RSS
Indice alfabetico
Questa pagina è disponibile in 15 lingue
Nuove lingue disponibili:  CS - HU - PL - RO

We are migrating the content of this website during the first semester of 2014 into the new EUR-Lex web-portal. We apologise if some content is out of date before the migration. We will publish all updates and corrections in the new version of the portal.

Do you have any questions? Contact us.


Programma di cooperazione nel settore dell'istruzione e della formazione professionale con gli Stati Uniti

Il presente programma ha l'obiettivo principale di continuare la cooperazione nei settori dell'istruzione e della formazione professionale, tra la Comunità europea e gli Stati Uniti d'America.

ATTO

Decisione n. 2006/910/CE del Consiglio, del 4 décembre 2006, relativa alla conclusione dell'accordo tra la Comunità europea e gli Stati Uniti d'America che rinnova il programma di cooperazione nei settori dell'istruzione superiore e dell'istruzione e formazione professionali.

SINTESI

Il presente accordo rientra nel contesto dell'azione dell'Unione europea (UE) a favore dell'insegnamento superiore e delle relazioni tra l'UE e gli Stati Uniti.
L'azione dell'UE ha lo scopo di rendere la pertinenza e l'eccellenza dell'insegnamento superiore europeo un riferimento mondiale mentre le relazioni bilaterali richiedono una più ampia cooperazione nel settore educativo.

Il programma darà il suo sostegno a circa 274 progetti per un periodo di otto anni. Per tutta la durata del programma circa 6000 cittadini dell'UE e degli Stati Uniti d'America parteciperanno ad attività di mobilità.

OBIETTIVI DEL PROGRAMMA

Il programma di cooperazione nei settori dell'istruzione superiore e dell'istruzione e formazione professionale persegue vari obiettivi.

Nell'ambito degli obiettivi generali il programma mira principalmente a favorire una maggiore comprensione reciproca tra i due partner, inclusa una più diffusa conoscenza delle rispettive lingue, culture ed istituzioni, nonché a migliorare la qualità dello sviluppo delle risorse umane per raccogliere la sfida di un'economia mondiale fondata sulla conoscenza

Nell'ambito degli obiettivi specifici il programma ha lo scopo di:

  • rafforzare la collaborazione tra la Comunità europea e gli Stati Uniti;
  • sostenere lo sviluppo di istituti d'insegnamento superiore e di formazione professionale;
  • contribuire allo sviluppo personale dei partecipanti nell'interesse di ciascuno di essi e degli obiettivi generali del programma;
  • favorire gli scambi transatlantici tra i cittadini delle due parti.

Per quanto riguarda gli obiettivi operativi il programma ha lo scopo di:

  • sostenere gli istituti d'insegnamento superiore e di formazione professionale per promuovere programmi comuni di studi e di mobilità;
  • migliorare la qualità della mobilità transatlantica degli studenti mediante la trasparenza, il mutuo riconoscimento delle qualifiche, dei periodi di studio e di formazione, ovvero con la trasferibilità dei crediti accademici;
  • sostenere la collaborazione tra gli enti pubblici e privati dei settori dell'insegnamento superiore e della formazione professionale per favorire dibattiti e scambi di esperienze;
  • sostenere la mobilità transatlantica dei professionisti del settore per migliorare la comprensione reciproca delle priorità delle due parti.

AZIONI

Per realizzare gli obiettivi del programma l'accordo prevede cinque azioni.

Azione 1 « Progetti di costituzione di consorzi »

L'azione relativa ai progetti di costituzione di consorzi si rivolge agli istituti e agli enti del settore dell'insegnamento superiore e della formazione professionale, oltre che al loro personale e ai loro studenti.

In linea di principio i progetti di costituzione di consorzi comuni devono implicare una mobilità transatlantica degli studenti nel contesto di programmi di studio comuni, con una parità di scambi nei due sensi, e prevedere la preparazione linguistica e culturale che ne deriva.

Tale tipo di progetto dà un sostegno ai doppi diplomi o diplomi comuni creati e gestiti dai consorzi multilaterali di istituti d'insegnamento superiore europei e americani, comprese le borse destinate agli studenti, agli insegnanti e al personale amministrativo.

Azione 2 « Progetti di mobilità basati sull'eccellenza »

L'aiuto alla mobilità degli studenti fornito dal presente programma è indirizzato principalmente a progetti di consorzi che riuniscono istituti d'insegnamento superiore e di formazione professionale che hanno dimostrato la loro eccellenza, compresi quelli che hanno già usufruito di un finanziamento nell'ambito degli accordi precedenti.

