Navigation path

Left navigation

Additional tools

Istruzione superiore: un ponte tra le due sponde del Mediterraneo

European Commission - IP/13/582   20/06/2013

Other available languages: EN FR DE DA ES NL SV PT FI EL CS ET HU LT LV MT PL SK SL BG RO

Commissione europea

Comunicato stampa

Nicosia/Bruxelles, 20 giugno 2013

Istruzione superiore: un ponte tra le due sponde del Mediterraneo

Un numero maggiore di studenti dei paesi del Mediterraneo meridionale beneficerà del nuovo programma unionale per l'istruzione, la formazione e la gioventù: questo è il messaggio che il Commissario europeo Androulla Vassiliou ha lanciato oggi in occasione di un "vertice" universitario a Nicosia. Il Commissario ha affermato che il nuovo programma, il cui avvio è previsto nel gennaio 2014, prenderà le mosse dagli esiti positivi registrati dagli attuali programmi Tempus e Erasmus Mundus. Dal 2007 sono stati stanziati più di 140 milioni di euro per progetti cui hanno partecipato le università del Mediterraneo meridionale per sviluppare nuovi curricoli, riqualificare gli insegnanti, sostenere nuovi metodi d'insegnamento e investire nelle attrezzature. Sono state erogate inoltre borse per 150 milioni di euro per aiutare più di 4 500 studenti della regione a svolgere parte dei loro studi nell'UE. Agli scambi organizzati con le università europee hanno anche partecipato più di 750 docenti universitari.

A questi scambi partecipano più di 200 università del Nord Africa, del Medio Oriente e dell'UE. Le Università in Francia, Italia, Spagna, Germania, Egitto e Giordania sono le più attive nell'ambito del programma. Circa 800 studenti e docenti del Mediterraneo meridionale hanno anche beneficiato, a partire dal 2004, di finanziamenti per programmi congiunti di dottorato e di laurea magistrale.

Erasmus Mundus si è rivelato un grande successo sin dal suo avvio nel 2004 e sono lieta di affermare che nell'ambito del nuovo programma saremo in grado di supportare un numero ancora maggiore di scambi. L'investimento nella gioventù è il migliore investimento in assoluto, sia in Europa che sulla sponda meridionale del Mediterraneo. Intendiamo dare sostegno ai giovani che sono la chiave per il cambiamento sociale e politico oltre che per la prosperità futura della regione," ha affermato il Commissario.

La "giornata informativa" tenutasi all'università di Nicosia ha offerto alla Commissione l'opportunità di discutere i suoi piani futuri con rappresentanti del mondo accademico della regione del Mediterraneo meridionale. "Vogliamo dimostrare il nostro impegno ad una cooperazione duratura con i nostri vicini nel campo dell'istruzione superiore” ha aggiunto il Commissario Vassiliou. L'evento ha visto la presenza di più di 150 funzionari governativi, docenti dell'istruzione superiore e stakeholder di Marocco, Algeria, Tunisia, Libia, Egitto, Palestina, Giordania, Israele e Libano e degli Stati membri dell'UE.

Contesto

La cooperazione dell'UE con il Mediterraneo meridionale

Il programma Erasmus Mundus intende accrescere la qualità dell'istruzione superiore tramite borse e cooperazioni accademiche tra l'Europa e il resto del mondo. Il programma offre un sostegno finanziario alle istituzioni e borse ai singoli. Sono disponibili finanziamenti per:

  • Lauree magistrali e dottorati congiunti europei (comprese le borse)

  • partenariati con le istituzioni d'istruzione superiore non europee e borse per gli studenti e i docenti

  • progetti atti a promuovere l'istruzione superiore europea nel mondo.

Il programma Tempus incoraggia la cooperazione istituzionale per la riforma e la modernizzazione dei sistemi d'istruzione superiore nei paesi oggetto della politica di vicinato, tra cui quelli sulla sponda meridionale del Mediterraneo. I progetti hanno di norma un bilancio che va fino a 1,5 milioni di euro e sono imperniati su tematiche come lo sviluppo di nuovi curricoli, la modernizzazione dell'apprendimento e dell'insegnamento, il miglioramento dei partenariati con le imprese e una migliore governance nelle istituzioni d'istruzione superiore. A partire dal 2003 il programma Tempus ha stanziato circa 220 milioni di euro per sostenere la modernizzazione delle istituzioni d'istruzione superiore nei paesi del Mediterraneo meridionale. Dal 2007 Tempus ha finanziato 110 progetti che hanno interessato circa 200 istituzioni d'istruzione superiore.

A seguito della Primavera araba, i finanziamenti per Erasmus Mundus e Tempus hanno registrato un cospicuo aumento. Nel 2011, a Tempus è stato concesso un importo addizionale di 20 milioni di euro per contribuire a realizzare quattro nuovi partenariati universitari e offrire circa 560  borse supplementari rispetto alle 525 inizialmente previste per i candidati del Mediterraneo meridionale. Nel 2012 il bilancio di Erasmus Mundus è stato raddoppiato e si è così avuta una disponibilità di più di 35 milioni di euro per finanziare 10 partenariati. Grazie a questo finanziamento circa 1 500 studenti extraunionali e 400 unionali riceveranno borse per studiare o apprendere all'estero.

Il nuovo programma dell'UE per l'istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport continuerà a promuovere la collaborazione tra l'UE ed i paesi del Mediterraneo meridionale Analogamente continuerà il sostegno agli studenti che seguono corsi di laurea congiunti provenienti dai paesi del Mediterraneo meridionale e che beneficeranno di borse per partecipare a programmi comuni di laurea magistrale aventi carattere d'eccellenza. Il futuro programma di Azioni Marie Sklodowska Curie finanzierà borse al livello di post dottorato.

Per la prima volta Erasmus verrà esteso anche alle università non unionali.

Per ulteriori informazioni

Uno studio che delinea i principali risultati del programma Tempus nel Mediterraneo meridionale

Erasmus Mundus

Per saperne di più sul programma Erasmus per tutti

Sito web del Commissario Vassiliou

Commissione europea: sito web Istruzione e formazione

Seguite Androulla Vassiliou su Twitter @VassiliouEU

Persone da contattare:

Dennis Abbott (+32 2 295 92 58); Twitter: @DennisAbbott

Dina Avraam (+32 2 295 96 67)


Side Bar

My account

Manage your searches and email notifications


Help us improve our website