1970 | 1971 | 1972 | 1973 | 1974 | 1975 | 1976 | 1977 | 1978 | 1979

1975

Gennaio

1

L'Irlanda assume la presidenza del Consiglio delle Comunità europee. 

15-16

Il comitato interinale del consiglio dei governatori del Fondo monetario internazionale (FMI), riunito a Washington DC, USA, conviene di aumentare il totale delle quote dei paesi membri, di abolire il prezzo ufficiale dell'oro e di attribuire ai diritti speciali di prelievo un ruolo centrale nel sistema monetario internazionale. 

22

Il Consiglio decide di contribuire all'azione d'urgenza a favore dei paesi in via di sviluppo maggiormente colpiti dall'aumento dei prezzi internazionali, stanziando una seconda quota di 100 milioni di dollari, nel quadro dell'impegno preso dalla Comunità per un totale di 500 milioni di dollari. 

Febbraio

28

La Comunità e i 46 Stati dell'Africa, dei Caraibi e del Pacifico (ACP) firmano a Lomé, Togo, una convenzione, denominata Lomé I, che sostituisce le convenzioni di Yaoundé.

10-11

Il Consiglio europeo si riunisce per la prima volta a Dublino, Irlanda, e adotta importanti decisioni che consentono al governo del Regno Unito di raccomandare la permanenza del paese nella Comunità. Esso adotta inoltre una dichiarazione relativa alla conferenza sulla sicurezza e la cooperazione in Europa. 

11

Georges Spénale è eletto presidente del Parlamento europeo.

18

Il Consiglio istituisce il Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) e il Comitato di politica regionale. Il Consiglio adotta un'unità di conto europea basata su un paniere delle monete degli Stati membri della Comunità, che verrà utilizzata inizialmente nell'ambito della convenzione di Lomé e delle operazioni della Banca europea per gli investimenti per essere poi introdotta gradualmente negli altri settori di attività della Comunità. Il primo ministro britannico Harold Wilson dichiara alla Camera dei comuni che il governo raccomanda ai cittadini di votare "sì" al referendum sulla permanenza del Regno Unito nella Comunità. 

20

Si inaugura ufficialmente l'Istituto universitario europeo di Firenze con la prima riunione del Consiglio superiore e la nomina del presidente. 

27

Il governo britannico pubblica un libro bianco sui risultati delle trattative.

Aprile

9

Nella votazione alla Camera dei comuni sulla permanenza del Regno Unito nella Comunità vengono espressi 369 voti a favore e 170 voti contrari.

14

Il Consiglio adotta un programma preliminare per una politica di protezione e di informazione dei consumatori.

28

Firma a Bruxelles del protocollo aggiuntivo che estende l'applicazione dell'accordo di associazione CEE-Grecia ai tre nuovi Stati membri, e di un accordo provvisorio che consente l'applicazione anticipata delle disposizioni commerciali del protocollo. 

Maggio

9

Commemorazione del 25° anniversario della dichiarazione di Robert Schuman. 

11

Firma a Bruxelles, Belgio, di un nuovo accordo CEE-Israele che sostituisce l'accordo del 1970 e che prevede, oltre a disposizioni commerciali, anche clausole in materia di cooperazione. 

Giugno

5

Secondo i risultati del referendum nel Regno Unito, il 67,2% dei votanti è favorevole alla permanenza del Regno Unito nella Comunità. 

12

La Grecia presenta domanda ufficiale di adesione alle Comunità europee.

23-27

La Comunità partecipa a Roma alla prima sessione del Consiglio mondiale dell'alimentazione istituito a seguito della conferenza alimentare mondiale del 1974.

24-25

Adozione da parte del Consiglio, o dei rappresentanti dei governi degli Stati membri riuniti in sede di Consiglio, di una serie di regolamenti che consentono l'applicazione anticipata agli Stati ACP delle disposizioni commerciali della convenzione di Lomé a partire dal 1° luglio, prima dell'entrata in vigore ufficiale della convenzione. 

