Navigation path

Left navigation

Additional tools

Other available languages: EN FR DE DA ES SV PT EL RO

Commissione europea

Comunicato stampa

Bruxelles, 6 agosto 2013

I programmi MEDIA ed Europa creativa alla ribalta al festival cinematografico di Locarno

Al 66° Festival cinematografico internazionale di Locarno (Svizzera) che si svolgerà dal 7 al 17 agosto, saranno proiettati nove film finanziati dal programma UE MEDIA, destinato al cinema. Cinque film sono in concorso e quattro saranno proiettati in Piazza Grande, che può ospitare fino a 8 000 spettatori, su uno dei più grandi schermi cinematografici all’aria aperta. Androulla Vassiliou, commissario europeo responsabile per il programma MEDIA, sarà presente al festival durante questo fine settimana. I momenti salienti dell'edizione di quest'anno del festival saranno sottolineati dalla presenza di Christopher Lee, Faye Dunaway, Anna Karina, Werner Herzog, Sergio Castellitto, Otar Iosseliani e Jacqueline Bisset, che riceverà un premio alla carriera.

"Al festival di Locarno, da sempre una splendida vetrina del cinema europeo, il programma MEDIA è, ancora una volta, al centro della ribalta" ha affermato il commissario Vassiliou. "Il programma MEDIA si impegna per una solida industria cinematografica europea e per la diversità culturale. Sono lieta che MEDIA continui a sostenere i nostri migliori cineasti: dal prossimo anno, nel quadro del nuovo programma Europa Creativa," ha aggiunto il commissario.

Si ritiene che, per visitare il festival, giungeranno a Locarno 150 000 spettatori circa, nonché 3 000 professionisti del mondo del cinema e quasi 1 000 giornalisti.

Oltre ad aver finanziato alcune delle pellicole presentate alla rassegna (v. l'elenco che segue), il programma MEDIA ha contribuito anche a finanziarne i cosiddetti Industry Days (che si terranno il 10 e l'11 agosto) e l'iniziativa Step in, che costituiscono una piattaforma di collegamento tra produttori, agenti e distributori, specializzati in film indipendenti e d’essai.

Locarno ospiterà anche la quinta edizione dei seminari PUENTES, che raccolgono produttori europei e latino-americani, esperti, potenziali finanziatori, agenti di vendita e distributori di entrambi i continenti. Ai seminari di PUENTES contribuisce finanziariamente MEDIA Mundus, versione internazionale del programma MEDIA. Un film, girato con l'appoggio di PUENTES e presente al festival, è Gloria, dramma ispano-cileno di Sebastián Lelio, vincitore dell'Orso d'argento per la miglior attrice (Paulina García) all'edizione di quest'anno del Festival cinematografico di Berlino.

Contesto

Dal 1991, MEDIA (acronimo di Mesures pour encourager le développement de l'industrie audiovisuelle – Misure per incoraggiare lo sviluppo dell'industria audiovisiva) ha investito 1,6 miliardi di EUR nello sviluppo, nella distribuzione, nella formazione e nell'innovazione dell'industria cinematografica per favorire la diversità e la competitività a livello internazionale del cinema e dell'industria audiovisiva europei.

Attualmente al programma MEDIA partecipano 33 paesi: i 28 Stati membri della UE, cui si aggiungono Svizzera, Islanda, Liechtenstein, Norvegia e, ultimo paese a entrare a far parte del programma da luglio, Bosnia Erzegovina.

Nell'ambito del bilancio UE per il periodo 2007-2013, MEDIA ha effettuato stanziamenti per 755 milioni di EUR. La metà circa di essi ha finanziato la distribuzione di film stranieri nei paesi partecipanti; con il 20% sono stati dati contributi a produttori e registi che stanno sviluppando nuovi progetti cinematografici. Il resto ha finanziato la commercializzazione e la formazione di cineasti.

Le società di produzione cinematografica finanziate da MEDIA ottengono un contributo medio di 50 000 EUR circa.

MEDIA Mundus già dal 2008 finanzia la cooperazione tra cineasti professionisti europei e i loro omologhi stranieri. Per il periodo 2011-2013, dispone di un bilancio di 15 milioni di EUR.

"Europa creativa": il futuro del programma MEDIA

Il 2014 segna l'inizio di una nuova era per MEDIA e MEDIA Mundus che entrano a far parte del programma Europa creativa. Il nuovo programma continuerà a finanziare lo sviluppo, la formazione e la distribuzione cinematografiche e disporrà anche di un nuovo fondo di garanzia prestiti per agevolare l'accesso al credito del settore culturale e creativo. Per il periodo 2014-2020, il bilancio di Europa creativa si aggirerà intorno a 1,3 miliardi di EUR: circa il 9% in più rispetto agli attuali programmi MEDIA e Cultura. Il prossimo autunno, il Parlamento europeo e il Consiglio della UE dovranno approvare definitivamente il nuovo programma.

Per ulteriori informazioni

Commissione europea: MEDIA

Sito web di Androulla Vassiliou

Segui Androulla Vassiliou su Twitter @VassiliouEU

Contatti:

Dennis Abbott (+32 2 295 92 58) Twitter: @DennisAbbott

Dina Avraam (+32 2 295 96 67)

ALLEGATO 1: Film finanziati da MEDIA, presenti a Locarno

Titolo, registra e paese di produzione. In cifre, l'importo del finanziamento MEDIA finora ottenuto.

Concorso internazionale

  1. Gare du Nord, di Claire Simon (Francia/Canada)

finanziamento MEDIA: 35 000 EUR

  1. L'Etrange Couleur des Larmes de Ton Corps di Hélène Cattet e Bruno Forzani (Belgio/Francia/Lussemburgo)

finanziamento MEDIA: 33 063 EUR

  1. Mary, Queen of Scots di Thomas Imbach (Svizzera/Francia)

finanziamento MEDIA: 83 500 EUR

  1. When evening falls on Bucharest or metabolism di Corneliu Porumboiu (Romania/Francia)

finanziamento MEDIA: 24 000 EUR

Concorso Cineasti del presente

  1. The Special Need di Carlo Zoratti (Germania/Italia)

finanziamento MEDIA: 23 000 EUR

Fuori concorso Piazza Grande

  1. Vijay and I di Sam Garbarski (Belgio/Lussemburgo/Germania)

finanziamento MEDIA: 50 000 EUR

  1. Kvinden I Buret (Keeper of Lost Causes) di Mikkel Norgaard (Danimarca/Germania/Svezia)

finanziamento MEDIA: 68 000 EUR

  1. Les Grandes Ondes (à l'ouest) di Lionel Baier (Svizzera/Francia/Portogallo)

finanziamento MEDIA: 66 000 EUR

  1. Mr Morgan's Last love di Sandra Nettelbeck (Germania/Belgio/USA/Francia)

finanziamento MEDIA: 50 000 EUR


Side Bar

My account

Manage your searches and email notifications


Help us improve our website