Navigation path

Left navigation

Additional tools

Other available languages: EN FR DE DA ES NL SV PT FI EL

IP/03/35

Bruxelles, 13 gennaio 2003

Programma URBACT (fondi strutturali): 15,9 milioni di euro per le città europee

Nel quadro dell'iniziativa comunitaria URBAN II(1), la Commissione ha approvato URBACT, un programma di scambio di esperienze tra città europee. L'importo totale del contributo dell'Unione europea è pari a 15,9 milioni di euro per il periodo 2002-2006; gli altri contributi, provenienti dagli Stati membri, dagli enti locali e da altri organismi pubblici, ammontano a 8,86 milioni di euro, per un importo totale superiore a 24,76 milioni di euro.

Annunciando questa decisione il sig. Michel Barnier, membro della Commissione europea responsabile della politica regionale, ha dichiarato: "L'iniziativa URBAN propone una formula creativa e innovativa in materia di rinnovo urbano, caratterizzata da programmi fortemente radicati sul territorio e che coinvolgono gli abitanti e i soggetti locali. La Commissione conta sul potenziamento delle capacità d'intervento delle città grazie all'attuazione del programma, così che esse risultino più attrezzate a rispondere alle sollecitazioni future."

Gli obiettivi del programma URBACT sono i seguenti:

  • sviluppare lo scambio di buone pratiche fra le città favorendo la creazione di reti tematiche;

  • capitalizzare e diffondere l'esperienza acquisita dalle città grazie a URBAN;

  • migliorare la capacità d'azione dei soggetti nei settori coperti dai programmi URBAN.

Il programma propone due grandi assi prioritari al fine della realizzazione degli obiettivi sopra citati:

  • scambiare e diffondere le conoscenze mediante la creazione di reti tematiche, azioni di qualificazione, studi e altre iniziative avviate dalle città o da altri organismi pubblici (contributo comunitario: 7 milioni di euro),

  • capitalizzare i risultati già ottenuti con l'ausilio di esperti e trasmettere informazioni mediante strumenti adeguati, coordinando allo stesso tempo l'attività delle reti tematiche (contributo comunitario: 7,92 milioni di euro).

Un importo supplementare di 0,98 milioni di euro è riservato all'assistenza tecnica.

Contesto

Per aiutare le città europee a misurarsi con le sfide cui devono far fronte, sin dalla fine degli anni '80 la Commissione ha realizzato varie azioni a favore di un'impostazione integrata in materia di riqualificazione urbana. Ad esempio, tra il 1989 e il 1999 la Commissione ha erogato aiuti a favore di 59 progetti pilota urbani e di 118 programmi nel quadro dell'iniziativa comunitaria URBAN I. Tenendo conto dei progressi realizzati, e grazie ad un energico intervento del Parlamento europeo, la Commissione ha deciso di lanciare una nuova iniziativa comunitaria, intitolata URBAN II, che è stata presentata agli Stati membri con comunicazione del 28 aprile 2000(2).

L'articolo 15 della comunicazione fissa gli orientamenti di URBAN II sottolineando la necessità di facilitare l'individuazione e il riconoscimento delle innovazioni e delle buone pratiche e strutturare gli scambi di esperienze. A tal fine potrà essere utilizzato un importo di 15,9 milioni di euro.

A tale scopo la Commissione e gli Stati membri si sono accordati sull'approvazione di un programma unico, URBACT, che riguarderà oltre 210 città che beneficiano o hanno beneficiato dei programmi URBAN I e II e dei progetti pilota urbani.

Attuazione di URBACT

Frutto delle consultazioni tra la Commissione e gli Stati membri, il programma URBACT è stato presentato dalla Francia a nome dell'insieme degli Stati membri. Il ministero francese responsabile delle città e del rinnovo urbano è designato come autorità di gestione, e la Cassa depositi e prestiti come autorità di pagamento. Sarà creato un comitato di controllo, cui parteciperanno gli Stati membri e la Commissione, che fungerà anche da comitato direttivo e si pronuncerà sulla scelta dei progetti.

Per eventuali complementi di informazione sul programma URBACT, rivolgersi all'autorità di gestione:

Ministère délégué à la ville et à la rénovation urbaine

194, avenue du Président Wilson

F-93217 Saint Denis La Plaine Cedex

M. Jean-Loup Drubigny

tel : +33 (0) 1 47 04 11 23

E Mail : jl.drubigny@wanadoo.fr

M. Gilles Garcia

Responsable de la mission Europe

tel : +33 (0) 1 49 17 45 71

E-Mail : gilles.garcia@ville.gouv.fr

Commissione europea:

http://ec.europa.eu/regional_policy/urban2/index_fr.htm

(1)URBAN II è l'iniziativa comunitaria del Fondo europeo di sviluppo regionale a favore dello sviluppo sostenibile delle città e dei quartieri in crisi dell'Unione europea per il periodo 2000-2006

(2)GU C 141 del 19 5 2000


Side Bar

My account

Manage your searches and email notifications


Help us improve our website