RSS
Indice alfabetico

Glossario

Ponderazione dei voti nell'ambito Consiglio

Il voto a maggioranza qualificata nell'ambito del Consiglio dell'Unione europea risponde al principio di ponderazione dei voti. Secondo la ponderazione attuale, gli Stati più popolosi beneficiano fra 27 e 29 voti, i paesi mediamente popolosi si sono visti assegnare fra 7 e 14 voti e i "piccoli paesi", dispongono di 3 o 4 voti. Una decisione deve necessariamente raccogliere almeno 255 voti su 345 per poter essere approvata.

La ponderazione dei voti rappresenta il frutto di un compromesso tra Stati membri che, pur eguali in diritto, presentano caratteristiche diverse. Il numero dei voti attribuito a ciascuno Stato membro è determinato soprattutto dal loro rispettivo peso demografico e da un adeguamento che determina una relativa sovrarappresentanza degli Stati meno popolosi.

La ponderazione attuale dei voti, formalizzata dal trattato di Nizza, è entrata in vigore il 1° novembre 2004.

Il trattato di Lisbona (articolo 16 del trattato sull'Unione europea) introduce una nuova definizione della regola sulla maggioranza qualificata che sarà applicata in tre tappe:

  • Dal 1° dicembre 2009 al 1° novembre 2014: continua ad essere applicato il sistema di ponderazione dei voti stabilito dal trattato di Nizza. Può essere costituita una minoranza di blocco raccogliendo una coalizione di 91 voti o il 38% della popolazione dell'Unione.
  • Dal 1° novembre 2009 al 31 marzo 2017: si applica la nuova regola di ponderazione, ma gli Stati membri possono esigere l'applicazione delle regole di ponderazione precedenti e del «compromesso di Ioannina».
  • A partire dal 1° aprile 2017: è obbligatoria la regola a doppia maggioranza. Il Consiglio adotta una decisione qualora essa è approvata da almeno il 55% dei membri del Consiglio includendo almeno 15 di essi e rappresentando gli Stati membri che raccolgono almeno il 65% della popolazione dell'Unione europea. Una minoranza di blocco è costituita da almeno quattro Stati membri.

Si consulti:

Avviso legale importante | Informazioni su questo sito | Ricerca | Per contattarci | Inizio pagina