1980 | 1981 | 1982 | 1983 | 1984 | 1985 | 1986 | 1987 | 1988 | 1989

1989

Gennaio

1

La Spagna assume la presidenza del Consiglio delle Comunità europee.

Febbraio

2

Sentenza Cowan. La Corte di giustizia europea statuisce sul principio della non discriminazione in base alla nazionalità e concede ad un turista britannico che era stato aggredito nel metrò parigino lo stesso risarcimento che sarebbe stato concesso ad un cittadino francese.

Marzo

13

Decimo anniversario dell'entrata in vigore del sistema monetario europeo.

Aprile

5-6

Fine dell'esame a metà percorso dell'Uruguay Round e adozione degli ultimi temi di negoziato. 

12

Il comitato Delors presenta il rapporto sull'Unione economica e monetaria. Il Parlamento adotta la dichiarazione dei diritti e delle libertà fondamentali. 

Giugno

15

Elezioni politiche in Irlanda.

15-18

Elezione del Parlamento europeo a suffragio universale diretto.

18

Elezioni politiche in Grecia.  Elezioni politiche in Lussemburgo. 

19

La peseta spagnola entra nel meccanismo di cambio dello SME; la composizione dell'ECU viene modificata a seguito dell'inclusione della peseta e dell'escudo portoghese. 

26-27

Il Consiglio europeo di Madrid adotta conclusioni sull'Unione economica e monetaria, sottolinea la necessità di rispettare l'equilibrio tra aspetti sociali ed economici del mercato unico e conferma il carattere prioritario della problematica ambientale. Nel quadro della cooperazione politica il Consiglio adotta inoltre due dichiarazioni importanti sulla situazione nel Medio Oriente e in Cina. 

Luglio

1

La Francia assume la presidenza del Consiglio delle Comunità europee.

14-16

Il vertice economico occidentale, riunito a Parigi, invita la Commissione a coordinare le necessarie misure di aiuto alla ristrutturazione economica in Polonia e in Ungheria. 

17

L'Austria chiede l'adesione alla Comunità europea.

Settembre

6

Elezioni politiche nei Paesi Bassi.

19

Firma a Varsavia dell'accordo di cooperazione commerciale ed economica tra la Comunità europea e la Polonia. 

Ottobre

2

Riunione a Parigi delle assise sull'audiovisivo, a conclusione delle quali viene adottata congiuntamente da 26 paesi europei e dalla Commissione una dichiarazione comune sulla creazione dell'"Eureka Audiovisivo", destinato ad aumentare la produttività e la competitività del settore audiovisivo europeo grazie ad una più stretta collaborazione. 

29

Elezioni politiche in Spagna.

Novembre

5

Elezioni politiche in Grecia.

9

Crollo del muro di Berlino. La Repubblica democratica tedesca apre le frontiere. 

Dicembre

8-9

Il Consiglio europeo di Strasburgo decide di convocare entro il 1990 una conferenza intergovernativa con il compito di elaborare una modifica del trattato per le tappe finali dell'Unione economica e monetaria. I capi di Stato e di governo di 11 Stati membri adottano la Carta comunitaria dei diritti sociali fondamentali dei lavoratori.

15

Firma a Lomé della nuova Convenzione ACP-CEE fra i "Dodici" e 69 paesi dei paesi dell'Africa, Caraibi e Pacifico.

18

Firma a Bruxelles dell'accordo di cooperazione commerciale ed economica fra la Comunità e l'Unione Sovietica.

 Vedi anche:

PER CONTATTARCI

Richieste d'informazione di carattere generale

Chiama il numero
00 800 6 7 8 9 10 11 Come funziona il servizio telefonico?

Invia le tue domande per e-mail

Contatti e informazioni sulle visite alle istituzioni, contatti con la stampa

Aiutaci a migliorare il sito

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?