Language selector

Scegli la versione a contrasto elevatoVisualizza con caratteri di grandezza normaleIngrandisci i caratteri

Questa pagina è disponibile in 24 lingue

Audit


Profilo audit

Revisore dei conti / addetto all'audit (AD, CAST)

Per saperne di più, guarda il video di alcuni funzionari che già lavorano in questo ambito: Alexsei (Commissione europea, DG HR), Irene (Corte dei conti europea) e Nicole (Commissione europea, DG HOME).

 

L'Unione europea è un'organizzazione estremamente complessa, che ha adottato rigorosi requisiti di controllo finanziario, di controllo della performance e di controllo interno. Le istituzioni europee attuano politiche che incidono sulla vita di 500 milioni di persone in 28 paesi.

Le mansioni degli addetti all'audit riguardano audit interni ed esterni e comprendono:

  • l'esame dei processi di gestione finanziaria
  • lo svolgimento di ispezioni
  • il miglioramento dei sistemi di controllo
  • la consulenza metodologica
  • uno stretto sostegno al personale dirigente
  • la formazione di personale non specialistico
  • la supervisione e il tutoraggio dei colleghi.

Anche gli agenti contrattuali possono essere chiamati a svolgere mansioni di audit.

 

Podcast: La vita da funzionario UE - Audit
Video: lavorare alla Corte dei conti europea

 

 

Requisiti (indicativi)

Il candidato deve:

  • dimostrare una buona padronanza di almeno 2 lingue europee (una delle quali deve essere l'inglese, il francese o il tedesco)
  • aver conseguito (o conseguire entro l'anno) una laurea o un titolo professionale equivalente per essere inquadrato al grado AD 5
  • aver maturato diversi anni di esperienza professionale pertinente per poter essere inquadrato ad un livello più alto (grado AD 7).

I requisiti per gli agenti contrattuali possono essere diversi, soprattutto nel caso degli assistenti all'audit.

Inizio pagina