Navigation path

Left navigation

Additional tools

Commissione europea

Comunicato stampa

Bruxelles, 26 febbraio 2013

Gli Stati membri devono rimborsare alla Commissione 414 milioni di euro di spese della PAC

Nell'ambito della cosiddetta procedura di liquidazione dei conti, la Commissione europea ha chiesto oggi la restituzione di fondi della politica agricola dell'UE indebitamente spesi dagli Stati membri per un totale di 414 milioni di euro. Se infatti gli Stati membri sono responsabili del pagamento e della verifica delle spese della politica agricola comune (PAC), spetta alla Commissione controllare che essi abbiano fatto un uso corretto dei fondi stanziati. I fondi riconfluiscono nel bilancio dell'Unione per inosservanza delle norme UE o inadempienze nelle procedure di controllo della spesa agricola. In realtà l'impatto finanziario netto è inferiore: restano infatti da rimborsare 393 milioni di euro, dato che una parte di questi fondi è già stata recuperata.

Principali rettifiche finanziarie

In virtù dell'ultima decisione della Commissione, saranno recuperati fondi da 22 Stati membri: Belgio, Bulgaria, Repubblica ceca, Danimarca, Germania, Irlanda, Grecia, Spagna, Francia, Italia, Cipro, Lituania, Ungheria, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Romania, Slovenia, Slovacchia, Finlandia, Svezia e Regno Unito. Le principali rettifiche per paese sono:

  • 111,7 Mio EUR (impatto finanziario netto1: 99,4 Mio EUR) a carico del Regno Unito – Inghilterra per carenze nel sistema di identificazione delle parcelle agricole (SIPA) e nel sistema di informazione geografica (SIG), nel trattamento delle domande, nei controlli amministrativi incrociati e nei controlli in loco con riguardo agli aiuti per superficie;

  • 48,3 Mio EUR (impatto finanziario netto1: 48,1 Mio EUR) a carico dell'Italia per infrazioni alla condizionalità: controllo insufficiente di vari criteri di gestione obbligatori (CGO), mancata definizione di tre buone condizioni agronomiche e ambientali (BCAA) e inadeguata applicazione di sanzioni;

  • 40,6 Mio EUR a carico della Spagna per inadempienze nella gestione e nel controllo delle restituzioni all'esportazione: controlli ex ante carenti sulle carni bovine, lacune nell'esecuzione dei controlli materiali, controlli inadeguati sulla produzione e sulle scorte di zucchero, preavviso agli esportatori per i controlli materiali;

  • 34,4 Mio EUR a carico della Polonia per carenze nella gestione del regime di prepensionamento nell'ambito del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR);

  • 29 Mio EUR a carico della Francia per inadempienze nei controlli in loco riguardo alle misure agroambientali e "svantaggi naturali" del FEASR;

  • 17,9 Mio EUR a carico dell'Italia per gravi lacune nel sistema di controllo e frodi nel settore della trasformazione degli agrumi;

  • 17,7 Mio EUR (impatto finanziario netto2: 15,7 Mio EUR) a carico del Regno Unito – Irlanda del Nord per carenze riguardanti il SIPA-SIG, i controlli in loco, i pagamenti e le sanzioni in relazione agli aiuti per superficie;

  • 16 Mio EUR a carico della Spagna per inadempienze nell'assegnazione di diritti all'aiuto ai beneficiari degli aiuti per superficie;

  • 12,5 Mio EUR a carico della Romania per carenze nei controlli dell'ammissibilità dei beneficiari e delle spese, nonché nell'applicazione di sanzioni nell'ambito della misura "ammodernamento delle aziende agricole" del FEASR.

Contesto

Gli Stati membri sono responsabili della gestione della maggior parte dei pagamenti della PAC, principalmente tramite i loro organismi pagatori. Essi sono inoltre responsabili dei controlli, ad esempio della verifica delle domande di pagamenti diretti presentate dagli agricoltori. La Commissione svolge oltre 100 audit ogni anno, verificando che i controlli effettuati dagli Stati membri e le correzioni delle carenze siano sufficienti, ed è abilitata a recuperare i fondi arretrati se gli audit dimostrano che la gestione e il controllo esercitati dagli Stati membri non sono abbastanza efficaci da garantire che i fondi dell'UE siano stati spesi correttamente.

Per ulteriori informazioni sul funzionamento del sistema di liquidazione annuale dei conti, vedere MEMO/12/109 e l'opuscolo "Una gestione saggia del bilancio agricolo", disponibile al seguente indirizzo internet: http://ec.europa.eu/agriculture/fin/clearance/factsheet_en.pdf.

Le tabelle accluse (allegati I e II) illustrano in dettaglio le singole rettifiche, per Stato membro e per settore.

