Navigation path

Left navigation

Additional tools

Other available languages: EN FR DE ES NL PT

IP/01/110

Bruxelles, 25 gennaio 2000

« Cultura 2000 » : 219 progetti selezionati nel primo anno

Il nuovo programma comunitario nel settore culturale, «Cultura 2000 », ha sovvenzionato lo scorso anno 219 progetti per un importo finale che sarà superiore a 32 milioni di euro. I progetti adottati, previo parere di esperti indipendenti, consistono in azioni di collaborazione culturale e nella creazione di reti culturali europee.

Mentre è appena stato pubblicato un invito a presentare candidature per il 2001 (disponibile sul sito Cultura a partire dal 26 gennaio: http://ec.europa.eu/culture/index_fr.html), il bilancio per l'anno 2000 mostra il grande interesse suscitato da « Cultura 2000 » tra gli attori culturali europei. Infatti, lo scorso anno la Commissione ha ricevuto 1023 candidature.

Facendo il bilancio di questo primo anno di « Cultura 2000 », Viviane Reding, commissario europeo per l'Istruzione e la Cultura, ha espresso la propria « soddisfazione che i creatori europei si impegnino sempre più in progetti di collaborazione transnazionale », aggiungendo che « la forza degli Europei sta nella loro diversità linguistica e culturale e un programma come « Cultura 2000 », facilitando gli scambi tra le nostre culture nazionali, contribuisce, nonostante il suo bilancio modesto, a costruire l'Europa dei cittadini ».

Il programma Cultura 2000 è destinato ai due tipi di progetti seguenti:

AZIONE 1: progetti di collaborazione, che comportano almeno tre partner e che hanno una durata di un anno. Attualmente, 197 progetti riguardanti il settore del patrimonio culturale, del libro e della lettura e delle arti dello spettacolo e visive che beneficiano di un sostegno comunitario per sviluppare coproduzioni, azioni di valorizzazione, correnti culturali comuni, azioni di sensibilizzazione dei giovani e azioni di perfezionamento. La Comunità sostiene anche, nel quadro della collaborazione culturale nei paesi terzi, un progetto riguardante il festival Ptolemaia per inaugurare la rinascita della biblioteca di Alessandria d'Egitto.

16.580.962 € sono già stati impegnati su un importo globale di 17.770.670 € per questa Azione 1.

AZIONE 2: Accordi di collaborazione strutturati e pluriennali e comportanti al minimo 5 operatori culturali. Nell'ambito delle candidature del 2000, 19 progetti di vasta portata, relativi ai settori della musica, della storia culturale, del patrimonio culturale, del teatro, del libro e della lettura, beneficiano attualmente di un sostegno comunitario. Questi accordi di collaborazione presentano, su una durata massima di due, tre anni, azioni culturali concrete tendenti ad apportare un valore aggiunto comunitario al settore interessato e a sviluppare questo settore in termini culturali, sociali ed economici.

L'importo globale per l'Azione 2 ammonta a 13.786.615 € di cui 4.611.400 € sono già stati impegnati.

AZIONE 3: 2 progetti dei laboratori europei del patrimonio sono inoltre finanziati per un importo di 600.000 €, nonché l'organizzazione di un premio europeo d'architettura contemporanea (150.000 €).

Per quanto riguarda le Città europee della Cultura, un sostegno comunitario di 1.980.000 € è stato accordato per la realizzazione di 9 progetti di collaborazione culturale realizzati dalle 9 capitali culturali europee dell'anno 2000, nonché un importo di 250.000 € alle capitali culturali europee dell'anno 2001 - Oporto e Rotterdam (125.000 € ciascuna) per la preparazione degli eventi culturali.

L'elenco dei progetti che hanno già ricevuto un contratto è disponibile presso il portavoce.


Side Bar

My account

Manage your searches and email notifications


Help us improve our website