Percorso di navigazione

Diritti umani


Diritti umani

Dignità umana, libertà, democrazia, uguaglianza, Stato di diritto e rispetto dei diritti umani sono valori che sono saldamente ancorati nei trattati dell'UE. Recentemente sono stati rafforzati grazie all'adozione della Carta dei diritti fondamentali.

I paesi dell'Unione europea e quelli che intendono aderirvi sono tenuti al rispetto dei diritti umani.

Disegno di una bilancia con due semiglobi contenti persone

I diritti dell'uomo sono universali.

Con la politica che conduce in questo campo, l'Unione europea:

  • difende i diritti civili, politici, economici, sociali e culturali
  • promuove i diritti delle donne, dei bambini, delle minoranze e degli sfollati
  • combatte la pena di morte, la tortura, la tratta di esseri umani e le discriminazioni
  • dimostra il suo impegno a difendere la natura universale e indivisibile dei diritti umani, in piena e attiva collaborazione con i paesi partner, le organizzazioni internazionali o regionali e gruppi e associazioni a tutti i livelli della società civile.
Parole chiave associate ai diritti umani, come "universalità e "giustizia"

I diritti umani hanno tanti significati.

I diritti umani non operano discriminazioni

Il quadro strategico e il piano d'azione per i diritti umani e la democrazia, adottati nel 2012, intendono migliorare l'efficacia e la coerenza della politica condotta dall'UE in questo campo. Sempre nel 2012, Stavros Lambrinidis è stato nominato primo rappresentante speciale dell'UE per i diritti umani, con la funzione di rafforzare l'efficacia e visibilità della politica condotta al di fuori dell'UE.

Tre bambini che si tengono per mano

I bambini hanno bisogno di una protezione speciale

Tutela dei diritti fondamentali in Europa

Nell'UE i diritti umani fondamentali sono garantiti, a livello nazionale, dalla costituzione di ciascun paese e, a livello europeo, dalla Carta dei diritti fondamentali (adottata nel 2000 e vincolante per i paesi dell'UE dal 2009). Dopo essersi rivolti ai tribunali nazionali, i cittadini possono, in ultima istanza, adire la Corte europea dei diritti umani.

Tutte le istituzioni europee – Commissione, Parlamento e Consiglio – svolgono un ruolo nella tutela dei diritti umani. Sono assistiti dall'Agenzia per i diritti fondamentali, che ha la funzione di individuare e analizzare le principali tendenze in questo campo.

La Carta contiene in un unico strumento i diritti fondamentali vincolanti per le istituzioni e gli organi dell'UE. Si applica anche ai governi nazionali quando mettono in atto il diritto dell'UE.

Promuovere i diritti umani nel mondo

Bambini seduti per terra davanti all'auto di una ONG

L'UE punta a ridurre la povertà e prevenire i conflitti.

L'attività svolta nel campo dei diritti umani è essenziale per alleviare la povertà e prevenire e risolvere i conflitti. Ecco perché i diritti dell'uomo rivestono un'importanza decisiva nelle relazioni che l'UE intrattiene con altri paesi e regioni del mondo.

In tutti gli accordi commerciali o di collaborazione con i paesi extra UE, una clausola stabilisce che i diritti umani sono un elemento centrale delle relazioni con l'UE. Attualmente esistono più di 120 accordi di questo tipo. L'Unione europea ha imposto sanzioni per violazione dei diritti umani a una serie di paesi, tra cui la Bielorussia e l'Iran.

Inoltre l'UE porta avanti dialoghi sui diritti umani con oltre 40 paesi e organizzazioni, tra cui la Russia, la Cina e l'Unione Africana. L'attività che l'UE svolge in tutto il mondo nel campo dei diritti umani viene valutata in una relazione annuale.

Attraverso lo strumento europeo per la democrazia e i diritti umani, l'UE sostiene gruppi e associazioni della società civile o singoli individui che si battono a difesa dei diritti umani e delle libertà fondamentali, della democrazia dello Stato di diritto. Questo strumento dispone di un bilancio di 1,3 miliardi di euro per il periodo 2014-2020.

 

 

Inizio pagina

Giustizia, cittadinanza, diritti fondamentali

Pubblicato a ottobre 2013

Questa pubblicazione fa parte della serie "Le politiche dell'UE"


Inizio pagina



PER CONTATTARCI

Richieste d'informazione di carattere generale

Chiama il numero
00 800 6 7 8 9 10 11 Come funziona il servizio telefonico?

Invia le tue domande per e-mail

Contatti e informazioni sulle visite alle istituzioni, contatti con la stampa

Aiutaci a migliorare il sito

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?