RSS
Indice alfabetico
Questa pagina è disponibile in 5 lingue

We are migrating the content of this website during the first semester of 2014 into the new EUR-Lex web-portal. We apologise if some content is out of date before the migration. We will publish all updates and corrections in the new version of the portal.

Do you have any questions? Contact us.


Illuminazione e segnalazione luminosa dei trattori agricoli e delle macchine agricole forestali

La presente direttiva istituisce le norme tecniche relative all'illuminazione e alla segnalazione luminosa dei trattori e delle macchine agricole forestali, nel quadro della direttiva relativa alle procedure di omologazione CE per questo tipo di veicoli.

ATTO

Direttiva 2009/61/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 13 luglio 2009, relativa all'installazione dei dispositivi di illuminazione e di segnalazione luminosa dei trattori agricoli o forestali a ruote (versione codificata) (Testo rilevante ai fini del SEE).

SINTESI

La presente direttiva fissa le prescrizioni tecniche relative all'installazione dei dispositivi di illuminazione e di segnalazione luminosa dei trattori agricoli o forestali.

Tipi di veicoli interessati dalla direttiva

La presente direttiva si applica ai trattori agricoli o forestali montati su pneumatici e aventi una velocità massima per costruzione compresa tra 6 e 40 km/h.

Tali veicoli hanno le seguenti caratteristiche:

  • funzionano a ruote o a cingoli;
  • sono muniti di almeno due assi;
  • possono essere equipaggiati per il trasporto di un carico e di accompagnatori.

I trattori sono usati soprattutto per tirare, spingere, portare o azionare determinati strumenti, macchine o rimorchi destinati a essere impiegati nell'attività agricola o forestale.

Dispositivi di illuminazione e segnalazione luminosa

I trattori devono essere forniti di mezzi di collegamento elettrici per l'uso di un dispositivo amovibile.

I proiettori debbono essere montati per una regolazione corretta dell'orientamento. L'asse di riferimento della luce del trattore deve essere parallelo al piano di appoggio del trattore sulla strada e al piano longitudinale del trattore.

Le luci devono:

  • essere montate simmetricamente rispetto al piano longitudinale mediano;
  • essere simmetriche in rapporto al piano longitudinale mediano;
  • essere dello stesso colore;
  • avere caratteristiche fotometriche sostanzialmente identiche.

È proibito l'occultamento delle luci.

Procedura di concessione dell'omologazione CE

Il costruttore del trattore o il suo mandatario devono presentare una domanda di omologazione CE per quanto riguarda l'installazione dei dispositivi di illuminazione e di segnalazione luminosa. La domanda include:

  • la descrizione del tipo di trattore;
  • l'elenco dei dispositivi previsti per l'impianto di illuminazione e di segnalazione luminosa;
  • lo schema dell'insieme dei dispositivi di illuminazione e di segnalazione luminosa, con indicazione della posizione delle diverse luci sul trattore;
  • lo schema (gli schemi) che indica (indicano) per ogni luce le superfici illuminanti.

Il servizio tecnico è incaricato delle prove di omologazione.

Gli Stati membri possono rifiutare l'immatricolazione, la vendita o l'entrata in servizio dei veicoli nuovi se essi non sono conformi alle procedure CE.

Contesto

La presente direttiva abroga la direttiva 78/933/CEE.

RIFERIMENTI

AttoEntrata in vigoreTermine ultimo di recepimento negli Stati membriGazzetta ufficiale

Direttiva 2009/61/CE

25.8.2009

-

GU L 203 del 5.8.2009

Il presente documento di sintesi, diffuso a titolo informativo, non è inteso a interpretare né sostituire il documento di riferimento, che costituisce l'unica base giuridica vincolante.

Ultima modifica: 10.08.2010
Avviso legale importante | Informazioni su questo sito | Ricerca | Per contattarci | Inizio pagina