You are here:

Fusion for Energy (F4E)

Sintesi

  • Ruolo: gestisce il contributo dell’Unione europea a ITER e collabora con il Giappone in materia di progetti di ricerca e sviluppo sulla fusione
  • Direttore: Pietro Barabaschi (f.f.)
  • Anno di istituzione: 2007
  • Numero di dipendenti: 390
  • Sede: Barcellona (Spagna)
  • Sito web:  Fusion for Energy Scegli le traduzioni del link precedente     English (en)

Cosa fa l'agenzia "Fusion for energy"?

È l'organizzazione dell'UE che gestisce il contributo dell'Unione europea al progetto ITER Scegli le traduzioni del link precedente     English (en) , finalizzato a dimostrare la fattibilità scientifica e tecnologica della fusione. 

Uno dei suoi compiti principali è collaborare con l’industria, le piccole e medie imprese e gli organismi di ricerca per sviluppare e fornire:

  • una serie di componenti tecnologiche
  • servizi di ingegneria, manutenzione e supporto a sostegno di ITER. 

ITER Scegli le traduzioni del link precedente     English (en) effettua ricerche sulla fusione, il processo che alimenta il sole e le stelle. L’obiettivo è sviluppare una fonte di energia sicura, illimitata e rispettosa dell’ambiente. L’UE sostiene quasi la metà dei costi di costruzione, mentre il resto è diviso in parti uguali tra le altre sei parti:

  • Cina
  • Giappone
  • India
  • Repubblica di Corea
  • Federazione russa
  • Stati Uniti.

Il progetto ha sede in Francia

Fusion for Energy (F4E) sostiene le iniziative di ricerca e sviluppo per la fusione mediante l' accordo sull'approccio allargato Scegli le traduzioni del link precedente     English (en) firmato con il Giappone, che serve a preparare la costruzione dei reattori di dimostrazione a fusione ( DEMO Scegli le traduzioni del link precedente     English (en) ). 

Struttura

L’organizzazione comprende i seguenti "azionisti":

  • l'Euratom, rappresentata dalla Commissione europea
  • i paesi appartenenti all’Euratom
  • i paesi terzi con accordi Euratom sulla fusione.

Gli attuali membri sono:

  • i paesi dell'UE 
  • l'Euratom
  • la Svizzera. 

Ogni membro partecipa al consiglio di direzione Scegli le traduzioni del link precedente     English (en) , il principale organo di vigilanza dell'agenzia.

Per saperne di più sulla struttura dell'agenzia "Fusion for energy" Scegli le traduzioni del link precedente     English (en)

Come funziona l'agenzia "Fusion for energy"?

Per favorire la partecipazione dell'industria, delle piccole e medie imprese e delle organizzazioni di ricerca con sede nell’UE, in Svizzera o altrove, l'agenzia F4E dispone di due strumenti contrattuali: 

  • sovvenzioni Scegli le traduzioni del link precedente     English (en) - contributi finanziari diretti alle attività di R&S per sostenere i compiti dell'agenzia
  • appalti pubblici Scegli le traduzioni del link precedente     English (en) - contratti commerciali per fornire servizi, beni e opere per F4E. Gli appalti sono aggiudicati con una delle seguenti procedure di gara pubblica dell’UE: procedura aperta, procedura ristretta, procedura negoziata o dialogo competitivo

Entrambi gli strumenti rispondono ai principi dell'UE per gli appalti pubblici:

  • trasparenza
  • proporzionalità
  • parità di trattamento
  • non discriminazione.

Chi ne beneficia?

  • I cittadini dell'UE - grazie a un mix energetico più variegato e sostenibile
  • L'industria, le piccole e medie imprese e le organizzazioni di R&S in Europa - grazie all'attiva partecipazione competitiva al futuro mercato della fusione
  • La competitività europea - grazie agli stimoli in settori quali l'innovazione, la crescita, lo sviluppo della conoscenza e l'occupazione
  • L' Unione europea dell'energia e la sua portata internazionale.
Fusion for Energy

Contatti

Indirizzo

Torres Diagonal Litoral

Edificio B3

C/ Josep Pla 2

E-08019 Barcelona

España

Tel
+34 93 320 18 00
Fax
+34 93 320 18 51