Navigation path

Left navigation

Additional tools

IP/11/524

Bruxelles, 3 maggio 2011

Le grandi storie possono cambiare il mondo – la Commissione lancia l'edizione 2011 del premio giornalistico Lorenzo Natali

La Commissione lancia oggi, in occasione della giornata mondiale della libertà di stampa, l'edizione 2011 del premio giornalistico Lorenzo Natali, che ricompensa i migliori lavori giornalistici di tutto il mondo e di tutti i settori del giornalismo (stampa, radio e televisione) sui temi dello sviluppo, della democrazia e dei diritti umani.

"Ogni giorno migliaia di giornalisti rischiano la propria vita per realizzare dei reportage sui conflitti, sulle catastrofi umanitarie o semplicemente per raccontare vicende umane. La libertà di stampa è un diritto umano compromesso o violato in troppe parti del mondo che io continuerò a difendere per l'intera durata del mio mandato", ha affermato Andris Piebalgs, commissario europeo responsabile dello sviluppo. Ha proseguito: "Per questo sono molto fiero di lanciare l'edizione annuale del premio Lorenzo Natali, che ricompensa alcuni dei giornalisti di maggior talento per servizi sui temi connessi allo sviluppo che contribuiscono alla nostra lotta contro la povertà".

Il premio costituisce un riconoscimento per i giornalisti eminenti, alcuni dei quali corrono grandi rischi per denunciare ingiustizie e sofferenze. Istituito nel 1992 dalla Commissione europea, il premio è assegnato in memoria di Lorenzo Natali, ex commissario europeo, che si adoperò per promuovere i programmi di aiuto e sviluppo dell'Unione europea. Il premio è organizzato in partenariato con Reporter senza frontiere ed è aperto a tutti i giornalisti delle testate radiotelevisive, della carta stampata e delle testate on line con sede in Europa, Africa, Medio Oriente e mondo arabo, America Latina e Caraibi, nonché Asia e Pacifico.

Per i giornalisti della carta stampata e delle testate online sono in palio 5 000 euro (primo premio), 2 500 euro (secondo premio) e 1 500 euro (terzo premio). I vincitori fra i giornalisti televisivi e radiofonici riceveranno 5 000 euro ciascuno. Al vincitore del Gran premio sarà assegnato un premio aggiuntivo di 5 000 euro. I vincitori saranno annunciati in occasione di una cerimonia di premiazione che si terrà nel dicembre 2011.

Per poter presentare la propria candidatura occorre che i lavori giornalistici siano stati pubblicati o trasmessi nel periodo compreso tra il 1° luglio 2010 e il 31 agosto 2011. Le candidature devono essere presentate entro il 31 agosto 2011 per via elettronica sul sito Internet www.lorenzonataliprize.eu.

Le candidature saranno valutate da una giuria indipendente in base alla pertinenza con i temi dei diritti umani, della democrazia o dello sviluppo nonché in base all'originalità e alla qualità del lavoro, alla profondità dell'indagine svolta e agli eventuali risvolti politici che può aver avuto.

Link utili:

Sito internet del premio Lorenzo Natali - www.lorenzonataliprize.eu

Pagina Facebook del premio Lorenzo Natali –

http://www.facebook.com/pages/Lorenzo-Natali-Journalism-Prize/206524359368095

Profilo Twitter del premio Lorenzo Natali - www.twitter.com/LorenzoNataliP


Side Bar

My account

Manage your searches and email notifications


Help us improve our website