Chemin de navigation

Left navigation

Additional tools

Commissione europea

Comunicato stampa

Bruxelles, 17 dicembre 2012

Nuovo metodo di classifica per 500 università

Secondo le previsioni, cinquecento atenei a livello europeo e mondiale dovrebbero partecipare al nuovo sistema di valutazione voluto dalla Commissione europea. La nuova classifica U-Multirank è diversa dalle graduatorie già esistenti perché, valutando gli atenei in base a un più ampio spettro di fattori di prestazione, fornisce agli utenti finali una guida dell'offerta universitaria più realistica e più semplice. La nuova classifica multidimensionale valuta gli atenei in cinque settori: reputazione nell'ambito della ricerca, qualità d'insegnamento e apprendimento, orientamento internazionale, successo nel trasferimento delle conoscenze (per esempio partnership con imprese e start-up), impegno regionale. Gli atenei sono stati invitati ad iscriversi al nuovo sistema di classifica nel primo semestre del 2013 e i primi risultati dovrebbero essere disponibili all'inizio del 2014. U-Multirank sarà formalmente inaugurato nel corso di un'importante conferenza che si terrà a Dublino il 30 e 31 gennaio sotto la presidenza irlandese dell'Unione europea.

Androulla Vassiliou, commissaria europea responsabile per l'istruzione, la cultura, il multilinguismo e la gioventù, ha affermato: "Si tratta di un sistema di valutazione moderno e complesso in grado di cogliere pienamente le diversità dell'istruzione superiore. Le graduatorie internazionali esistenti tendono ancora ad attribuire troppa importanza alla reputazione nell'ambito della ricerca. La nostra graduatoria multidimensionale invece fornirà una guida più precisa e comparabile agli aspetti qualitativi delle università. U-multirank è uno strumento che aiuterà i giovani a fare le scelte giuste e spingerà gli atenei a migliorare le loro prestazioni in un'ampia gamma di attività. Sarà inoltre utile ai decisori politici poiché offrirà loro maggiori informazioni per sviluppare efficaci strategie future nell'ambito dell'istruzione superiore."

U-Multirank si baserà su criteri e dati obiettivi. La Commissione mira ad attirare la partecipazione di un elevato numero di università nella prima fase per poi aprire il sistema anche ad altri partecipanti. U-Multirank consentirà inoltre agli utenti di scegliere e ponderare le diverse priorità così da ottenere una classifica personalizzata.

Per garantire l’imparzialità, la qualità e la verifica, la Commissione ha aggiudicato a un consorzio indipendente il compito di effettuare la graduatoria. Il Centre for Higher Education (CHE) in Germania e il Center for Higher Education Policy Studies (CHEPS) nei Paesi Bassi condurranno l'iniziativa e collaboreranno con altri partner, tra i quali il Centre for Science and Technology Studies at Leiden University (CWTS), la casa editrice scientifica Elsevier, la fondazione Bertelsmann e la software house Folge 3. Il consorzio collaborerà anche con i partner e le organizzazioni nazionali interessate alla classifica per raccogliere dati precisi.

Contesto

U-Multirank è il frutto di un'iniziativa, che ha avuto origine nel corso di una conferenza organizzata nel 2008 sotto la presidenza francese dell'Unione europea, in risposta alla richiesta di definire un nuova graduatoria degli atenei che si basasse su una metodologia in grado di riflettere vari livelli di eccellenza in un contesto internazionale.

La Commissione europea ha quindi commissionato a un consorzio di istituti universitari e centri di ricerca denominato CHERPA uno studio di fattibilità (en) concluso nel 2011. Lo studio, frutto della cooperazione con 150 istituti universitari a livello europeo e mondiale, ha confermato la validità dell'idea e della realizzazione di una classifica multidimensionale.

U-Multirank sarà sviluppato nel periodo 2013-2014 con un finanziamento UE di 2 milioni di euro a valere sul programma di apprendimento permanente, con la possibilità di un ulteriore finanziamento di avviamento per due anni nel 2015-2016. L'obiettivo è fare in modo che la graduatoria sia gestita negli anni successivi da un organismo indipendente.

Per ulteriori informazioni

U-Multirank

European Commission: Education and training

Sito web di Androulla Vassiliou

Segui Androulla Vassiliou su Twitter @VassiliouEU

Referenti:

Dennis Abbott (+32 2 295 92 58); Twitter: @DennisAbbott

Dina Avraam (+32 2 295 96 67)

Referente per il progetto: Professor Frank Ziegele (+49 5241 97 61 24)


Side Bar

Mon compte

Gérez vos recherches et notifications par email


Aidez-nous à améliorer ce site