Navigation path

Left navigation

Additional tools

Commissione europea – Comunicato stampa

Ambiente: 34,8 milioni di EUR di nuovi finanziamenti destinati alla commercializzazione di soluzioni verdi

Bruxelles, 8 maggio 2012 - La Commissione europea vara un invito a presentare proposte per progetti ecoinnovativi con una dotazione di 34,8 milioni di EUR. Le imprese e gli imprenditori di tutta Europa possono fare domanda di finanziamento per facilitare la penetrazione sul mercato di progetti ambientali innovativi. L'invito è aperto a prodotti, tecniche, servizi e processi eco-innovativi intesi a prevenire o ridurre l'impatto ambientale oppure a contribuire a un uso ottimale delle risorse. L'invito a presentare proposte è aperto fino al 6 settembre 2012 e saranno selezionati e finanziati circa 50 progetti.

Janez Potočnik, commissario europeo per l'ambiente, ha affermato: "Negli ultimi quattro anni il CIP eco-innovazione ha aiutato più di un centinaio di nuovi prodotti ecologici a entrare sul mercato. Il programma dimostra come – con un adeguato supporto – le imprese siano in grado di contribuire alla crescita delle nostre economie in un modo sostenibile dal punto di vista ambientale. Invito soprattutto le PMI a presentare domanda di finanziamento, poiché svolgono un ruolo essenziale nella crescita dell'economia dell'UE e considerando che l'anno scorso oltre il 65% delle domande proveniva da questo settore".

L'invito a presentare proposte quest'anno è incentrato su cinque settori prioritari:

  • riciclaggio dei materiali

  • acqua

  • prodotti sostenibili per l'edilizia

  • imprese verdi

  • settore alimentare e delle bevande

L'invito è rivolto in particolare alle PMI che hanno sviluppato un prodotto, un processo o un servizio ecologico innovativo che stenta ancora a collocarsi sul mercato. L'invito a presentare proposte offre un cofinanziamento fino al 50% del costo del progetto e intende sostenere circa 50 nuovi progetti.

Sono ora pronti al varo circa 50 progetti scaturiti dall'invito a presentare proposte dell'anno scorso, mentre oltre 140 sono già stati avviati. Tra gli esempi di progetti in corso si annoverano la conversione di vecchi televisori in tegole, nuovi meccanismi per la raccolta differenziata, un imballaggio ecologico per il latte e una nuova tecnica per riciclare i tessuti.

Contesto

L'eco-innovazione è finanziata nell'ambito del programma per la competitività e l'innovazione (CIP) e ha una dotazione di circa 200 milioni di euro per il periodo 2008‑2013. Il CIP sostiene prodotti tecnologicamente collaudati che contribuiscono a fare un uso migliore delle risorse naturali europee. L'eco‑innovazione è un elemento verde del CIP e partecipa al piano d'azione per l'eco-innovazione (EcoAP). Il programma è gestito dall’Agenzia esecutiva per la ricerca e l’Agenzia esecutiva per la competitività e l'innovazione (EACI).

L'invito 2012 a presentare proposte è annunciato oggi 8 maggio in occasione della giornata informativa del CIP eco-innovazione presso l'edificio Charlemagne.

Per ulteriori informazioni:

Per ulteriori informazioni sul CIP eco-innovazione:

http://ec.europa.eu/ecoinnovation

Per esempi di precedenti progetti riusciti:

Contatti:

Joe Hennon (+32 2 295 35 93)

Monica Westeren (+32 2 299 18 30)

Presso l'Agenzia esecutiva per la competitività e l'innovazione (EACI):

Andrea Pascal (+32 2 299 04 52)


Side Bar

My account

Manage your searches and email notifications


Help us improve our website