RSS
Indice alfabetico

Glossario

Eurojust

Istituito con decisione del Consiglio nel 2002, Eurojust è l'organo incaricato di rafforzare la lotta contro le forme gravi di criminalità grazie a una cooperazione giudiziaria più stretta all'interno dell'Unione europea.

Questa entità di concertazione delle procure nazionali dell'Unione è costituita di 27 rappresentanti nazionali: giudici, magistrati del pubblico ministero e funzionari di polizia distaccati da ciascuno Stato membro. Eurojust può espletare i propri compiti per il tramite di uno o più dei suoi membri nazionali o collegialmente. Inoltre, ciascuno Stato membro può designare uno o più corrispondenti nazionali che possono essere un punto di contatto della rete giudiziaria europea.

Eurojust è competente per quanto concerne le indagini e le azioni penali che interessano le forme gravi di criminalità, in particolare di criminalità organizzata o transfrontaliera. Eurojust ha l'obiettivo di promuovere il coordinamento tra le autorità competenti dei diversi Stati membri come anche la realizzazione della cooperazione giudiziaria internazionale e l'esecuzione delle domande di estradizione o del mandato d'arresto europeo.

Eurojust contribuisce anche alle indagini penali degli Stati membri sulla base delle analisi effettuate da Europol. Le competenze dei due organi si intrecciano e riguardano: la criminalità informatica, la frode e la corruzione, il riciclaggio dei proventi di reato, la criminalità ambientale, la partecipazione a un'organizzazione criminale.

Si consulti:

 

Avviso legale importante | Informazioni su questo sito | Ricerca | Per contattarci | Inizio pagina