Azione 3 « Misure centrate sulle politiche »

L'azione si rivolge alle organizzazioni del settore dell'insegnamento superiore e della formazione professionale. Possono rientrare in questa categoria gli studi, le conferenze, i seminari, i gruppi di lavoro e le valutazioni comparative.

Azione 4 « Borse di mobilità individuale Schuman-Fulbright »

L'azione riguarda i professionisti, compresi quelli del settore della formazione, che desiderano proseguite gli studi o una formazione nei settori che presentano un interesse particolare per le relazioni tra l'UE e gli Stati Uniti. Si tratta in particolare di coloro che sono portati a prendere decisioni, i rappresentanti delle parti sociali e i giornalisti.

Azione 5 « Associazione di ex studenti »

Con quest'azione il programma si rivolge alle associazioni di ex studenti che raggruppano gli studenti che hanno già partecipato a scambi organizzati nell'ambito del programma e a cui fornisce un sostegno.

GESTIONE DEL PROGRAMMA

È istituita una commissione mista composta da un numero pari di rappresentanti per ciascuna delle parti. Le decisioni sono adottate per consenso. La commissione ha la funzione di:

  • passare in rassegna le attività di cooperazione previste nell'ambito del presente accordo;
  • presentare alle parti una relazione sui progressi, i risultati e l'efficacia delle attività di cooperazione condotte nell'ambito del presente accordo con una frequenza annuale.

Il finanziamento delle attività previste sulla base del presente programma ha una base paritetica. Per il programma previsto l'importo è di 46 milioni di euro al massimo per il periodo 2006-2013, sempre che un finanziamento corrispondente sia apportato dagli Stati Uniti.

CONTESTO

Il 18 maggio 2005 la Commissione ha adottato una comunicazione su un partenariato UE/Stati Uniti rafforzato, che nella logica della strategia di Lisbona vede nella cooperazione in materia di insegnamento e di formazione uno strumento importante della promozione della conoscenza e dell'innovazione, e invita quindi a ricondurre e rafforzare l'attuale accordo nei settori dell'istruzione superiore e della formazione professionale.

Il presente accordo rinnova il programma di cooperazione per il periodo 2000-2005, inizialmente creato sulla base dell'accordo del 1995 tra la Comunità europea e gli Stati Uniti d'America.

RIFERIMENTI

AttoData di entrata in vigoreTermine ultimo per il recepimento negli Stati membriGazzetta ufficiale
Decisione n. 2006/910/CE

Primo giorno del mese successivo alla notifica

-

GU L 346 del 9.12.2006

ATTI COLLEGATI

Accordo tra la Comunità europea e gli Stati Uniti d'America che rinnova il programma di cooperazione nei settori dell'istruzione superiore e dell'istruzione e formazione professionali [Gazzetta ufficiale L 346 del 09.12.2006].

Comunicazione della Commissone, del 27 giugno 2005, sulla valutazione dei programmi di cooperazione tra la Comunità europea e gli Stati Uniti d'America nei settori dell'istruzione superiore e dell'istruzione e formazione professionali e fra la Comunità europea e il Canada nei settori dell'istruzione superiore e della formazione [COM(2005) 0274 - Non pubblicata nella Gazzetta ufficiale].
La Commissione presenta una relazione sull'attuazione intermedia del programma di cooperazione tra l'UE e gli Stati Uniti. Sulla base di valutazioni esterne positive la Commissione precisa che il programma ha raggiunto ampiamente lo scopo di creare dei partenariati transatlantici a lungo termine nel settore dell'insegnamento superiore e della formazione professionale. Quasi tutti i progetti hanno avuto come risultato scambi di studenti basati su programmi di studi condivisi o elaborati in comune. La relazione sottolinea che i programmi hanno raggiunto i loro obiettivi di migliorare la qualità dei sistemi di educazione e di formazione.
La Commissione presenta i suggerimenti degli esperti con lo scopo di migliorare taluni aspetti dei programmi ma precisa che non ci sono carenze importanti. La Commissione cita anche l'esistenza di un potenziale non sfruttato in seguito all'insufficienza delle risorse di bilancio disponibili.

Comunicazione della Commissione al Consiglio, al Parlamento europeo e al Comitato economico e sociale europeo, del 18 maggio 2005, Una partnership UE/USA più forte e un mercato più aperto per il 21esimo secolo [COM(2005) 196 def.- Non pubblicata nella Gazzetta ufficiale]

Ultima modifica: 15.12.2006

Vedi anche

  • Per ulteriori informazioni consultare il sito della Commissione europea dedicato alla cooperazione tra l'UE e gli Stati Uniti relativo alla formazione superiore e alla formazione professionale (DE) (EN) (FR)
Avviso legale importante | Informazioni su questo sito | Ricerca | Per contattarci | Inizio pagina