RSS
Indice alfabetico
Questa pagina è disponibile in 15 lingue
Nuove lingue disponibili:  CS - HU - PL - RO

We are migrating the content of this website during the first semester of 2014 into the new EUR-Lex web-portal. We apologise if some content is out of date before the migration. We will publish all updates and corrections in the new version of the portal.

Do you have any questions? Contact us.


Documento di transito agevolato (FTD) e documento di transito ferroviario agevolato (FRTD)

Il presente regolamento istituisce un documento di transito agevolato (FTD) e un documento di transito ferroviario agevolato (FRTD). Rilasciati dalle autorità consolari degli Stati membri, detti documenti sono intesi a facilitare il transito via terra dei cittadini dei paesi terzi che devono necessariamente attraversare il territorio dell'Unione europea, per viaggiare tra due zone del proprio paese geograficamente non contigue.

ATTO

Regolamento (CE) n. 693/2003 del Consiglio, del 14 aprile 2003, che istituisce un documento di transito agevolato (FTD) e un documento di transito ferroviario agevolato (FRTD) e modifica l'istruzione consolare comune e il manuale comune.

SINTESI

Il presente regolamento istituisce un documento di transito agevolato (FTD) e un documento di transito ferroviario agevolato (FRTD) ai fini del transito specifico e diretto per via terrestre di un cittadino di un paese terzo che deve necessariamente attraversare il territorio di uno o più Stati membri dell'Unione europea (UE), per viaggiare tra due zone del proprio paese che geograficamente non sono contigue.

Campo d'applicazione e validità

L'FTD e l'FRTD hanno lo stesso valore dei visti di transito e hanno una validità territoriale limitata allo Stato membro che li ha rilasciati. L'FTD è valido per un periodo massimo di 3 anni; un transito effettuato con l'FTD non può superare le 24 ore. L'FRTD è valido per un periodo massimo non superiore a 3 mesi; un transito effettuato con l'FRTD non può superare le 6 ore.

L'FTD/FRTD non può essere apposto su un documento di viaggio scaduto o la cui validità è inferiore a quella dell'FTD o dell'FRTD.

Condizioni e le procedure per il rilascio

Per ottenere un FTD o un FRTD il richiedente deve:

  • essere in possesso di un documento valido che lo autorizza ad attraversare le frontiere esterne;
  • non essere segnalato ai fini della non ammissione;
  • non essere considerato pericoloso per l'ordine pubblico o le relazioni internazionali di uno degli Stati membri;
  • per l'FTD, giustificare la necessità di effettuare frequenti viaggi tra le due zone del territorio del suo paese

La domanda di FTD o di FRTD è presentata alle autorità consolari di uno Stato membro. Questa procedura prevede la presentazione di una documentazione che attesti la necessità di viaggi frequenti, in particolare documenti comprovanti legami familiari o giustificazioni sociali, economiche o di altro tipo.

I diritti corrispondenti ai costi amministrativi per l'esame della domanda di FTD sono pari a 5 euro. L'FRTD è rilasciato gratuitamente.

Rilascio e irricevibilità della domanda

L'FTD e l'FRTD sono rilasciati dagli uffici consolari dello Stato membro e non possono essere emessi alla frontiera.

Se la rappresentanza consolare di uno Stato membro rifiuta di esaminare una domanda o di rilasciare un FTD o un FRTD, la procedura e i possibili mezzi di impugnazione sono disciplinati dalla legislazione nazionale di tale Stato membro. Qualora un FTD/FRTD sia rifiutato e la legislazione nazionale preveda la motivazione del rifiuto, tale motivazione è comunicata al richiedente.

In caso di abuso del regime, al titolare dell'FTD/FRTD sono comminate delle sanzioni che devono essere effettive, proporzionate e dissuasive e prevedere la possibilità di annullare o revocare l'FTD o l'FRTD.

Disposizioni finali

Gli Stati membri che decidono di rilasciare l'FTD e l'FRTD comunicano la loro decisione al Consiglio e alla Commissione. La decisione è pubblicata dalla Commissione nella Gazzetta ufficiale. Qualora decidano di non rilasciare più questi documenti, gli Stati membri comunicano la loro decisione al Consiglio e alla Commissione, che la pubblica nella Gazzetta ufficiale.

La Commissione riferisce al Parlamento europeo e al Consiglio sul funzionamento del regime di transito agevolato entro tre anni dall'entrata in vigore della prima decisione di uno Stato membro di rilasciare l'FTD e l'FRTD.

Termini chiave dell'atto
  • Documento di transito agevolato (FTD): autorizzazione particolare che consente un transito agevolato; può essere rilasciato dagli Stati membri per una pluralità d'ingressi effettuati con qualsiasi mezzo di trasporto terrestre. L'FTD è rilasciato utilizzando un modello uniforme ai sensi del regolamento (CE) n. 694/2003.
  • Documento di transito ferroviario agevolato (FRTD): autorizzazione particolare che consente un transito agevolato; può essere rilasciato dagli Stati membri per un unico viaggio di andata e ritorno per ferrovia. L'FRTD è rilasciato utilizzando un modello uniforme ai sensi del regolamento (CE) n. 694/2003.

RIFERIMENTI

AttoData di entrata in vigoreTermine ultimo per il recepimento negli Stati membriGazzetta ufficiale

Regolamento 693/2003/CE

18.4.2003

-

L 99 del 17.4.2003

ATTI COLLEGATI

Regolamento (CE) n. 694/2003 del Consiglio, del 14 aprile 2003, che stabilisce modelli uniformi per il documento di transito agevolato (FTD) e per il documento di transito ferroviario agevolato (FRTD) di cui al regolamento (CE) n. 693/2003 [gazzetta ufficiale L 99 del 17.4.2003].
I documenti FTD e FRTD sono costituiti da un modello uniforme (adesivo) e hanno lo stesso valore dei visti di transito. Essi sono conformi alle prescrizioni degli allegati I e II del presente regolamento. Vengono adottate le seguenti specifiche: prescrizioni tecniche complementari relative all'FTD e all'FRTD in materia di requisiti di sicurezza complementari (in particolare, per la lotta alla contraffazione e alla falsificazione); norme e procedimenti tecnici da applicare ai fini della compilazione del modello uniforme di FTD/FRTD. Dette specifiche non sono pubblicate.

Ultima modifica: 22.05.2007
Avviso legale importante | Informazioni su questo sito | Ricerca | Per contattarci | Inizio pagina