1970 | 1971 | 1972 | 1973 | 1974 | 1975 | 1976 | 1977 | 1978 | 1979

1971

Gennaio

1

La Francia assume la presidenza del Consiglio delle Comunità europee. Entrano in vigore la seconda Convenzione di Yaoundé e gli accordi di Arusha. 

11-13

Si svolge a Yaoundé, Camerun, la sessione annuale della Conferenza parlamentare CEE-Stati africani e malgascio associati (SAMA).

Febbraio

12

Il Parlamento europeo adotta una risoluzione sulla relazione della Commissione concernente l'applicazione delle direttive del Consiglio in materia di libertà di stabilimento e di libertà di prestazione di servizi. Nella risoluzione si ribadisce che gli Stati membri sono tenuti a dare attuazione alle direttive adottate e che la Commissione deve sorvegliarne la regolare applicazione.

Marzo

22

Il Consiglio adotta il Piano Werner volto a rafforzare il coordinamento delle politiche economiche. Gli Stati membri devono adottare misure atte ad armonizzare le rispettive politiche di bilancio e a ridurre i margini di fluttuazione fra le monete. 

31

Sentenza della Corte di giustizia delle Comunità europee nella causa relativa agli accordi europei in materia di trasporti su strada (AETS). La Corte formula i principi per la ripartizione delle competenze tra Comunità e Stati membri. Essa stabilisce che man mano che vengono introdotte norme comuni, soltanto la Comunità è competente ad assumere e ad adempiere ─ con effetto per l'intero ambito di applicazione dell'ordinamento comunitario ─ impegni nei confronti di Stati terzi.

Maggio

12

Il Consiglio introduce un sistema di importi compensativi monetari per il commercio dei prodotti agricoli fra gli Stati membri finalizzato a salvaguardare l'unità del mercato agricolo comune. 

25

Sentenza della Corte di giustizia delle Comunità europee nella causa Defrenne. La Corte stabilisce che la pensione di vecchiaia che rientra nel sistema di sicurezza sociale previsto per legge non può essere considerata un vantaggio corrisposto direttamente dal datore di lavoro al lavoratore in ragione del rapporto di lavoro con quest'ultimo.

Giugno

3

I ministri della Giustizia degli Stati membri si riuniscono per la prima volta in Lussemburgo e firmano due protocolli che, dopo la ratifica da parte degli Stati membri, estenderanno i poteri della Corte di giustizia. 

7

Il Parlamento europeo adotta una risoluzione sulle regole di concorrenza e la posizione delle imprese della Comunità nel mercato comune e nell'economia mondiale, in cui chiede che la Commissione presenti al Parlamento una specifica relazione annuale sugli sviluppi della politica di concorrenza. 

30

I paesi candidati all'adesione, ossia la Danimarca, l'Irlanda, la Norvegia e il Regno Unito, illustrano le rispettive posizioni negoziali. 

Luglio

1

L'Italia assume la presidenza del Consiglio delle Comunità europee.

Settembre

21-28

Si svolge a Vienna, Austria, la quindicesima Conferenza generale sull'energia atomica. Il Consiglio conferisce alla Commissione il mandato di negoziare un accordo sulle garanzie con l'Agenzia internazionale dell'energia atomica (AIEA). 

Novembre

16-26

Ventisettesima sessione dell'Accordo generale sulle tariffe doganali e il commercio (GATT).

 Vedi anche:

PER CONTATTARCI

Richieste d'informazione di carattere generale

Chiama il numero
00 800 6 7 8 9 10 11 Come funziona il servizio telefonico?

Invia le tue domande per e-mail

Contatti e informazioni sulle visite alle istituzioni, contatti con la stampa

Aiutaci a migliorare il sito

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?