Navigation path

Left navigation

Additional tools

Consiglio economico transatlantico: l'UE e gli USA inaugurano un sito web comune contro le contraffazioni e il pirataggio

European Commission - IP/10/1740   17/12/2010

Other available languages: EN FR DE

IP/10/1740

Bruxelles, 17 dicembre 2010

Consiglio economico transatlantico: l'UE e gli USA inaugurano un sito web comune contro le contraffazioni e il pirataggio

Il commercio internazionale di beni contraffatti e piratati è stimato a un valore di 250 miliardi di dollari all'anno.1 Per incoraggiare le PMI a metter piede sui mercati stranieri ed evitare i rischi di violazione dei loro diritti di proprietà intellettuale (DPI) gli USA e l'Europa uniscono le forze. In occasione del Consiglio economico transatlantico che si tiene a Washington il 17 dicembre verrà inaugurato un nuovo sito web, il TransAtlantic IPR Portal, che offrirà orientamenti alle imprese nell'UE e negli USA che desiderino riuscire negli affari in altri paesi. Il portale è parte della missione per rafforzare la cooperazione tra gli UE e gli USA.

Il vicepresidente della Commissione europea Antonio Tajani, commissario responsabile per l'Industria e l'imprenditoria, ha affermato: "Una migliore protezione dei DPI e la più rigorosa applicazione delle regole in materia si tradurranno in maggiori prospettive occupazionali e in crescita economica. Le contraffazioni e il pirataggio causano grandi danni alle imprese, non da ultimo alle piccole e medie imprese. Sia l'UE che gli USA hanno espresso il loro impegno ad aiutare le imprese a concorrere equamente su entrambe le sponde dell'Atlantico.”

L'obiettivo del sito web comune è aiutare le imprese dell'UE e degli USA a fare pieno uso di tutte le risorse e di tutti gli strumenti in tema di diritti di proprietà intellettuale (DPI) sviluppati su entrambe le sponde dell'Atlantico. Ciò consentirà alle PMI di proteggere le loro attività immateriali – marchi, marchi registrati e brevetti – prima di accedere ai mercati stranieri e di adottare misure preventive. Il sito web offrirà consigli, 'kit per paese' sulla protezione dei DPI in più di venti mercati del mondo e guide su misura per diversi settori, tra cui quello tessile, dei pellami, delle calzature e del mobile.

Contesto

Questo progetto è portato avanti dal Department of Commerce degli USA e dalla Direzione generale "Imprese e industria" della Commissione europea per conto del gruppo di lavoro USA-UE sui diritti di proprietà intellettuale costituito nel 2004. Questo gruppo di lavoro è presieduto congiuntamente dal Department of Commerce degli USA, dal Office of the US Trade Representative e dalla Direzione generale "Commercio" della Commissione europea e riferisce al Consiglio economico transatlantico. Il gruppo di lavoro è stato costituito per identificare gli ambiti e le modalità di un'azione congiunta soprattutto sui mercati dei paesi terzi in cui gli USA e l'UE condividono molte problematiche affini per quanto concerne la protezione dei diritti di proprietà intellettuale.

Per ulteriori informazioni:

http://ec.europa.eu/enterprise/initiatives/ipr/index_it.htm

Sul Consiglio economico transatlantico cfr. IP/10/1712

1 :

Cifre del 2007; OECD project on counterfeiting and piracy


Side Bar

My account

Manage your searches and email notifications


Help us improve our website