Percorso di navigazione

La bandiera europea

La bandiera europea non è solo il simbolo dell'Unione europea, ma anche quello dell'unità e dell'identità dell'Europa in generale.

La bandiera europea è costituita da 12 stelle dorate disposte in cerchio su uno sfondo blu. Le stelle rappresentano gli ideali di unità, solidarietà e armonia tra i popoli d'Europa.

Anche il cerchio è simbolo di unità, ma il numero delle stelle non dipende dal numero dei paesi membri.

Storia della bandiera europea

La bandiera nasce nel 1955. Il Consiglio d'Europa, impegnato nella difesa dei diritti umani e nella promozione della cultura europea, sceglie il disegno in uso ancora oggi.

Negli anni seguenti, il Consiglio d'Europa incoraggia le nuove istituzioni europee ad adottare la stessa bandiera.

Nel 1983, il Parlamento europeo adotta a sua volta la bandiera. Nel 1985, i capi di Stato e di governo dei paesi membri ne fanno l'emblema ufficiale dell'Unione europea (allora denominata "Comunità europee"). Ogni istituzione europea ha ora il proprio emblema.

Utilizzo dell’emblema dell’UE da parte di terzi

Da scaricare

PER CONTATTARCI

Richieste d'informazione di carattere generale

Chiama il numero
00 800 6 7 8 9 10 11 Come funziona il servizio telefonico?

Invia le tue domande per e-mail

Contatti e informazioni sulle visite alle istituzioni, contatti con la stampa

Aiutaci a migliorare il sito

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?