PoloniaPolonia

Anno di adesione all’UE: 2004

Capitale: Varsavia

Superficie: 312 679 km²

Popolazione: 38,1 milioni

Valuta: zloty polacco (zł)

Spazio Schengen: Membro dello spazio Schengen dal 2007

Polonia

La parte settentrionale della Polonia, che si estende fino al Mar Baltico, è costituita quasi totalmente da bassipiani, mentre i Carpazi (compresi i monti Tatra) formano il confine settentrionale. La Masuria è la regione dei laghi più vasta e visitata della Polonia.

La Polonia ha una storia ultramillenaria. Nel XVI secolo era uno dei paesi più potenti d’Europa. Vincendo la battaglia di Vienna nel 1683, re Giovanni III Sobieski di Polonia ruppe l’assedio ottomano a Vienna, eliminando la minaccia di un’eventuale occupazione dell’Europa occidentale.

La Polonia ha una storia ultramillenaria. Nel XVI secolo era uno dei paesi più potenti d’Europa. Vincendo la battaglia di Vienna nel 1683, re Giovanni III Sobieski di Polonia ruppe l’assedio ottomano a Vienna, eliminando la minaccia di un’eventuale occupazione dell’Europa occidentale.

La Polonia è un paese ricco di risorse minerali naturali, quali ferro, zinco, rame e salgemma. La miniera di sale di Wieliczka, costruita nel XIII secolo, forma una vera e propria città sotterranea, dotata di ospedale, teatro, chiesa e bar! Tutto è fatto di sale: dalle scale ai lampadari.

L’attuale costituzione della Polonia risale al 1997. Il presidente è eletto con voto popolare per cinque anni. I 460 membri della camera bassa del Parlamento (Sejm) e i 100 membri del Senato sono eletti a suffragio diretto mediante un sistema di rappresentanza proporzionale e restano in carica per quattro anni.

Tra le specialità gastronomiche tradizionali della Polonia si segnalano la zuppa di barbabietole, gli involtini di cavolo (foglie di cavolo ripiene di carne e riso) e i pierogi (sorta di ravioli ripieni, ad esempio, di cavolo e funghi).

Tra le personalità polacche si possono citare l’astronomo Copernico, il compositore Chopin, la scienziata Marie Curie-Sklodowska, i registi Roman Polanski e Krzysztof Kieslowski, nonché lo scomparso Papa Giovanni Paolo II.

Link utili

PER CONTATTARCI

Richieste d'informazione di carattere generale

Chiama il numero
00 800 6 7 8 9 10 11 Come funziona il servizio telefonico?

Invia le tue domande per e-mail

Contatti e informazioni sulle visite alle istituzioni, contatti con la stampa

Polonia

Aiutaci a migliorare il sito

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?