Navigation path

08/05/2013

Cittadinanza UE: 12 nuove azioni della Commissione per i cittadini

Ancora oggi i cittadini europei incontrano quotidianamente ostacoli al pieno esercizio dei loro diritti e la Commissione europea propone un nuovo pacchetto di misure.

La relazione 2013 sulla cittadinanza dell’Unione, pubblicata oggi, individua infatti 12 azioni concrete per aiutare gli europei a fare un uso migliore dei loro diritti, dalla ricerca di lavoro in un altro Stato membro alla partecipazione alla vita democratica. Si tratta soprattutto di facilitare il lavoro e la formazione in un altro paese UE, ridurre pratiche burocratiche eccessive per chi vive e viaggia nell’Unione e eliminare gli ostacoli al commercio transfrontaliero. Con la relazione sulla cittadinanza dell’Unione, pubblicata in concomitanza con l’Anno europeo dei cittadini, la Commissione ha voluto rispondere alle tante segnalazioni di cittadini UE frustrati dagli ostacoli con cui si scontrano quando viaggiano, soggiornano o fanno acquisti in un altro paese dell’Unione.

 

Related links

Additional tools

  • Szövegméret csökkentése
  • Szövegméret növelése
  • Kontrasztos megjelenítés
  • Alapértelmezett színséma

Kapcsolatfelvétel

For questions related to the Year, contact

The team of the Year 2014

Általános kérdésekkel forduljon

Europe Direct : Call 00 800 6 7 8 9 10 11E-mail us your questions

A európai parlamenti választások