Percorso di navigazione

Sport


Lo sport e l'attività fisica sono una parte essenziale della vita di milioni di europei e sono profondamente radicati nella nostra società. Nel 2011 la Commissione ha adottato una strategia per sviluppare la dimensione europea dello sport.

Spirito di squadra, solidarietà e fair play

Salto triplo © UE

Nell'UE si contano circa 700 000 club sportivi.

Lo sport, non solo è importante per il benessere fisico e mentale, ma è anche un elemento di coesione sociale. Circa il 60% degli europei pratica regolarmente uno sport o fa attività fisica e in tutta l'Unione europea si contano quasi 700 000 club sportivi. Lo sport è inoltre un vasto settore economico in rapido sviluppo, che contribuisce in misura significativa alla crescita e all'occupazione.

Nell'ambito del programma di azioni preparatorie nel settore dello sport per il periodo 2009-2013 DeutschEnglishfrançais, l'UE finanzia progetti transnazionali per individuare e valutare le reti e le buone pratiche più adatte in questo settore. I progetti riguardano:

  • la promozione dell'attività fisica a vantaggio della salute
  • lo sport per le persone con disabilità
  • la parità uomo-donna
  • la lotta al doping
  • l'inclusione sociale nello sport e attraverso lo sport
  • l'istruzione e la formazione
  • il volontariato
  • la violenza e l'intolleranza
  • la buona gestione.

Anche se lo sport e l'attività fisica ricevono già il sostegno dell'UE nell'ambito di altre politiche (istruzione, gioventù, salute, inclusione sociale e politica regionale), i progetti citati intendono preparare il varo del primo programma di finanziamenti specifico per lo sport, nel contesto del nuovo programma per l'istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport per il periodo 2014-2020.

Promozione dell'attività fisica a vantaggio della salute

Tramite lo sport l'UE intende favorire l'attività fisica, promuovendo lo scambio delle buone pratiche fra i paesi europei e i soggetti interessati. Gli orientamenti dell'UE in materia di attività fisica del 2008 mostrano come le politiche nazionali in diversi settori possano incoraggiare le persone a fare più esercizio. Inoltre, la piattaforma d'azione europea per l'alimentazione, l'attività fisica e la salute promuove il dialogo tra varie organizzazioni su tendenze alimentari e attività fisica.

Lotta al doping

Donna che colpisce una pallina da tennis con una racchetta © UE

L'UE intende promuovere e incoraggiare l'attività fisica e sportiva.

Il doping svilisce il principio del fair play, scoraggia la partecipazione e l'interesse per lo sport e rappresenta un rischio reale per la salute. L'UE finanzia progetti di ricerca in questo settore, oltre che nell'ambito dell'azione preparatoria citata prima, ed è costantemente in contatto con gli organismi competenti, fra cui l'Agenzia mondiale antidoping.

Inclusione sociale, integrazione e pari opportunità

Lo sport aiuta a superare le barriere sociali e a mettere in contatto persone di qualsiasi estrazione. L'UE incoraggia i 28 stati membri a proporre iniziative che ricorrono allo sport per migliorare l'inclusione sociale quando richiedono finanziamenti dal Fondo sociale europeo e dal Fondo europeo di sviluppo regionale. Anche progetti transnazionali hanno ricevuto finanziamenti nell'ambito delle azioni preparatorie.

Combattere il razzismo e la violenza

L'UE incoraggia i servizi di pubblica sicurezza e le autorità sportive a scambiarsi informazioni sui tifosi che rappresentano un rischio potenziale. La Commissione sostiene la rete Calcio contro il razzismo in Europa.

Buona gestione nello sport

L'UE rispetta l'autonomia e l'autoregolamentazione delle organizzazioni sportive che si conformano ai principi di legalità, democrazia, trasparenza e responsabilità nel processo decisionale, e di rappresentanza di tutte le parti interessate.

La Commissione incoraggia i datori di lavoro, gli atleti e i professionisti dello sport a ricorrere al dialogo sociale europeo per strutturare le relazioni professionali in questo ambito.

Inizio pagina

Inizio pagina



PER CONTATTARCI

Richieste d'informazione di carattere generale

Chiama il numero
00 800 6 7 8 9 10 11 Come funziona il servizio telefonico?

Invia le tue domande per e-mail

Contatti e informazioni sulle visite alle istituzioni, contatti con la stampa

Politiche connesse

Aiutaci a migliorare il sito

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?