Contatti:

Fanny Dabertrand (+32 2 299 06 25)

Roger Waite (+32 2 296 14 04)

Allegato I: liquidazione dei conti del FEAGA e del FEASR

Decisione 40: rettifiche per Stato membro (in milioni di EUR)

Settore e motivo della rettifica

Importo della rettifica

Importo dell'impatto finanziario netto della rettifica3

Belgio

 

Condizionalità – rettifica proposta per mancata applicazione delle BCAA e controlli in loco parziali

2,477

2,477

Bulgaria

 

Sviluppo rurale – rettifica proposta per inadeguata tempistica dei controlli in loco e della selezione del campione

0,023

0,023

Cipro

 

Sviluppo rurale – rettifica proposta per ritardi nei controlli amministrativi e inadeguata tempistica dei controlli in loco

0,100

0,100

Altre rettifiche – rettifica proposta per superamento dei massimali

0,001

0,000

Repubblica ceca

 

Condizionalità – rettifica proposta per mancata definizione di alcune BCAA e carenze nella valutazione delle inosservanze

6,558

6,558

Sviluppo rurale – rettifica proposta per assenza di controlli in loco sulla densità del bestiame

4,477

4,455

Germania

 

Sviluppo rurale – rettifica proposta per carenze nella selezione delle domande ammissibili e inclusione dell'IVA inammissibile nei pagamenti

3,739

3,739

Danimarca

 

Altre rettifiche – rettifica proposta per carenze nel recupero dei crediti

0,019

0,019

Spagna

 

Restituzioni all'esportazione – rettifica proposta per controlli ex ante carenti sulle carni bovine, lacune nell'esecuzione dei controlli materiali, controlli inadeguati sulla produzione e sulle scorte di zucchero, preavviso agli esportatori per i controlli materiali

40,596

40,596

Aiuti per superficie – rettifica proposta per lacune nell'assegnazione dei diritti all'aiuto

16,030

16,030

Condizionalità – rettifica proposta per una BCAA mancante e per inefficacia dei controlli e dell'applicazione delle riduzioni

6,486

6,485

Sviluppo rurale – rettifica proposta per carenze nei controlli in loco e mancanza di tracciabilità

0,379

0,379

Altre rettifiche – rimborso in seguito a rettifica della tabella dell'allegato III per l'esercizio finanziario 2006 (recupero di irregolarità)

Rimborso 1,785

Rimborso 1,785

Finlandia

 

Altre rettifiche – rettifica proposta per errori riscontrati in sede di liquidazione finanziaria per l'esercizio 2009

0,067

0,067

Francia

 

Premi per il bestiame – rettifica proposta per lacune nel registro aziendale e banca dati informatica non conforme

4,474

4,465

Sviluppo rurale – rettifica proposta per controllo amministrativo non esauriente delle fatture relative ai prestiti agevolati e ritardi negli audit presso le banche

6,453

6,453

Sviluppo rurale – rettifica proposta per carenze nei controlli in loco per le misure agroambientali e "svantaggi naturali"

28,956

28,956

Pagamenti tardivi – rettifica proposta per pagamenti tardivi

1,372

0,000

Altre rettifiche – rettifica proposta per spese inammissibili riscontrate in sede di liquidazione finanziaria per l'esercizio 2008

0,108

0,108

Regno Unito

Aiuti per superficie – Inghilterra: rettifica proposta per carenze riguardanti il SIPA-SIG, il trattamento delle domande, i controlli amministrativi incrociati e i controlli in loco

111,678

99,430

Aiuti per superficie – Irlanda del Nord: rettifica proposta per carenze riguardanti il SIPA-SIG, i controlli in loco, i pagamenti e le sanzioni

17,687

15,733

Condizionalità – rettifica proposta per un sistema sanzionatorio lassista e controllo insufficiente dei livelli minimi di fertilizzanti, dell'uso di prodotti fitosanitari e di un CGO

2,476

2,476

Sviluppo rurale – rettifica proposta per carenze nelle misure agroambientali

4,353

4,331

Altre rettifiche – rettifica proposta per carenze nel recupero dei crediti

1,829

1,829

Grecia

 

Ammasso all'intervento – rettifica proposta per sovracompensazione dei costi di magazzinaggio

0,428

0,428

Premi per il bestiame – rettifica proposta per inadempienze riguardanti la tempistica dei controlli, la determinazione dei criteri di ammissibilità, l'analisi dei rischi e i controlli in loco, nonché per mancanza di verifica della qualità dei controlli delegati

3,686

3,686

Altre rettifiche – rettifica proposta per pagamenti tardivi e superamento dei massimali

5,209

4,822

Ungheria

 

