1960 | 1961 | 1962 | 1963 | 1964 | 1965 | 1966 | 1967 | 1968 | 1969

1961

Febbraio

10-11

Una conferenza al vertice sulla necessità di instaurare una solida cooperazione politica viene tenuta a Parigi, Francia. 

Marzo

7-10

L'on. Furler viene rieletto presidente dell'Assemblea parlamentare.

Giugno

27

Il governo dei Paesi Bassi prende l'iniziativa di presentare un progetto di revisione dei trattati di Roma e di Parigi, che prevede l'adozione di una convenzione che istituisca un Consiglio unico delle Comunità e un'Alta Commissione europea (fusione degli esecutivi). Il Parlamento europeo e le due Commissioni vengono consultate su questo progetto. Non si procede alla fusione degli esecutivi a causa di divergenze tra Stati membri sulla portata della riforma.

Luglio

18

Si tiene a Bonn, Germania, un vertice europeo nel quale i sei Stati membri esprimono il loro desiderio di instaurare un'unione politica.

31

L'Irlanda presenta ufficialmente la propria candidatura di adesione alle Comunità europee.

Agosto

9

Il Regno Unito presenta a sua volta una candidatura ufficiale di adesione alle Comunità europee.

10

La Danimarca si candida per l'adesione alle Comunità europee.

Settembre

1

Entra in vigore il primo regolamento sulla libertà di circolazione dei lavoratori. 

Novembre

20-21

A Strasburgo, Francia, si tiene un convegno delle istituzioni della Comunità economica europea. I temi discussi sono il passaggio dalla prima alla seconda fase del mercato comune e l'associazione dei paesi d'oltremare.

Dicembre

20

Walter Hallstein viene rieletto presidente della Commissione della Comunità economica europea (CEE).

 Vedi anche: