RSS
Indice alfabetico

We are migrating the content of this website during the first semester of 2014 into the new EUR-Lex web-portal. We apologise if some content is out of date before the migration. We will publish all updates and corrections in the new version of the portal.

Do you have any questions? Contact us.


Libera circolazione delle merci: contesto generale

Mercato interno

La libera circolazione delle merci è una delle libertà del mercato unico dell’Unione europea. Dal gennaio 1993, i controlli sui movimenti di merci nel mercato interno sono aboliti, e l’Unione forma ormai un solo territorio senza frontiere.
L’abolizione delle tariffe doganali favorisce gli scambi intracomunitari, che rappresentano gran parte del totale delle importazioni ed esportazioni degli Stati membri.
Gli articoli 28 e 29 del trattato che istituisce la Comunità europea vietano le restrizioni all’importazione e all’esportazione fra tutti gli Stati membri. Tuttavia, in caso di rischio per la salute pubblica o l’ambiente, gli Stati membri possono limitare la libera circolazione delle merci.

Avviso legale importante | Informazioni su questo sito | Ricerca | Per contattarci | Inizio pagina