2010 | 2011 | 2012 | 2013 | 2014

2011

Gennaio

1

L'Estonia adotta l'euro, diventando il 17° paese a far parte dell'area dell'euro.

1

Turku (Finlandia) e Tallinn (Estonia) diventano "capitali europee della cultura" per il 2011.

1

L'Ungheria assume la presidenza di turno semestrale del Consiglio dell'UE. Il suo programma si concentra su quattro punti prioritari: crescita solidale e occupazione; politiche più incisive in campo alimentare, energetico e idrico; un'Unione europea più orientata ai cittadini; politica di allargamento e vicinato.

1

Entrano in funzione le tre nuove autorità europee di vigilanza sul settore finanziario: l'Autorità bancaria europea, l'Autorità europea delle assicurazioni e delle pensioni aziendali e professionali e l'Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati.

1

Entrano in funzione le tre nuove autorità europee di vigilanza sul settore finanziario: l'Autorità bancaria europea, l'Autorità europea delle assicurazioni e delle pensioni aziendali e professionali e l'Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati.

18

Si apre il primo "semestre europeo", un ciclo semestrale di coordinamento delle politiche economiche dei paesi dell'UE allo scopo di prevenire crisi economiche come quella del 2008-10.

Febbraio

4

Il Consiglio europeo esprime il proprio totale sostegno a una transizione pacifica verso la democrazia nei paesi vicini della regione del Mediterraneo meridionale.

17

Il Parlamento europeo approva una risoluzione che accorda un sostegno politico e finanziario dell'UE alla transizione verso la democrazia in Egitto, ribadisce la propria solidarietà con la "rivoluzione dei gelsomini" in Tunisia e condanna la violenza che ha causato vittime.

marzo

11

L'Unione europea attiva il meccanismo di protezione civile per coordinare l'assistenza e la solidarietà dell'UE a seguito delle devastazioni causate dal terremoto e dallo tsunami in Giappone.

17

Con una dichiarazione congiunta, il presidente del Consiglio europeo, Herman Van Rompuy, e l'alto rappresentante dell'UE, Catherine Ashton, accolgono con favore la risoluzione 1973 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite che intende porre fine alle sofferenze del popolo libico, coinvolto nel conflitto con le forze del governo di Gheddafi.

25

Al Consiglio europeo di primavera a Bruxelles è stato adottato un ampio pacchetto di misure per rafforzare l'economia europea. Il patto Euro Plus è destinato a rafforzare il coordinamento della politica economica nel quadro dell'Unione economica e monetaria.

Aprile

7

Il Parlamento europeo adotta una risoluzione sulla repressione delle proteste in Bahrein, Siria e Yemen con cui condanna l'uso della violenza contro i manifestanti e invita le autorità a dare ascolto alle richieste di maggiore libertà.

26

25° anniversario dell'incidente nella centrale nucleare di Chernobyl. L'UE conferma l'impegno per rafforzare la sicurezza nucleare.

Maggio

25

È stato raggiunto un accordo su una nuova etichetta del patrimonio europeo, attribuita ai siti che celebrano la storia e lo sviluppo dell'Unione europea. I paesi dell'UE possono proporre i loro candidati ogni due anni: l'etichetta può essere attribuita a un sito per paese.

26

Le autorità serbe hanno arrestato Ratko Mladić, accusato di crimini di guerra e genocidio, eliminando così un ostacolo all'adesione della Serbia all'UE.

Giugno

23

La Commissione e il Parlamento europeo inaugurano un registro comune per la trasparenza che riunisce i rispettivi registri, segnando così una svolta per migliorare la trasparenza.

24

Il Consiglio europeo decide di concludere i negoziati di adesione con la Croazia entro la fine di giugno 2011: questo paese diventerà il 28° Stato membro nel 2013.

30

Il parlamento greco adotta un pacchetto di tagli alle spese e riforme strutturali per ridurre il debito e rafforzare la competitività dell'economia nazionale. L'UE ribadisce il proprio sostegno ed esprime solidarietà.

30

La Commissione europea propone un piano di spesa pluriennale per l'UE (2014-2020) per rilanciare la crescita.

Luglio

1

La Polonia assume la presidenza semestrale di turno del Consiglio dell'UE. Crescita economica, un'Europa più sicura e rapporti più stretti con i paesi limitrofi ad Est e a Sud dell'UE sono alcuni degli obiettivi del programma polacco.

11

I paesi dell'eurozona firmano un trattato che introduce il cosiddetto Meccanismo europeo di stabilità: potrà erogare prestiti fino a 500 miliardi di euro ai paesi dell'eurozona in crisi.

