You are here:

Agenzia esecutiva per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura

L'Agenzia esecutiva per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura (EACEA), con sede a Bruxelles, è operativa dal 1° gennaio 2006.

Il suo compito è provvedere all’attuazione di una serie di componenti di oltre 15 azioni e programmi finanziati dall'Unione europea nel campo dell’istruzione e formazione, della cittadinanza attiva, della gioventù, dei mezzi audiovisivi e della cultura.

Il fatto di raggruppare tali programmi nell’ambito di un'unica struttura consente di coordinarne meglio la gestione, fornendo ai beneficiari un servizio completo.

Pur avendo una propria personalità giuridica, l’agenzia fa capo a tre direzioni generali della Commissione europea: la DG Istruzione e cultura (EAC) , la DG Comunicazione (COMM) e l'ufficio di cooperazione EuropeAid Scegli le traduzioni del link precedente English (en) , che mantengono la responsabilità della programmazione, valutazione ed elaborazione delle politiche.

All’agenzia competono la maggior parte degli aspetti gestionali dei programmi, tra cui la messa a punto degli inviti a presentare proposte, la selezione dei progetti e la firma dei relativi accordi, la gestione finanziaria, il monitoraggio dei progetti (relazioni intermedie e finali), la comunicazione con i beneficiari e i controlli sul campo.

Le componenti dei programmi gestite dall’agenzia sono tutte centralizzate e vanno a sostegno di progetti tecnici, che non comportano decisioni politiche.

Mr Brian HOLMES
Direttore ad interim

Agenzia esecutiva per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura

Contatti

Indirizzo

Rue Colonel Bourg/Kolonel Bourgstraat 135-139

B-1140 Bruxelles/Brussel

Belgique/België

Tel
+32 2 299 11 11