Percorso di navigazione

EUROPA – Politica linguistica

Il nostro obiettivo è fornire ai cittadini informazioni nella loro lingua o in una lingua che possono capire, a secondo del tipo di materiale ricercato.

Lingue ufficiali dell'UE

Bulgaro, ceco, croato, danese, estone, finlandese, francese, greco, inglese, irlandese, italiano, lettone, lituano, maltese, olandese, polacco, portoghese, rumeno, slovacco, sloveno, spagnolo, svedese, tedesco e ungherese

Altre lingue ufficiali dei paesi dell'UE

Per il futuro sono previste disposizioni particolari per altre lingue dell'UE (quali il catalano/valenziano, il basco e il galiziano), in attesa di negoziati con i paesi interessati, che dovranno sostenere i relativi costi.

Lingue in cui sono pubblicate le informazioni su EUROPA

  • Legislazione e documenti d'importanza politica
    Pubblicati in tutte le lingue ufficiali.
  • Documenti ufficiali
    Disponibili almeno nelle lingue che erano ufficiali alla data di pubblicazione. I documenti non giuridicamente vincolanti in genere sono pubblicati in inglese, francese e tedesco.
  • Informazioni generali
    Pubblicate nelle 13 nuove lingue ufficiali (dal 2004-2013: bulgaro, ceco, croato, estone, irlandese, lettone, lituano, maltese, polacco, romeno, slovacco, sloveno e ungherese) appena vengono tradotte.
  • Informazioni urgenti o valide per un tempo limitato
    Non pubblicate in tutte le lingue.
  • Informazioni specializzate (tecniche, campagne, bandi di gara) e notizie / eventi
    Non necessariamente pubblicate in tutte le lingue: la scelta dipende dal pubblico destinatario.

Una certa informazione non è disponibile nella tua lingua?

Gli utenti di EUROPA sono spesso sorpresi per il fatto che una pagina di EUROPA non sia disponibile nella loro lingua.

Soprattutto per i paesi che sono entrati da poco nell'UE (nel 2004, 2007 e 2013), il motivo è semplicemente che non c'è ancora stato il tempo di tradurre tutto.

Alcuni siti però sono disponibili in 3, 2 o anche solo 1 lingua (di solito l'inglese).

In genere, la presenza delle lingue su EUROPA dipende dai seguenti fattori:

  • traduzione – possiamo contare su un numero limitato di traduttori, e anche il bilancio disponibile per le traduzioni, essendo denaro dei contribuenti, è limitato
  • importanza (giuridica) – il pubblico deve poter accedere a tutte le norme e ai documenti di maggiore importanza o interesse pubblico, per cui tali documenti sono prodotti in tutte le lingue ufficiali.
    Altri documenti vengono tradotti solo nelle lingue ("di lavoro") necessarie (ad esempio, comunicazione con autorità nazionali, organizzazioni o individui)
  • rapporto costi-benefici – per risparmiare il denaro dei contribuenti, sui siti altamente specializzati consultati solo da un numero relativamente ridotto di persone cerchiamo soprattutto di assicurarci che la maggioranza degli utenti capisca l'essenziale delle informazioni, anche se alcuni dovranno leggere documenti ufficiali in una lingua straniera
  • urgenza – per essere utili, determinate informazioni devono essere pubblicate tempestivamente. Poiché la traduzione richiede tempo, preferiamo pubblicare subito nelle lingue comprese dal maggior numero di europei piuttosto che aspettare la traduzione in tutte le lingue
  • problemi tecnici – gestire un sito in oltre 20 lingue è un compito molto complesso, che richiede l'impiego di ingenti risorse umane e finanziarie

Tenendo conto di tutti questi elementi, svilupperemo gradualmente il seguente approccio:

  • il primo e il secondo livello di ogni sito conterrano pagine semplici e stabili con informazioni destinate al grande pubblico, in tutte le lingue ufficiali.
    Le traduzioni saranno pubblicate rapidamente nelle 11 lingue dei paesi che erano già nell'UE prima del 2004, più lentamente nelle nuove lingue
  • le pagine contenenti informazioni di breve durata, o molto specializzate, in generale saranno pubblicate (quando possibile) nelle 3 lingue più diffuse dell'UE (inglese, francese e tedesco) ma, a seconda del pubblico destinatario, potranno usate anche meno lingue, o lingue diverse

PER CONTATTARCI

Richieste d'informazione di carattere generale

Chiama il numero
00 800 6 7 8 9 10 11 Come funziona il servizio telefonico?

Invia le tue domande per e-mail

Contatti e informazioni sulle visite alle istituzioni, contatti con la stampa

Aiutaci a migliorare il sito

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?