15

Vengono pubblicati i risultati degli stress test sulle banche, il cui obiettivo è verificare la loro capacità di resistere a una nuova recessione. 83 banche su 91 passano il test.

21

I leader dell'eurozona approvano nuove misure di sostegno per la Grecia pari a 109 miliardi di euro.

Agosto

1

L'UE adotta misure restrittive nei confronti della Siria, in risposta alla violenta repressione delle dimostrazioni a favore della democrazia.

24

L'Unione europea offre aiuti umanitari e finanziari per una Libia democratica dopo la caduta del regime di Gheddafi.

Settembre

12

Il periodo di protezione dei diritti di registrazione di opere musicali nell'UE viene esteso da 50 a 70 anni mediante l'adozione di una direttiva europea.

23

L'UE partecipa per la prima volta al dibattito annuale generale dell'ONU. Il presidente del Consiglio europeo, Herman Van Rompuy, ricorda che la comunità internazionale ha la "responsabilità di assistere" la Libia nella transizione politica.

27

L'UE annuncia un aiuto di 350 milioni di euro ai paesi nel Nordafrica e del Medio Oriente impegnati nella transizione verso la democrazia.

28

Il presidente della Commissione José Manuel Barroso propone una nuova tassa sulle transazioni finanziarie nel suo discorso annuale sullo stato dell'Unione.

Ottobre

14

Il Parlamento europeo inaugura a Bruxelles il Parlamentarium, un centro dove i visitatori locali e stranieri possono scoprire, mediante strumenti multimediali interattivi, come funzionano il Parlamento europeo e le altre istituzioni dell'UE.

21

Con il lancio dei primi due satelliti Galileo, l'UE si avvicina all'obiettivo di dotarsi di un proprio sistema di navigazione satellitare. Galileo contribuirà a migliorare i trasporti, i servizi di soccorso, le operazioni bancarie e la fornitura di energia elettrica.

23

Il Consiglio europeo approva una serie di misure per garantire la crescita e la creazione di posti di lavoro.

26

In occasione di un vertice, i capi di Stato e di governo dell'eurozona mettono in campo una strategia globale per garantire il consolidamento dei bilanci, la crescita, il sostegno ai paesi in difficoltà e il rafforzamento della governance nell'area dell'euro.

November

1

Mario Draghi, ex governatore della Banca d'Italia, diventa il presidente della Banca centrale europea (BCE).

3-4

I leader delle 20 maggiori economie industrializzate ed emergenti si riuniscono in occasione del vertice G20 a Cannes, in Francia. Concordano un'azione incisiva e coordinata per la ripresa economica mondiale e per la creazione di occupazione e adottano misure in materia di riforma finanziaria.

8

Il Consiglio Affari economici e finanziari adotta un pacchetto di sei proposte legislative volto a rafforzare la governance economica nell'UE. Il pacchetto comprende alcune norme per una gestione più responsabile delle banche.

11

In Grecia si insedia un nuovo governo di coalizione, guidato dal primo ministro Lucas Papademos.

16

Cambio di governo in Italia. Il nuovo primo ministro Mario Monti annuncia riforme economiche incisive.

23

La Commissione europea presenta un pacchetto di misure in quattro parti per rafforzare la governance economica nell'UE e nell'eurozona: l'analisi annuale della crescita del 2012, che fissa le priorità economiche per l'anno successivo; due regolamenti riguardanti il potenziamento della sorveglianza economica e di bilancio nell'eurozona; un Libro verde sugli stability bond.

Dicembre

9

In occasione del Consiglio europeo, 17 membri dell'eurozona e diversi altri paesi membri dell'UE decidono di partecipare a un nuovo "patto di bilancio" e di operare un più stretto coordinamento delle loro politiche economiche.

18

Muore Václav Havel, l'ex presidente della Cecoslovacchia e della Repubblica ceca che si era battuto per libertà sotto il regime comunista. "Era un vero europeo ed è stato un paladino della democrazia e della libertà nel corso della sua intera vita. Il nome di Václav Havel rimarrà per sempre associato alla riunificazione dell'Europa e alla diffusione dei suoi valori nei paesi dell'Europa centrale e orientale," ha dichiarato il presidente della Commissione José Manuel Barroso.

19

Il Liechtenstein aderisce allo spazio Schengen, la zona senza frontiere dell'UE.

 Vedi anche:

PER CONTATTARCI

Richieste d'informazione di carattere generale

Chiama il numero
00 800 6 7 8 9 10 11 Come funziona il servizio telefonico?

Invia le tue domande per e-mail

Contatti e informazioni sulle visite alle istituzioni, contatti con la stampa

Aiutaci a migliorare il sito

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?