2010 | 2011 | 2012 | 2013 | 2014

2012

Gennaio

1

Guimarães (Portogallo) e Maribor (Slovenia) assumono il ruolo di "Capitali europee della cultura" per il 2012.

1

La Danimarca assume la presidenza semestrale di turno del Consiglio dell'UE. Le sue quattro priorità: un'Europa responsabile, dinamica, verde e sicura.

1

Ha inizio l'Anno europeo dell'invecchiamento attivo e della solidarietà tra generazioni: l'obiettivo è sensibilizzare l'opinione pubblica su come oggi gli europei vivono e restano in salute più a lungo e sulle opportunità che ne derivano.

17

Gli eurodeputati eleggono il socialista tedesco Martin Schulz alla carica di presidente del Parlamento europeo.

22

I croati votano "sì" in un referendum sull'adesione all'UE, spianando la strada all'ingresso del paese nell'Unione europea come 28mo paese membro il 1° luglio 2013.

30

In occasione di una riunione informale del Consiglio europeo, tutti i paesi dell'UE (ad eccezione della Repubblica ceca e del Regno Unito) votano un nuovo trattato sulla stabilità, il coordinamento e la governance nell'unione economica e monetaria. L'obiettivo del trattato è rafforzare la disciplina di bilancio mediante sanzioni automatiche e controlli più rigorosi e, in particolare, mediante la "regola del pareggio di bilancio".

Febbraio

2

Firma del trattato che istituisce il meccanismo europeo di stabilità (MES). Questa istituzione, con sede a Lussemburgo, sosterrà i paesi della zona euro se necessario per salvaguardare la stabilità finanziaria.

14

Le relazioni economiche figurano tra le priorità dell'agenda del vertice UE-Cina a Pechino.

21

I ministri delle Finanze dell'area dell'euro concordano i termini del secondo programma destinato a salvaguardare il futuro della Grecia nell'area dell'euro. Il pacchetto comprende un'intesa con i creditori del settore privato che detengono titoli di debito greci e una sorveglianza accresciuta.

Marzo

1

Il Consiglio europeo riconosce alla Serbia lo status di paese candidato.

1-2

Il Consiglio europeo rielegge come presidente Herman Van Rompuy. A margine della riunione gli Stati membri partecipanti firmano il trattato sulla stabilità, sul coordinamento e sulla governance nell'unione economica e monetaria

29

Il Parlamento europeo approva le norme intese a rendere più sicura e trasparente la negoziazione degli strumenti derivati OTC. È opinione corrente che le operazioni su prodotti derivati abbiano contribuito alla crisi finanziaria mondiale.

Aprile

1

Il diritto d'iniziativa dei cittadini europei diventa realtà e consente per la prima volta ai cittadini di proporre all'UE di legiferare su temi specifici. Un milione di cittadini provenienti da almeno un quarto dei paesi membri dell'UE possono invitare la Commissione europea a presentare proposte legislative su questioni nelle quali ha competenza a legiferare.

27

I ministri della Giustizia dell'UE adottano una nuova direttiva per garantire agli imputati il diritto all'informazione durante il procedimento penale anche in altri paesi dell'UE. Dopo l'entrata in vigore della direttiva, gli indagati di un reato dovranno essere informati dei loro diritti in una lingua che comprendono.

Maggio

18-19

Nel corso di una riunione del G8 a Camp David, negli Stati Uniti, i leader delle otto principali economie mondiali raggiungono un accordo per dare un impulso alla ripresa economica e ristabilire la fiducia attraverso il riordino delle finanze pubbliche e, al tempo stesso, misure per favorire la crescita.

30

Nel quadro del semestre europeo, la Commissione adotta, per ciascuno dei 27 paesi membri dell'UE, raccomandazioni sui bilanci e sulle politiche economiche nazionali per il periodo 2012-2013. Le raccomandazioni specifiche per paese tengono conto della situazione economica di ciascun paese e suggeriscono come stimolare la crescita economica e la creazione di posti di lavoro. Le raccomandazioni sono successivamente adottate dal Consiglio europeo.

