RSS
Indice alfabetico

We are migrating the content of this website during the first semester of 2014 into the new EUR-Lex web-portal. We apologise if some content is out of date before the migration. We will publish all updates and corrections in the new version of the portal.

Do you have any questions? Contact us.


Occupazione e politica sociale: dimensione internazionale e allargamento

Occupazione e politica sociale

L'Unione europea (UE), così come fa al suo interno, si adopera al fine di garantire che oltre le sue frontiere lo sviluppo economico sia accompagnato da progressi sociali. Essa ha quindi assegnato una dimensione sociale alle sue relazioni esterne sia nel contesto di una globalizzazione equa e sostenibile, sia nella prospettiva di futuri allargamenti. A livello internazionale, essa promuove il rispetto delle norme fondamentali del lavoro che considera come parte integrante dei diritti dell'uomo. Inoltre, essa partecipa attivamente alla difesa delle pari opportunità e della non discriminazione, promuovendo la realizzazione di un sistema economico equo. Per quanto riguarda segnatamente il processo di adesione all'UE, tali preoccupazioni si traducono nell'obbligo, per i paesi candidati, di recepire nei loro sistemi giuridici la normativa comunitaria consolidata (acquis comunitario).

Avviso legale importante | Informazioni su questo sito | Ricerca | Per contattarci | Inizio pagina