Chemin de navigation

Left navigation

Additional tools

Commissione europea

Comunicato stampa

Bruxelles, 28 giugno 2012

Agenda digitale: dal 1° luglio addio alle tariffe esorbitanti; prezzi al ribasso anche per chiamate e SMS

A partire dal 1° luglio 2012, utilizzare internet mobile per accedere a mappe, foto, reti sociali e caselle di posta elettronica mentre si è in viaggio in un altro Stato membro dell'UE sarà molto meno costoso. Un nuovo regolamento dell'Unione europea fissa, per la prima volta, un limite tariffario per il trasferimento di dati in roaming, ossia per scaricare dati da internet servendosi di una connessione mobile. Le norme in materia di roaming di dati permetteranno un risparmio di oltre 1 000 euro all'anno per una persona che viaggia regolarmente per lavoro nell'UE. Una famiglia in vacanza annuale in un altro paese dell'UE dovrebbe risparmiare almeno 200 euro. (I risultati dettagliati di questi studi sul roaming si trovano nell'allegato II). Le nuove norme ridurranno inoltre i prezzi per le chiamate vocali e gli SMS.

Complessivamente, il perfezionamento del regolamento sul roaming — considerando le chiamate, gli SMS e il trasferimento dati — rappresenterà per i consumatori un risparmio del 75% su una serie di servizi di roaming rispetto ai prezzi del 2007. Quest'anno gli europei spenderanno circa cinque miliardi di euro per servizi di roaming, risparmiando circa quindici miliardi rispetto al costo degli stessi servizi ai prezzi del 2007.

La vicepresidente della Commissione Neelie Kroes ha dichiarato: "L'introduzione di limiti tariffari per il trasferimento di dati rende accessibili i servizi di roaming alla generazione smartphone e mette fine una volta per tutte alle tariffe esorbitanti all'interno dell'UE. Rilievo con soddisfazione che anno dopo anno l'Unione europea s'impegna a proteggere il portafoglio dei cittadini.".

A partire dal 1° luglio 2012, i nuovi limiti tariffari per gli utilizzatori di servizi mobili saranno:

  • 29 centesimi al minuto, IVA esclusa, per effettuare una chiamata,

  • centesimi al minuto, IVA esclusa, per ricevere una chiamata,

  • 9 centesimi, IVA esclusa, per inviare un messaggio di testo,

  • 70 centesimi al megabyte (MB), IVA esclusa, per scaricare dati o consultare internet all'estero (addebitati per kilobyte utilizzato).

A luglio 2009 scaricare dati costava più di 4 euro al megabyte presso molti operatori, ma con le nuove regole questi prezzi diminuiranno di circa sei volte. Entro il 2014 ulteriori tagli dei prezzi porteranno il costo massimo dello scaricamento di dati ad appena 20 centesimi al megabyte, IVA esclusa, con un risparmio del 90% rispetto a molte tariffe praticate attualmente.

Gli operatori rimarranno liberi di offrire tariffe più basse. I limiti tariffari sono dei massimali di salvaguardia, ma la concorrenza dovrebbe stimolare ulteriori riduzioni.

Inoltre, per evitare le brutte sorprese in bolletta, dal 1° luglio 2012 le persone che viaggeranno al di fuori dell'Unione europea riceveranno un avvertimento tramite SMS, e-mail o finestra "pop-up" quando la loro spesa si avvicinerà ai 50 euro o al loro limite preventivato di trasferimento dati. Gli utilizzatori dovranno quindi confermare che accettano di superare tale limite per poter continuare ad usare il roaming di dati. Ciò rappresenta un'estensione del sistema di avvertimento attualmente in funzione all'interno dell'UE.

Le misure che entreranno in vigore il prossimo 1° luglio sono le prime di una serie di azioni volte a ridurre progressivamente i limiti tariffari e dovrebbero portare a un nuovo sistema che, a sua volta, introdurrà sul mercato possibilità di scelta, concorrenza e nuove vantaggiose offerte di roaming, permettendo ai consumatori di optare per un fornitore distinto di roaming — mediante contratto o scegliendo un fornitore alla destinazione nello stesso modo in cui selezionerebbero una rete wi-fi. Quest'opzione sarà disponibile a partire dal 1° luglio 2014.

Contesto

L'Unione europea ha introdotto per la prima volta nel 2007 (IP/07/870) limiti tariffari massimi per il roaming, al fine di garantire agli utilizzatori di servizi mobili tariffe di roaming analoghe in tutta l'UE. Nel luglio 2009 sono state adottate norme riviste che imponevano una riduzione progressiva dei prezzi del roaming tali da portare, entro il luglio 2011, a 35 centesimi al minuto il prezzo massimo delle chiamate effettuate e a 11 centesimi al minuto quello delle chiamate ricevute all'estero (cfr. IP/09/1064 e MEMO/09/309). Le norme sul roaming del 2009 rimangono in vigore fino alla fine di giugno del 2012.

