RSS
Indice alfabetico

Glossario

Classificazione delle spese

La classificazione delle spese indica la distinzione tra, da un lato, le spese dell'Unione giuridicamente stabilite - in linea di principio e in termini di importo - dagli stessi trattati, dal diritto derivato, dalle convenzioni, dai trattati internazionali e dai contratti di diritto privato (spese "obbligatorie" - SO) e, dall'altro, le spese il cui importo può essere liberamente fissato dall'autorità di bilancio (spese "non obbligatorie" - SNO). La qualificazione delle spese (SO/SNO) è stata per molto tempo origine di contrasti tra i due detentori dell'autorità di bilancio, il Consiglio e il Parlamento europeo. Quest’ultimo era responsabile di decidere in ultima istanza soltanto sulle SNO. Il trattato di Lisbona elimina la distinzione tra le SO e le SNO, ponendo così il Parlamento europeo su un piede di parità con il Consiglio nel suo ruolo di codetentore dell’autorità di bilancio.

Si consulti:

Avviso legale importante | Informazioni su questo sito | Ricerca | Per contattarci | Inizio pagina