Navigation path

Left navigation

Additional tools

Other available languages: EN FR DE

Commissione europea

Comunicato stampa

Bruxelles, 13 ottobre 2012

Pronti a testare il sistema di navigazione satellitare Galileo

Ieri si è raggiunta una tappa fondamentale nella costruzione di Galileo, il sistema di navigazione satellitare europeo. Il 12 ottobre, alle 18.15 GMT, sono stati lanciati due satelliti operativi da Kourou, Guyana francese, utilizzando una rampa di lancio Soyuz. Questi due nuovi satelliti, denominati David e Sif1; hanno raggiunto altri due satelliti, che orbitano intorno alla Terra dall'ottobre 2011. Insieme formano una minicostellazione di quattro satelliti necessari per la validazione e la messa a punto di Galileo. Dopo uno scrupoloso controllo in orbita, entro la fine del 2014 saranno dispiegati altri 14 satelliti. Ciò ci consentirà di fornire i primissimi servizi basati su questa infrastruttura all'avanguardia dell'UE.

La nuova costellazione consentirà di migliorare una serie di servizi il cui corretto funzionamento dipende sostanzialmente dalle tecnologie di navigazione satellitare: dai navigatori per auto, che diventeranno più precisi, alla gestione efficace dei trasporti su strada, ai servizi di ricerca e salvataggio, alle operazioni bancarie, che saranno più sicure, all'affidabilità della fornitura di elettricità. Si tratta di un mercato attualmente stimato in 124 miliardi di euro e che si prevede possa aumentare a 250 miliardi di euro entro il 2020. Galileo offrirà opportunità commerciali a livello di UE ad un ampio ventaglio di applicazioni in numerosi settori dell'economia europea, tra cui le reti elettriche e le società di gestione delle flotte.

Antonio Tajani, Vicepresidente della Commissione europea e Commissario responsabile per le Imprese e la politica industriale ha dichiarato: "Abbiamo compiuto un altro passo avanti verso il completamento del sistema Galileo per i cittadini e le imprese europei. Il cammino verso la piena operatività del sistema completo è ancora lungo, ma riusciremo a disporre del più sofisticato sistema di navigazione satellitare."

Per maggiori informazioni su Galileo:

http://ec.europa.eu/enterprise/policies/satnav/galileo/index_en.htm

Cfr. Anche:

IP/12/1091

MEMO/11/717   - Galileo will boost economy and make citizens' lives easier

Contatti:

Carlo Corazza (+32 2 295 17 52)

Sara Tironi (+32 2 299 04 03)

1 :

I loro nomi sono stati scelti in seguito a un concorso di disegno per bambini a livello di UE – per maggiori informazioni cfr. http://ec.europa.eu/enterprise/policies/satnav/galileo/drawing-competition/index_en.htm


Side Bar

My account

Manage your searches and email notifications


Help us improve our website