RSS
Indice alfabetico

We are migrating the content of this website during the first semester of 2014 into the new EUR-Lex web-portal. We apologise if some content is out of date before the migration. We will publish all updates and corrections in the new version of the portal.

Do you have any questions? Contact us.


Commercio estero

Commercio estero

La politica commerciale comune costituisce un pilastro delle relazioni esterne dell'Unione europea. Tale politica è basata su un insieme di regole uniformi, con riferimento all'unione doganale ed alla tariffa doganale comune, e regola le relazioni commerciali degli Stati membri con i paesi terzi. Gli strumenti di difesa commerciale e di accesso ai mercati si prefiggono in particolare di proteggere le imprese europee dagli ostacoli al commercio.
L'Unione si è sviluppata con la globalizzazione perseguendo l'obiettivo di garantire lo sviluppo armonioso del commercio mondiale, promuovendo il suo carattere equo e sostenibile. Essa incoraggia attivamente l'apertura dei mercati e lo sviluppo degli scambi nel contesto multilaterale dell'Organizzazione mondiale per il commercio (OMC). Nello stesso tempo, essa sostiene i paesi e le regioni in via di sviluppo nell'ambito delle sue relazioni bilaterali, al fine di poterli integrare nel commercio mondiale attraverso misure preferenziali.

Vedi anche

Avviso legale importante | Informazioni su questo sito | Ricerca | Per contattarci | Inizio pagina