RSS
Indice alfabetico

We are migrating the content of this website during the first semester of 2014 into the new EUR-Lex web-portal. We apologise if some content is out of date before the migration. We will publish all updates and corrections in the new version of the portal.

Do you have any questions? Contact us.


Diritto delle società

Mercato interno

Le imprese sono protagoniste del mercato interno, e il diritto societario ha l’obiettivo di migliorarne il funzionamento grazie a un ambiente normativo semplificato e alleggerito per quanto attiene agli oneri amministrativi. La legislazione europea in materia riguarda in particolare le fusioni e le scissioni nazionali e transnazionali, i diritti degli azionisti di società quotate e il regime fiscale delle società madri e delle filiali di Stati membri diversi. La possibilità di esercitare attività in uno Stato membro differente da quello in cui si ha sede e la realizzazione di una cooperazione transfrontaliera effettiva sono essenziali in questo senso. Nel quadro del completamento del mercato unico, è stato istituito il concetto di “società europea”, più adatto alle dimensioni di imprese stabilite in diversi Stati membri, disciplinato dal diritto europeo e non più sottoposto simultaneamente a diversi sistemi legislativi. Lo statuto di “società cooperativa europea (SCE)” permette, inoltre, lo sviluppo delle attività delle cooperative su scala europea. Le imprese europee che non desiderano procedere a fusioni o formare filiali comuni hanno poi a disposizione uno strumento di cooperazione transnazionale chiamato gruppo europeo d’interesse economico (GEIE).

Avviso legale importante | Informazioni su questo sito | Ricerca | Per contattarci | Inizio pagina