in ciascun paese che hanno il compito di fornire consulenze ai beneficiari potenziali.

MEDIA sosterrà lo sviluppo, la distribuzione e la promozione di contenuti prodotti dalle industrie cinematografiche e audiovisive unionali. Uno dei suoi obiettivi principali consiste nell'aiutare i registi europei a raggiungere i mercati che si trovano al di là dei confini nazionali ed europei; esso finanzierà anche programmi di formazione per i professionisti e valorizzerà le opportunità determinate dalle nuove tecnologie. Oltre al suo sostegno ai professionisti del cinema il Fondo MEDIA sosterrà più di 2 000 sale cinematografiche europee in cui almeno il 50% dei film proiettati sono europei.

Nel 2014 si saranno avviate con il sostegno di MEDIA tre nuove iniziative imperniate sullo sviluppo del pubblico e sull'alfabetizzazione filmica, sulle coproduzioni internazionali e sui videogiochi. Seguiranno altre innovazioni compreso un nuovo sistema di garanzia dei prestiti per i settori culturali e creativi che verrà avviato nel 2016.

Per ulteriori informazioni

Commissione europeaMEDIA e Europa creativa

Videoclip informativo su Europa creativa

Sito web di Androulla Vassiliou

Seguite Androulla Vassiliou su Twitter @VassiliouEU

Persone da contattare:

Dennis Abbott (+32 2 295 92 58); Twitter: @DennisAbbott

Dina Avraam (+32 2 295 96 67)

Allegato: film presentati alla Berlinale 2014 che hanno ricevuto un sostegno da MEDIA:

Competition

 Director

Aimer, boire et chanter (Life of Riley)

France

Alain Resnais

Aloft (No llores, Vuela)

Spain/Canada/France

Claudia Llosa

Kraftidioten (In Order of Disappearance)

Norway/Sweden/Denmark

Hans Petter Moland

Zwischen Welten (In between worlds)

Germany

Feo Aladag

Berlinale Special

 

A Long Way Down

UK/Germany

Pascal Chaumeil

Cathedrals of Culture (Kathedralen der Kultur) Germany/Denmark/Austria/Norway/France

Wim Wenders, Michael Glawogger, Michael Madsen,

Robert Redford, Margreth Olin, Karim Aïnouz

Dans la cour (In the Courtyard)

France

Pierre Salvadori

Das Finstere Tal (The Dark Valley)

Austria/Germany

Andreas Prochaska

Diplomatie (Diplomacy)

France/Germany

Volker Schlöndorff

En du elsker (Someone You Love)

Denmark

Pernille Fischer Christensen

Hundraåringen som klev ut genom fönstret och försvann (The 100-Year Old Man Who Climbed out the Window and Disappeared)

Sweden

Felix Herngren

Panorama

 

Panorama Fiction

 

Arrête ou je continue (If You Don't, I Will)

France

Sophie Fillières

Fieber (Fever)

Luxembourg/Austria

Elfi Mikesch

Über-Ich und Du (Superegos)

Germany/Switzerland/Austria

Benjamin Heisenberg

Yves Saint Laurent 

France

Jalil Lespert

Panorama Dokumente

 

Concerning Violence

Sweden/USA/Denmark

Göran Hugo Olsson

Last Hijack

Netherlands/Germany/Ireland/Belgium

Tommy Pallotta, Femke Wolting

Forum

 

Free Range - Ballaad maailma heakskiitmisest (Free Range)

Estonia

Veiko Õunpuu

N – The Madness of Reason

Belgium

by Peter Krüger

Generation

 

Generation 14plus

 

God Help the Girl 

UK

by Stuart Murdoch

Ömheten (Broken Hill Blues)

Sweden

by Sofia Norlin

Generation Kplus

 

Beyond Beyond

Sweden/Denmark

by Esben Toft Jacobsen

Emil & Ida i Lönneberga (That Boy Emil)

Sweden

by Per Åhlin, Alicja Jaworski Björk, Lasse Persson

Jack et la mécanique du cœur (Jack and the Cuckoo-Clock Heart) France

by Mathias Malzieu, Stéphane Berla

Loulou, l'incroyable secret (Wolfy, the Incredible Secret)

France

by Grégoire Solotareff, Éric Omond

Midden in de Winternacht (A Christmoose Story)

Netherlands/Sweden/Belgium

by Lourens Blok

MGP Missionen (The Content: To the Stars and Back)

Denmark

by Martin Miehe-Renard

Tante Hilda! (Aunt Hilda!)*

France/Luxembourg

by Jacques-Rémy Girerd, Benoît Chieux

* Also selected in Culinary Cinema

 


Side Bar

My account

Manage your searches and email notifications


Help us improve our website