Chemin de navigation

Left navigation

Additional tools

Autres langues disponibles: FR EN DE ES PL

CES/13/29

9 aprile 2013

L'iniziativa dei cittadini europei compie un anno

Il Comitato economico e sociale europeo (CESE) e le principali parti interessate hanno festeggiato oggi il primo anno di vita dell'iniziativa dei cittadini europei – il primo strumento diretto, digitale e transnazionale di democrazia partecipativa del mondo. La giornata dedicata all'iniziativa dei cittadini europei 2013, organizzata dal CESE in collaborazione con il Comitato delle regioni, il Servizio d'azione per i cittadini europei (ECAS), Democracy International, l'Initiative and Referendum Institute Europe e Euronews, ha fornito l'occasione per valutare i punti di forza e di debolezza dell'iniziativa e discutere sui possibili miglioramenti da apportare. Alla giornata era presente la maggior parte degli organizzatori di iniziative, che hanno così potuto raccontare le proprie esperienze e far presenti le proprie esigenze e preoccupazioni.

All'iniziativa dei cittadini europei, lanciata da un unico sito web il 1° aprile 2012, hanno fatto seguito 27 proposte d'iniziativa che hanno raccolto oltre 1,6 milioni di firme; quattordici sono in procinto di essere presentate alla Commissione europea. La giornata ha consentito uno scambio di vedute fra organizzatori delle iniziative, responsabili decisionali ed esperti, che hanno discusso dei diversi ostacoli tecnici, giuridici ed economici che impediscono di raccogliere le firme e al tempo stesso hanno sottolineato il potenziale straordinario dell'iniziativa per incoraggiare la partecipazione diretta e creare un nuovo spazio di dibattito europeo.

"Nonostante le difficoltà economiche e sociali che deve affrontare l'Europa, l'iniziativa dei cittadini europei sta aiutando la democrazia dell'UE a progredire", ha dichiarato il Presidente del CESE Staffan Nilsson. "Se usata efficacemente, l'iniziativa sfrutterà la saggezza collettiva dei cittadini europei a favore di una maggiore coesione e di un impegno diffuso. Il Comitato economico e sociale europeo pertanto s'impegna non solo a far conoscere quest'importante strumento, ma anche a contribuire allo sviluppo di un processo semplice e trasparente per le iniziative dei cittadini".

Le iniziative di maggiore successo – compresa quella per il diritto all'acqua, che ha trovato eco in diverse politiche della Commissione – danno utili indicazioni sia per il processo partecipativo sia per la riforma del regolamento nel 2015. I partecipanti alla giornata hanno sollevato interrogativi circa gli aspetti pratici delle campagne di iniziativa, in particolare per quanto riguarda i costi, il sistema di raccolta delle firme online e la necessità di migliorare la comunicazione e la diffusione delle informazioni. È stato anche proposto di creare un'infrastruttura di sostegno per gli organizzatori delle iniziative, come un servizio di assistenza, uno sportello unico o un punto di contatto indipendente gestito dalla società civile.

"L'iniziativa dei cittadini europei è il primo passo verso una democrazia europea transnazionale in rete, e va quindi trattata con rispetto, pieno riconoscimento per il suo potenziale e totale consapevolezza delle sue implicazioni future", ha osservato Maroš Šefčovič, vicepresidente della Commissione europea e responsabile per le Relazioni interistituzionali e l'amministrazione.

"L'iniziativa rispecchia in modo molto chiaro quel che si muove all'interno dell'UE, dal momento che le prime iniziative coprono tutti i temi, dalle questioni tecnico-amministrative a preoccupazioni fondamentali come il diritto di voto", ha aggiunto Bruno Kaufmann, presidente dell'Initiative and Referendum Institute Europe.

Ormai l'iniziativa dei cittadini europei coinvolge milioni di persone e centinaia di organizzazioni, enti e istituzioni, per cui una riforma mirata del regolamento che la disciplina contribuirebbe a farne uno strumento più efficace per il futuro.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

Unità stampa del CESE

E-mail: PressEESC@eesc.europa.eu

Tel. +32 25468207


Side Bar

Mon compte

Gérez vos recherches et notifications par email


Aidez-nous à améliorer ce site