30

Un regolamento adottato dal Consiglio garantisce che gli utenti di telefonia mobile che viaggiano all'interno dell'UE non paghino tariffe eccessive per i servizi di roaming .

Giugno

7

Il Consiglio adotta norme europee per snellire le procedure nelle successioni transfrontaliere e permettere agli eredi, ai legatari e agli aventi diritto a quote di legittima di prendere possesso delle rispettive quote del patrimonio ereditario più rapidamente e con meno costi.

28-29

Nel corso del Consiglio europeo, i leader dell'UE raggiungono un accordo su misure per ripristinare la fiducia nell'economia, investire maggiormente nella crescita e rafforzare l'Unione. Il "patto per la crescita e l'occupazione" mobilizzerà 120 miliardi di euro per investimenti immediati.

Luglio

1

Cipro assume la presidenza di turno semestrale del Consiglio dell'UE, impegnandosi a lavorare per un'Europa migliore.

4

Il Parlamento europeo respinge a larga maggioranza l'Accordo commerciale anticontraffazione (ACTA), che aveva provocato un intenso dibattito nell'opinione pubblica sui diritti degli utenti di Internet. È la prima volta che il Parlamento esercita il potere conferitogli dal trattato di Lisbona di respingere un accordo commerciale internazionale.

Agosto

13

Entrano in vigore nuove norme aggiornate sulla raccolta e il trattamento dei rifiuti elettronici. La direttiva dell'UE vuole ottenere che entro il 2016 vengano raccolti, in vista di un possibile riutilizzo, gli apparecchi elettronici non più in uso per un peso corrispondente al 45% del peso degli apparecchi venduti nei tre anni precedenti. Obiettivi più rigorosi sono previsti per il 2019.

Settembre

12

Nel discorso annuale sullo stato dell'Unione, il presidente della Commissione europea Barroso insiste sulla necessità di una nuova direzione e di un nuovo pensiero per l'Europa e propone che l'UE diventi una federazione di Stati nazione.

Ottobre

4

Adottata una nuova normativa europea sui diritti delle vittime di reati. La direttiva stabilisce i diritti minimi riconosciuti a livello europeo.

8

Entra in vigore il meccanismo europeo di stabilità (MES), elemento centrale del sistema volto a garantire la stabilità finanziaria dell'area dell'euro.

18-19

Il Consiglio europeo si riunisce per discutere di economia e crescita e concorda, in linea di principio, di istituire una vigilanza comune delle banche nell’area dell’euro.

Novembre

28

La Commissione pubblica l’analisi annuale della crescita 2012. Inizia così il "semestre europeo” per il coordinamento delle politiche economiche, che ogni anno assicura che i paesi dell’UE armonizzino i piani di bilancio ed economici per la crescita. Fra le priorità: il consolidamento fiscale e il ripristino della normale erogazione di prestiti.

Dicembre

10

L’Unione europea riceve a Oslo il premio Nobel per la pace 2012. Il premio riconosce il ruolo svolto dall’UE da oltre sessanta anni per promuovere la pace e la riconciliazione, la democrazia e i diritti umani.

13

Al Consiglio europeo i leader dell’UE compiono i primi passi verso la realizzazione di un'unione bancaria con la decisione, in linea di principio, di creare un meccanismo di vigilanza unico con cui la Banca centrale europea potrà vigilare direttamente sulle grandi banche dell'area dell'euro.

 Vedi anche:

PER CONTATTARCI

Richieste d'informazione di carattere generale

Chiama il numero
00 800 6 7 8 9 10 11 Come funziona il servizio telefonico?

Invia le tue domande per e-mail

Contatti e informazioni sulle visite alle istituzioni, contatti con la stampa

Aiutaci a migliorare il sito

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?