Condizionalità – rettifica proposta per mancata definizione di 8 BCAA

9,362

9,291

Irlanda

 

Sviluppo rurale – rettifica proposta per inadempienze nei regimi "prepensionamento" e "giovani agricoltori"

0,397

0,397

Pagamenti tardivi – rettifica proposta per pagamenti tardivi

0,013

0,000

Altre rettifiche – rettifica proposta per "errori noti" riscontrati in sede di liquidazione finanziaria per l'esercizio 2010

0,198

0,198

Altre rettifiche – rettifica proposta per mancata rendicontazione degli interessi passivi

0,030

0,030

Italia

 

Ortofrutticoli – rettifica proposta per gravi lacune nel sistema di controllo e frodi nel settore della trasformazione degli agrumi

17,914

17,914

Condizionalità – rettifica proposta per controllo inadeguato di vari CGO, mancata definizione di 3 BCAA e inadeguata applicazione di sanzioni

48,302

48,095

Sviluppo rurale – rettifica proposta per assenza di controlli incrociati con la banca dati degli animali e ritardi nei controlli in loco

1,246

1,246

Altre rettifiche – rettifica proposta per pagamenti tardivi

2,294

0,000

Altre rettifiche - rettifica proposta per lacune nei criteri di riconoscimento

6,354

6,354

Lituania

Condizionalità – rettifica proposta per BCAA mancanti, inadeguato controllo delle BCAA e inadempienze nell'applicazione di sanzioni

1,462

1,461

Sviluppo rurale – rettifica proposta per sistema di controllo carente sull'ammissibilità dei beneficiari

3,033

3,033

Malta

Condizionalità – rettifica proposta per sistema sanzionatorio lassista

0,069

0,069

Paesi Bassi

Altre rettifiche – rettifica proposta per "errori noti" riscontrati in sede di liquidazione finanziaria per l'esercizio 2010

0,689

0,689

Polonia

Ortofrutticoli – rettifica proposta per pagamenti tardivi e carenze nei controlli materiali, amministrativi e contabili

0,661

0,659

Sviluppo rurale – rettifica proposta per gestione inadeguata del regime di prepensionamento

34,452

34,452

Romania

Sviluppo rurale – rettifica proposta per carenze nei controlli dell'ammissibilità dei beneficiari e delle spese, nonché nell'applicazione di sanzioni nell'ambito della misura "ammodernamento delle aziende agricole"

12,501

12,501

Sviluppo rurale – rettifica proposta per controlli incompleti delle parcelle e dei registri

5,199

2,960

Pagamenti tardivi – rettifica proposta per pagamenti tardivi

0,083

0,000

Svezia

Altre rettifiche – rettifica proposta per superamento dei massimali

0,003

0,000

Slovenia

Premi per il bestiame – rettifica proposta per mancato raggiungimento del tasso minimo di controlli in loco per gli ovini e mancata irrogazione di sanzioni in caso di marcatura tardiva dei bovini

0,098

0,098

Aiuti per superficie – rettifica proposta per errori nel calcolo dei diritti all'aiuto

0,188

0,188

Slovacchia

Condizionalità – rettifica proposta per mancata definizione di una BCAA e carenze nei controlli in loco

1,558

1,558

Pagamenti tardivi – rettifica proposta per pagamenti tardivi

0,346

0,000

TOTALE

414,327

393,050

Allegato II: liquidazione dei conti del FEAGA e del FEASR

Decisione 40: rettifiche per settore (in milioni di EUR)

Settore

Importo della rettifica

Importo dell'impatto finanziario della rettifica4

 

 

 

Restituzioni all'esportazione

40,596

40,596

 

Ortofrutticoli

18,575

18,573

 

Ammasso all'intervento e altre misure di mercato

0,428

0,428

 

Premi per gli animali

8,259

8,249

Aiuti per superficie

145,583

131,380

Condizionalità

78,750

78,470

Sviluppo rurale

105,307

103,023

Pagamenti tardivi

1,814

0,000

 

Altre rettifiche

15,015

12,331

 

 

 

TOTALE

414,327

393,050

1 :

L'impatto finanziario è inferiore per via degli importi già recuperati dalla Commissione o rimborsati dallo Stato membro.

2 :

L'impatto finanziario è inferiore per via degli importi già recuperati dalla Commissione o rimborsati dallo Stato membro.

3 :

L'impatto finanziario netto della rettifica tiene conto delle precedenti rettifiche e degli importi già recuperati dalla Commissione europea.

4 :

L'impatto finanziario della rettifica tiene conto delle precedenti rettifiche e degli importi già recuperati dalla Commissione europea.


Side Bar

My account

Manage your searches and email notifications


Help us improve our website