Per ulteriori informazioni

Sito internet della Commissione europea sui servizi di roaming

Sito internet dell'Agenda digitale

Homepage di Neelie Kroes

Segui Neelie Kroes su Twitter

Contatti:

Ryan Heath (+32.2.2961716), Twitter: @ECspokesRyan

Linda Cain (+32.2.2999019)

Allegato I

Prezzi al dettaglio: nuovi massimali in centesimi di euro (IVA esclusa)

1° luglio 2012

1° Luglio 2013

1° luglio 2014

Dati (per MB)

70 cent

45 cent

20 cent

Chiamate effettuate (al minuto)

29 cent

24 cent

19 cent

Chiamate ricevute (al minuto)

cent

cent

cent

SMS (per messaggio)

cent

cent

cent

Prezzi all'ingrosso: nuovi massimali in centesimi di euro, IVA esclusa (per le tariffe applicate tra operatori)

1° luglio 2012

1° luglio 2013

1° luglio 2014

Dati (per MB)

25 cent

15 cent

cent

Chiamate (al minuto)

14 cent

10 cent

cent

SMS (per messaggio)

cent

cent

cent

I massimali proposti delle tariffe al dettaglio costituiscono solo una rete di sicurezza per i consumatori, poiché la Commissione prevede che i provvedimenti strutturali proposti per favorire la concorrenza porteranno a nuove offerte tariffarie paneuropee e prezzi inferiori, ben al di sotto dei massimali stessi.

Allegato II

Risparmi in trasferimento di dati

Esempio 1

Una famiglia di quattro persone si reca nel Regno Unito per una settimana in occasione delle Olimpiadi e usa uno smartphone. Prezzi medi nell'UE:

Estate 2009

Estate 2012

Risparmio

1 MB

Costo medio nell'UE € 3 + IVA al 19,8% in media (€ 3,594)

70 cent

+ IVA al 21% in media (€ 0,847)

Consulta una mappa 7 volte (1 MB per mappa)

 25,16

€ 5,93

€ 19,23

Accede a profili di media sociali ogni giorno per 45 minuti (+/- 7,5 MB al giorno, totale 52,5 MB)

€ 188,69

€ 44,47

€ 144,22

Carica due foto al giorno (+/- 2 MB per foto)

€ 100,63

€ 23,72

€ 76,91

Invia due e-mail al giorno (+/- 20 KB per e-mail, totale 0,28 MB)

€ 1,01

€ 0,24

€ 0,77

Totale

€ 315,49

€ 74,36

€ 241,13

Esempio 2

Una famiglia tedesca o italiana di quattro persone si reca nel Regno Unito in occasione delle Olimpiadi per una settimana e usa uno smartphone.

Estate 2009

Estate 2012

Risparmio

1 MB

Costo medio € 5,85 IVA compresa

70 cent

+ IVA al 20% in media (€ 0,84)

Consulta una mappa 7 volte (1 MB per mappa)

€ 40,95

€ 5,88

€ 35,07

Accede a profili di media sociali ogni giorno per 45 minuti (+/- 7,5 MB al giorno, totale 52,5 MB)

€ 307,13

€ 44,1

€ 263,03

Carica due foto al giorno (+/- 2MB per foto)

€ 163,80

€ 23,52

€ 140,28

Invia due e-mail al giorno (+/- 20 KB per e-mail, totale 0,28 MB)

€ 1,64

€ 0,24

€ 1,40

Totale

€ 513,52

€ 73,74

€ 439,78

Esempio 3

Un cittadino finlandese o polacco si reca nel Regno Unito per tre giorni in occasione delle Olimpiadi di Londra e usa il suo smartphone:

Estate 2009

Estate 2012

Risparmio

1 MB

Costo medio nell'UE € 3,5 IVA compresa

70 cent + IVA al 23 % (€ 0,861)

Consulta una mappa per 3 volte durante ogni soggiorno (1 MB per mappa)

€ 10,5

€ 2,58

€ 7,92

Accede a profili di media sociali ogni giorno per mezz'ora (+/- 5 MB, totale 15 MB))

€ 52,50

€ 12,92

€ 39,58

Carica una foto al giorno (+/- 2 MB per foto)

€ 21

€ 5,17

€ 15,83

Totale

€ 84

€ 20,67

€ 63,33

Esempio 4

Un uomo o una donna d'affari britannica si reca in Francia o in Germania dieci volte nell'arco di un anno per soggiorni di tre giorni e usa il suo smartphone così:

Estate 2009

Estate 2012

Risparmio

1 MB

Prezzo medio
+/- € 
6 IVA compresa

70 cent
+ IVA al 20%

(€ 0,84)

Consulta una mappa per 3 volte durante ogni soggiorno (1 MB per mappa)

€ 180

€ 25,20

€ 154,80

Accede a profili di media sociali ogni giorno per mezz'ora (+/- 5 MB)

€ 900

€ 126

€ 774

Invia 10 e-mail al giorno (+/- 100 KB per e-mail / 1 MB al giorno)

€ 180

€ 25,20

€ 154,80

Totale

€ 1260

€ 176,40

€ 1 083,60


Side Bar

Mon compte

Gérez vos recherches et notifications par email


Aidez-nous à améliorer ce site