RSS
Indice alfabetico
Questa pagina è disponibile in 15 lingue
Nuove lingue disponibili:  CS - HU - PL - RO

We are migrating the content of this website during the first semester of 2014 into the new EUR-Lex web-portal. We apologise if some content is out of date before the migration. We will publish all updates and corrections in the new version of the portal.

Do you have any questions? Contact us.


Regioni per il cambiamento economico

La presente comunicazione presenta l'iniziativa "Regioni per il cambiamento economico", la quale si prefigge di contribuire al miglioramento della convergenza economica regionale rispetto alla modernizzazione economica. Dotata di un bilancio complessivo pari a circa 375 milioni di euro, l'iniziativa consente a reti di volontari degli Stati membri, delle regioni e delle città di sperimentare le migliori prassi suscettibili di sostenere la modernizzazione economica e il miglioramento della competitività. Grazie al collegamento fra lo sviluppo tematico e i programmi della politica di coesione, i progetti sperimentati possono essere diffusi rapidamente negli Stati membri.

ATTO

Comunicazione della Commissione dell'8 novembre 2006: "Regioni per il cambiamento economico" [COM(2006) 675 - Non pubblicata sulla Gazzetta ufficiale].

SINTESI

Il perseguimento dell'obiettivo di creare crescita e posti di lavoro più numerosi e di migliore qualità, è stato avviato dalla Commissione sulla base della partnership per la crescita e l'occupazione. Tale partnership è stata tradotta in riforma attraverso il programma comunitario di Lisbona e i programmi nazionali di riforma (PNR).

Gli orientamenti strategici comunitari 2007-2013 in materia di coesione e gli orientamenti per gli investimenti destinati allo sviluppo urbano mirano a contribuire alla partnership per la crescita e l'occupazione, definendo i settori d'intervento da privilegiare nei programmi della politica di coesione 2007-2013.

I programmi della politica di coesione 2007-2013 beneficiano di un sostegno comunitario pari a 350 miliardi di euro e movimentano 150 miliardi di euro di investimenti finanziati tramite fonti nazionali pubbliche. Tali investimenti devono contribuire al raggiungimento della modernizzazione economica ed al miglioramento della competitività nel contesto della partnership per la crescita e l'occupazione. In tale maniera viene realizzato un collegamento fra la convergenza economica regionale e la modernizzazione economica.

L'iniziativa "Regioni per il cambiamento economico"

Nel quadro dell'obiettivo " Cooperazione territoriale europea " e nel contesto del programma di sviluppo urbano, la presente comunicazione presenta l'iniziativa "Regioni per il cambiamento economico". Questa ha lo scopo di sperimentare le migliori prassi che contribuiscono al potenziamento del collegamento fra la convergenza economica regionale e la modernizzazione economica.

Dotata di un bilancio complessivo pari a 375 milioni di euro, l'iniziativa consente a reti di volontari degli Stati membri, delle regioni e delle città di sperimentare le migliori prassi suscettibili di sostenere la modernizzazione economica e il miglioramento della competitività.

La Commissione propone alle reti di volontari alcuni temi che sono in rapporto con la modernizzazione economica e con la strategia di Lisbona modificata. In tale modo, le reti interessate hanno la possibilità di lavorare e di cooperare più strettamente con la Commissione su tali temi.

Le reti che partecipano all'iniziativa selezionano i temi di sviluppo cui sono interessate e li sviluppano nel quadro di reti comuni cofinanziate tramite il Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR). Grazie al collegamento fra lo sviluppo tematico e i programmi della politica di coesione, i progetti sperimentati vengono rapidamente diffusi negli Stati membri.

Procedura accelerata

Nell'ambito dell'iniziativa "Regioni per il cambiamento economico" è stata prevista una procedura accelerata. Attorno ai temi (in relazione alla modernizzazione economica e alla strategia di Lisbona modificata) selezionati e animati dalla Commissione, vengono create reti di volontari. La procedura accelerata permette alla Commissione di avvalersi di un diritto di iniziativa consentendole di svolgere un ruolo importante nella diffusione rapida delle idee di sperimentazione scelte tramite le reti a livello dei programmi cofinanziati dal FESR.

Comunicazione

Al fine di garantire una diffusione rapida delle idee, dei risultati e delle migliori prassi seguite, è importante disporre di una comunicazione efficace sull'iniziativa "Regioni per il cambiamento economico". Si tratta, ad esempio, dell'organizzazione di una conferenza annuale sulle regioni protagoniste del cambiamento economico e della creazione di un nuovo sito Internet, nonché di premi annuali per l'innovazione.

ATTI COLLEGATI

Decisione 2006/702/CE del Consiglio, del 6 ottobre 2006, relativa ad orientamenti strategici comunitari in materia di coesione [Gazzetta ufficiale L 291 del 21.10.2006].

Comunicazione della Commissione, del 5 luglio 2005, Una politica di coesione per sostenere la crescita e l'occupazione - Orientamenti strategici comunitari 2007-2013 [COM(2005) 299 - Non pubblicata sulla Gazzetta ufficiale].

 
Ultima modifica: 15.01.2007
Avviso legale importante | Informazioni su questo sito | Ricerca | Per contattarci | Inizio pagina