Percorso di navigazione

Bilancio


Il bilancio annuale dell'UE ammonta a 150,9 miliardi di euro nel 2013: una somma ingente in termini assoluti, ma pari solo all'1% della ricchezza annuale generata dai paesi UE.

La maggior parte di queste risorse è spesa per migliorare le condizioni di vita dei cittadini e delle comunità locali dell'UE, ed è diretta in particolare verso le regioni e le categorie sociali meno ricche, o destinata a creare posti di lavoro e a stimolare la crescita in tutta l'Unione.

Il bilancio dell'UE in cifre DeutschEnglishfrançais

Chi decide come spendere i fondi?

Per decidere quanto e come debba spendere l'UE, si segue una procedura democratica. Ogni anno:

Controllo successivo

  • La Commissione deve rendere conto al Parlamento europeo di come è stato speso il denaro stanziato.
  • La spesa è sottoposta inoltre al controllo della Corte dei conti europea.

Come vengono spesi i fondi?

La formazione dei lavoratori a nuove competenze è una delle attività finanziate dal bilancio dell'UE © UE, DG REGIO

In Europa

Alcune delle finalità principali sono:

  • formare i lavoratori a nuove competenze e stimolare le imprese affinché innovino e creino posti di lavoro
  • contribuire alla tutela dell'ambiente e a migliorare la qualità della nostra vita grazie allo sviluppo rurale e regionale
  • finanziare la costruzione di infrastrutture: strade, ferrovie, ponti, elettrodotti e gasdotti che collegano i luoghi più remoti dell'UE
  • sostenere la diversità culturale e gli scambi didattici
  • predisporre interventi di emergenza in caso di inondazioni o terremoti.

Negli altri paesi

In quanto uno dei principali attori globali, l'UE ha determinati obblighi nei confronti del resto del mondo: promozione dello sviluppo economico e sociale, mantenimento della pace e interventi in soccorso delle popolazioni colpite da disastri naturali o conflitti.

L'Unione è particolarmente attiva in tre gruppi di paesi:

  • le parti del mondo in via di sviluppo con le quali gli Stati membri hanno forti legami storici, in particolare l'Africa, i Caraibi e il Pacifico
  • le economie emergenti lungo i confini orientali dell'UE e sulle rive del Mediterraneo
  • i paesi che aspirano ad aderire in futuro all'UE Deutsch (de) English (en) français (fr) .

Le tre principali aree di spesa (dati del 2013)

  1. Il 46,8% del bilancio serve a rendere l'UE più competitiva e a promuovere lo sviluppo nelle regioni e nei paesi più poveri ("coesione").
  2. Il 29,1% è utilizzato per spese connesse al mercato e gli aiuti diretti. Non più legati alle eccedenze di produzione, questi fondi sono destinati piuttosto a garantire approvvigionamenti di alimenti sicuri a prezzi ragionevoli, nonché ad assicurare agli agricoltori un reddito equo, che retribuisca anche la loro attività di tutela dell'ambiente.
  3. Il 10,7% è stanziato a favore di sviluppo rurale, ambiente e pesca.
Come sono spesi i fondi del bilancio UE? (dati del 2013)

Come viene speso il bilancio dell'UE? (dati del 2013)

R&S - raggruppare le risorse di tutta l'UE

In generale, l'UE ha il mandato di intervenire e spendere denaro solo nei settori in cui conviene che i suoi paesi membri mettano in comune le risorse. I programmi di ricerca scientifica sono un ottimo esempio.

I finanziamenti europei per la ricerca promuovono progetti integrati cui partecipano scienziati di diversi paesi dell'UE. Questo approccio consente di mettere in comune i frutti delle ricerche nazionali condotte in tutta Europa, oltre a realizzare economie di scala ed evitare duplicazioni degli sforzi.

Fra i numerosi settori che beneficiano di finanziamenti dell'UE figurano la biotecnologia, le tecnologie dell'informazione, le nanotecnologie e la ricerca spaziale.

Quanto costa l'UE

I costi legati alla gestione dell'UE (amministrazione) corrispondono al 6% della spesa totale. Questa voce copre le spese di funzionamento di tutte le istituzioni (in particolare la Commissione europea, il Parlamento europeo e il Consiglio dell'UE) e i costi di traduzione e interpretazione per rendere disponibili le informazioni in tutte le lingue ufficiali dell'UE.

Inizio pagina

Inizio pagina


Video


Resta collegato

Twitter

  • Bilancio dell'UEEnglish (en)

Inizio pagina

PER CONTATTARCI

Richieste d'informazione di carattere generale

Chiama il numero
00 800 6 7 8 9 10 11 Come funziona il servizio telefonico?

Invia le tue domande per e-mail

Contatti e informazioni sulle visite alle istituzioni, contatti con la stampa

Aiutaci a migliorare il sito

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?