RSS
Indice alfabetico

Glossario

Tribunali specializzati

I tribunali specializzati sono incaricati di esaminare in primo grado i ricorsi presentati in talune materie specifiche. Essi sostituiscono le camere giurisdizionali istituite dal trattato di Nizza. Esiste attualmente un tribunale della funzione pubblica europea, ma si prevede l'istituzione di un altro tribunale per i marchi.

La creazione dei tribunali specializzati può essere decisa dal Consiglio a maggioranza qualificata, in codecisione con il Parlamento su richiesta della Commissione o della Corte di giustizia dell’Unione europea.

Il regolamento sull'istituzione di un tribunale specializzato stabilisce le regole relative alla composizione di tale tribunale e precisa la portata delle competenze ad esso conferite. Le decisioni dei tribunali specializzati possono essere oggetto di impugnazione per i soli motivi di diritto o anche per motivi di fatto, dinanzi al Tribunale.

I membri dei tribunali specializzati sono scelti tra persone che offrano tutte le garanzie di indipendenza e possiedano la capacità per l'esercizio di funzioni giurisdizionali. Essi sono nominati dal Consiglio, che delibera all'unanimità.

I tribunali specializzati stabiliscono il proprio regolamento di procedura di concerto con la Corte di giustizia. Tale regolamento è sottoposto all'approvazione del Consiglio.

Si consulti:

Avviso legale importante | Informazioni su questo sito | Ricerca | Per contattarci | Inizio pagina