Percorso di navigazione

Agenzia esecutiva per la ricerca

L'Agenzia esecutiva per la ricerca (REA), con sede a Bruxelles, è stata istituita nel dicembre 2007. Con una dotazione di oltre 6,5 miliardi di euro nell'ambito del Settimo programma quadro per la ricerca, ha iniziato ad operare nel giugno 2009. L'Agenzia fa capo a tre direzioni generali della Commissione europea: DG Ricerca e innovazione English, DG Imprese e industria e DG Istruzione e cultura DeutschEnglishfrançais.

Il sostegno alla ricerca consiste sostanzialmente nella valutazione delle proposte e gestione dei progetti. La REA si occupa di entrambi questi processi nell'ambito dell'attuale programma quadro per la ricerca (7° PQ). Con l'aumento delle risorse destinate alla ricerca, occorrono infatti strutture e servizi specificamente dedicati a tali attività per migliorare il sostegno offerto al mondo della ricerca.

La REA ha in particolare il compito di gestire:

  • le borse Marie Curie e i relativi premi;
  • gli accordi specifici di sovvenzionamento della ricerca a favore delle piccole e medie imprese;
  • i progetti multilaterali nel campo della ricerca spaziale;
  • i progetti multilaterali nel campo della sicurezza;
  • il servizio di accettazione e valutazione delle proposte (presso l'edificio Covent Garden, nel centro di Bruxelles);
  • lo sportello unico per le richieste di informazione sul 7° PQ;
  • il sistema unico di iscrizione per i partner interessati, al fine di ridurre le formalità amministrative nella gestione dei progetti.

 

Direttore:
Gilbert Gascard

Indirizzo postale:
Agenzia esecutiva per la ricerca
COVE
B-1049 Bruxelles

PER CONTATTARCI

Richieste d'informazione di carattere generale

Chiama il numero
00 800 6 7 8 9 10 11 Come funziona il servizio telefonico?

Invia le tue domande per e-mail

Contatti e informazioni sulle visite alle istituzioni, contatti con la stampa

Aiutaci a migliorare il sito

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?