Luglio

1

L'Italia assume la presidenza del Consiglio delle Comunità europee.

15

Firma di un accordo di cooperazione commerciale fra la Comunità e il Messico. 

16-17

Il Consiglio europeo, riunito a Bruxelles, Belgio, chiede al Consiglio "Affari esteri" di presentare entro la fine dell'anno una relazione sull'elezione a suffragio universale diretta del Parlamento europeo.

22

Firma di un trattato che estende i poteri del Parlamento europeo in materia di bilancio e istituisce una Corte dei conti europea. Il trattato entrerà in vigore nel giugno 1977. 

Agosto

1

Firma a Helsinki, Finlandia, dell'atto finale della conferenza sulla sicurezza e la cooperazione in Europa da parte di 35 Stati. 

30

Il comitato interinale del Consiglio dei governatori del Fondo monetario internazionale si riunisce a Washington, Stati Uniti, e raggiunge un accordo sul nuovo regime dell'oro. 

Settembre

15

Riunione annuale dei governatori del Fondo monetario internazionale (FMI) e della Banca internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo (BIRS). La Commissione partecipa in veste di osservatore e il presidente del Consiglio in carica Colombo, pronuncia una dichiarazione a nome della Comunità.

16

Vengono stabilite relazioni ufficiali fra la Cina e la Comunità.

Ottobre

13-16

La Comunità partecipa a Parigi, Francia, ad una riunione preparatoria della conferenza sulla cooperazione economica internazionale. L'apertura della conferenza è fissata per il 16 dicembre. 

Novembre

15-17

Al vertice di Rambouillet, Francia, i capi di Stato e di governo della Repubblica federale di Germania, della Francia, dell'Italia, del Regno Unito, degli Stati Uniti e del Giappone sottolineano l'urgente necessità di promuovere la ripresa economica nei paesi industrializzati ed esprimono la propria volontà di intensificare la cooperazione internazionale. 

18

Si svolge a Bruxelles, Belgio, una conferenza tripartita sulla situazione economica e sociale alla quale partecipano i ministri responsabili delle politiche economiche e sociali e i rappresentanti delle parti sociali dei nove Stati membri e la Commissione. I partecipanti chiedono alla Commissione di approfondire i temi di discussione e di preparare la prossima conferenza. 

26

La Commissione avvia presso la Corte di giustizia una procedura d'infrazione contro la Francia per l'imposizione di una tassa sull'importazione di vini italiani. 

Dicembre

1-2

Il Consiglio europeo, riunito a Roma si pronuncia sull'elezione del Parlamento europeo a suffragio universale, sull'unione dei passaporti e sulla partecipazione della Comunità alla conferenza sul dialogo Nord-Sud con una rappresentanza unica.

15

Firma della convenzione comunitaria relativa al brevetto europeo (brevetto comunitario) per il mercato comune.

16

Sentenza della Corte di giustizia delle Comunità europee nella causa concernente l'intesa internazionale nel settore dello zucchero. La Corte precisa gli elementi costitutivi di una pratica concordata e si pronuncia su una serie di questioni importanti per l'elaborazione del diritto comunitario in materia di concorrenza.

16-19

A Parigi si riunisce la conferenza ministeriale sulla cooperazione economica internazionale alla quale partecipano i rappresentanti di 27 paesi (sette paesi industrializzati e la Comunità in quanto tale più nove paesi in via di sviluppo). La conferenza si conclude con l'istituzione di quattro commissioni: energia, materie prime, sviluppo e finanze.

 Vedi anche:

PER CONTATTARCI

Richieste d'informazione di carattere generale

Chiama il numero
00 800 6 7 8 9 10 11 Come funziona il servizio telefonico?

Invia le tue domande per e-mail

Contatti e informazioni sulle visite alle istituzioni, contatti con la stampa

Aiutaci a migliorare il sito

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?