Chemin de navigation

Left navigation

Additional tools

La Commissione europea indìce una consultazione pubblica sull'iniziativa dei cittadini

Commission Européenne - IP/09/1696   11/11/2009

Autres langues disponibles: FR EN DE DA ES NL SV PT FI EL CS ET HU LT LV MT PL SK SL BG RO

IP/ 09/1696

Bruxelles, 11 novembre 2009

La Commissione europea indìce una consultazione pubblica sull'iniziativa dei cittadini

La Commissione europea indìce un'ampia consultazione pubblica per meglio definire i dettagli pratici dell'iniziativa dei cittadini prevista dal trattato di Lisbona. L'iniziativa dei cittadini consentirà a un milione di cittadini di chiedere alla Commissione di portare avanti una determinata proposta politica.

"La partecipazione dei cittadini al processo decisionale è un fattore essenziale per la democrazia" ha affermato Margot Wallström, Vicepresidente della Commissione europea responsabile per le relazioni interistituzionali e la strategia della comunicazione. "Il trattato di Lisbona fornirà ai cittadini uno strumento per esprimersi e per influire direttamente sul processo decisionale dell'UE."

Introd otta dal trattato di Lisbona l'iniziativa dei cittadini consente a un milione di cittadini di un numero significativo di Stati membri di chiedere direttamente che la Commissione porti avanti un'iniziativa di loro interesse in uno degli ambiti di competenza dell'UE.

Il Libro verde pubblicato oggi delinea alcune questioni pratiche relative alle modalità per meglio far funzionare l'iniziativa nella prassi. Si tratta di questioni quali il numero di paesi di cui devono essere cittadini coloro che promuovono un'iniziativa, le modalità per controllare la veridicità delle firme, la forma in cui dovrebbe configurarsi una petizione, le scadenze ecc.

Tutti i contributi dei cittadini saranno ben accetti e possono essere inviati rispondendo ai quesiti contenuti nel Libro verde che è disponibile in tutte e 23 le lingue ufficiali sul sito web :

http://europa.eu/documentation/official-docs/green-papers/index_it.htm .

La scadenza per partecipare alla consultazione è la fine di gennaio 2010. Successivamente a tale data la Commissione europea presenterà una proposta di regolamento da adottarsi poi in sede di Parlamento europeo e di Consiglio.

Per ulteriori informazioni :

http://ec.europa.eu/dgs/secretariat_general/citizens_initiative/index_en.htm


Side Bar

Mon compte

Gérez vos recherches et notifications par email


Aidez-nous à améliorer ce site