RSS
Indice alfabetico

We are migrating the content of this website during the first semester of 2014 into the new EUR-Lex web-portal. We apologise if some content is out of date before the migration. We will publish all updates and corrections in the new version of the portal.

Do you have any questions? Contact us.


Vivere e lavorare nel mercato interno

Mercato interno

La libera circolazione delle persone è un principio fondamentale garantito dall’Unione europea (UE): ogni residente nell’UE ha il diritto di spostarsi, vivere, studiare, lavorare, stabilirsi o fornire un servizio in un altro Stato membro, senza subire discriminazioni fondate sulla nazionalità. L’azione dell’UE mira a rendere effettiva e semplice la libera circolazione all’interno delle sue frontiere, in particolare per quanto riguarda i regimi di sicurezza sociale.
La contropartita della libera circolazione delle persone è una politica delle frontiere esterne intesa a garantire uno spazio di libertà, sicurezza e giustizia, nonché a disciplinare l’ingresso e il soggiorno dei cittadini non europei.

Avviso legale importante | Informazioni su questo sito | Ricerca | Per contattarci | Inizio pagina